Ospina, l’eroe di Napoli-Inter che si è sacrificato per la finale

236

Napoli logo

Partita da ricordare per l’estremo difensore colombiano del Napoli che, però, salterà la finale di Roma contro la Juventus.

NAPOLI – David Ospina, oltre alle strepitose parate tra primo e secondo tempo che hanno salvato il risultato e di fatto hanno portato gli azzurri in finale di Coppa Italia, e il lancio-assist che ha permesso agli azzurri di segnare il gol qualificazione, si è poi scoperto in seguito che è stato ammonito allo scadere del match semifinale per perdere un po’ di tempo furbescamente e permettere così agli azzurri di accedere alla finale di Roma.

Il gesto si è però rivelato di un grande altruismo e grande spirito di sacrificio, perché l’estremo difensore sapeva di essere diffidato e in caso di un cartellino giallo sapeva benissimo che avrebbe saltato un’eventuale finale, poi avveratasi anche e soprattutto grazie a lui.

Articoli correlati