Palermo: Ballardini sulla strada giusta

logo Palermo calcioÈ bastato poco per far tornare l’entusiasmo al popolo rosanero. Questo si evince sbirciando il web e andando ad analizzare i commenti del post Lazio- Palermo. Un Palermo letteralmente trasformato da Davide Ballardini, che in pochi giorni è riuscito a migliorare notevolmente la propositivita’ della squadra, la qualità della manovra e la solidità difensiva. Un altro calcio rispetto a quello visto nelle precedenti uscite, il tutto contornato dall’inserimento di un paio di nuove pedine, Edoardo Goldaniga e Gaston Brugman, risultate di altissimo profilo tecnico, tattico e fisico. Ci si chiede perché non giocassero, difficile dare una risposta. La dimostrazione che, come più volte detto dal presidente Maurizio Zamparini e ribadito da TuttoPalermo.net, la squadra, pur avendo dei limiti d’organico, che saranno sicuramente corretti con il prossimo mercato di Gennaio, non è scarsa come qualcuno pensava. Già in passato Davide Ballardini diede una svolta al campionato dei rosa, prendendo la squadra in corsa, dandole un gioco ben preciso, ereditato successivamente da Delio Rossi, con cui si sfiorò la Champions, sfuggita per una manciata di punti, oltre che per una serie di errori arbitrali che penalizzarono i rosa in alcune partite. Il tutto non dimenticando la finale di Coppa Italia, persa a Roma contro l’Inter. I tifosi sperano che la storia possa ripetersi, e quello che si è visto contro la Lazio lascia ben sperare. E adesso sotto con la Juventus, che sia la volta buona per tornare a  batterla? Ricordando il record di vittorie consecutive in terra piemontese, tre, oggi abbiamo qualche certezza in più rispetto ad una decina di giorni orsono.

[Giovanni Chinnici – Fonte: www.tuttopalermo.net]