Olimpiadi, ciclismo su pista: per l’Italia record del mondo e finale!

42

Simone Consonni, Filippo Ganna, Francesco Lamon e Jonathan Milan, nell’inseguimento a squadre, si sono qualificati per la finale facendo registrare il nuovo primato mondiale

olimpiadi

TOKYO –  Alle Olimpiadi di Tokyo l’Italia non finisce di stupire. Dopo la medaglia d’oro conquistata nella vela dalla coppia mista Tita-Banti, arriva il record del mondo nel ciclismo su pista, nell’inseguimento a squadre. Il quartetto azzurro composto da Simone Consonni, Filippo Ganna, Francesco Lamon e Jonathan Milan, trascinato da Filippo Ganna, ha rimontato quello quartetto neozelandese, formato da Aaron Gate, Campbell Stewart, Regan Gough e Jordan Kerby, superandolo di 90 millesimi e facendo registrare il tempo di 3’42”307, che é il nuovo primato mondiale. Giovedì disputerà la finale per contendersi l’oro .

Articoli correlati