Osti: “Pereira vuol restare, Palombo …”

308

Il Direttore Sportivo della Sampdoria, Carlo Osti si è intrattenuto ai microfoni dell’emittente locale genovese TeleNord ed ha parlato schiettamente su alcuni temi relativi al prossimo mercato invernale, ma anche sul futuro di alcuni atleti.

Mercato in uscita

Osti ha risposto anche circa le voci che vorrebbero una trattativa avviata tra Benfica e Sampdoria per riportare a Lisbona il difensore Pedro Pereira: “Pereira ha detto di voler restare alla Sampdoria, con lui stiamo parlando del rinnovo contrattuale“. Questa è certamente una notizia-mercato, in quanto numerosi media italiani e portoghesi davano quasi per certo l’addio del lusitano ed erano già iniziate anche a circolare alcune cifre. Il dirigente ha poi rivelato che in società stanno già parlando del rinnovo di contratto per Fabio Quagliarella, di cui incontrerà il procuratore la settimana prossima.

Il discorso è poi scivolato anche su Dodò, che è recentemente ricomparso in campo dopo una lunga assenza che il tecnico Giampaolo ha spiegato con un lavoro mirato a plasmarlo ex novo dal punto di vista tattico: “Quando parliamo di Dodò e Pereira facciamo riferimento a grandi talenti, l’obiettivo è farli crescere con noi“.

Mercato in entrata

Uno stop viene poi dato ai rumors di mercato che ipotizzavano un ritorno di Lollo De Silvestri in maglia blucerchiata: “In estate abbiamo ceduto De Silvestri al Torino a titolo definitivo, credo sia difficile un suo ritorno“.

Angelo Palombo e il suo futuro

L’intervista al dirigente della Samp è poi sconfinata anche fino all’estate 2018, periodo in cui scadrà il contratto di una bandiera blucerchiata: Angelo Palombo. A questo proposito Osti ha dichiarato: “Il contratto di Palombo scade invece nel giugno 2018; nel caso in cui non se la sentisse di continuare a giocare si potrebbe valutare ogni genere di soluzione”. Le sue parole lasciano quindi intendere che per il fedelissimo capitano sampdoriano sia pronto eventualmente anche un contratto da dirigente o tecnico, magari nelle giovanili della squadra genovese.

Articoli correlati