Olimpiadi, bronzo per Testa nella boxe e Quadarella negli 800 stile libero

55

La Testa conquista la prima medaglia olimpica nella boxe femminile, la Quadarella riscatta così l’opaca prestazione nei 1500

olimpiadi

TOKYO –  É una giornata olimpica all’insegna delle donne, con due bronzi che vanno ad arricchire il medagliere azzurro. Irma Testa si é classificata al terzo posto nella gara di pesi piuma (57 kg) dopo aver perso in semifinale 4-1 ai punti contro la filippina Nesthy Petecio:  è la prima medaglia olimpica nella storia della boxe italiana. La ventitreenne di Torre Annunziata era già campionessa europea di categoria e aveva già partecipato ai Giochi olimpici di Rio de Janeiro del 2016, divenendo la prima pugile italiana di sempre a disputare le Olimpiadi.

L’altra medaglia é arrivata dal nuoto, vinta negli 800 stile da Simona Quadarella. La ventitreenne romana si é classificata  al terzo posto dietro all’americana Katie Ledecky (8’12”57) al secondo titolo a Tokyo opo quello mei 1500, e alla nuotatrice della Tasmania, Ariarne Titmus.

Da segnaleare che nella staffetta 4×100 misti le azzurre guidate da Federica Pellegrini si sono classidicate al quarto posto facenfo registrare il record italiano.

Articoli correlati