Successo dell’Olbia sulla Torres 2-1: decisivo Zanchetta

835

Olbia Torres cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Olbia – Torres di mercoledì 5 ottobre 2022 in diretta: ospiti avanti con Scappini dopo 10 minuti vengono prima raggiunti da Sueva quindi la stoccata vincente sempre nel primo tempo

OLBIA – Mercoledì 5 ottobre allo Stadio Bruno Nespoli andrà in scena il derby sardo tra OlbiaTorres, gara valida per il primo turno di Coppa Italia Serie C: calcio di inizio alle ore 21. Da una parte, i bianchi guidati da Occhiuzzi che sono reduci dal secondo pareggio consecutivo rimediato a reti bianche. Dall’altro lato, la formazione guidata da Alfonso Greco reduce da ben quattro risultati utili consecutivi dopo i due ko di fila di inizio campionato. Un solo gol segnato e una sola vittoria per i bianchi, alla prima giornata. Contro il peggior attacco del Girone B, una squadra come la Torres che ha segnato sin qui realizzato sei gol e ne ha subiti altrettanti. Saranno oltre 1500 i tifosi presenti al ‘Nespoli’ per questo derby, circa 200 solamente gli ospiti. L’ultima sfida tra le due compagini risale a maggio 2016 vinto per 0-1 dall’Olbia in Serie D. Il primo turno di Coppa Italia si disputerà in una gara secca con eventuali supplementari e rigori. La vincente di questa sfida affronterà quella di Fiorenzuola-Lucchese al secondo turno.

Tabellin

OLBIA (4-3-1-2): Van der Want; Renault (dal 9′ st Gabrieli), Brignani, Bellodi, Travaglini; Incerti (dal 1′ st Occhioni), Zanchetta, La Rosa; Ragatzu (dal 21′ st Boganini); Contini (dal 21′ st Biancu), Sueva (dal 14′ st Babbi). A disposizione: Gelmi, Di Giorgio, Gabrieli, Emerson, Sanna, Occhioni, Biancu, Glino, Finocchi, Konig, Babbi, Boganini, Nanni. Allenatore: Roberto Occhiuzzi.

TORRES (4-4-2): Salvato; Heinz (dal 22′ st Ferrante), Antonelli, R. Pinna (dall’8′ st Dametto), Girgi; Bonavolontà, Gianola, Suciu (dal 22′ st Masala), Sanat (dal 1′ st Ruocco); Diakité, Scappini (dall’8′ st Luppi). A disposizione: Garau, Carboni, Dametto, Masala, Liviero, Ruocco, Tesio, Ferrante, S. Pinna, Carminati, Teyou, Campagna, Luppi. Allenatore: Alfonso Greco.

Reti: al 10′ pt Scappini, al 29′ pt Sueva, al 35′ pt Zanchetta

Descrizione del gol: al 10′ del primo tempo vantaggio della Torres con Scappini. Sugli sviluppi di un corner dalla destra irrompe la punta sul primo palo in anticipo sui difensore e conclusione sotto la traversa. Al 29′ del primo tempo arriva il pareggio dell’Olbia con Sueva: errore di Heinz sulla trequarti difensiva, ne approfitta il giocatore della squadra di casa per involarsi in area e concludere in diagonale all’angolino destro calciando con il destro. Olbia in vantaggio al 35′ del primo tempo: su cross basso di Renault dalla destra, filtrante in area di Contini su Ragatzu che è bravo a rimettere la palla a centroarea per Zanchetta bravo a intervenire con i tempi giusti e a depositare da due passi in fondo al sacco.

Ammonizioni: Radatzu, Pinna, Gianola, Renault, Biancu, Zanchetta, Travaglini, Ferrante, Babbi, Van der Want

Recupero: 3 minuti nel primo tempo, 5 minuti nella ripresa

Formazioni ufficiali

OLBIA (4-3-1-2): Van der Want; Renault, Brignani, Bellodi, Travaglini; Incerti, Zanchetta, La Rosa; Ragatzu; Contini, Sueva. A disposizione: Gelmi, Di Giorgio, Gabrieli, Emerson, Sanna, Occhioni, Biancu, Glino, Finocchi, Konig, Babbi, Boganini, Nanni. Allenatore: Roberto Occhiuzzi.

TORRES (4-4-2): Salvato; Heinz, Antonelli, R.Pinna, Girgi; Bonavolontà, Gianola, Suciu, Sanat; Diakité, Scappini. A disposizione: Garau, Carboni, Dametto, Masala, Liviero, Ruocco, Tesio, Ferrante, S.Pinna, Carminati, Teyou, Campagna, Luppi. Allenatore: Alfonso Greco.

Presentazione del match

QUI OLBIA – Per mister Occhiuzzi out i lungodegenti Secci, Palesi, Finocchi, Nanni e Minala che ha saltato l’ultima partita di campionato. Per il tecnico Occhiuzzi previsto un ampio turnover, nonostante abbia ribadito in conferenza stampa di essere una gara importante per la città e la squadra.

QUI TORRES – Mister Greco dovrà fare a meno invece di Scotto, Lombardo, Lisai e Lora. Non mancherà il turnover neppure tra i suoi reduci da ottimi risultati e vogliosi di poter continuare questa striscia positiva in un derby piuttosto sentito

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta streaming su Eleven Sports.