Palermo-Inter 0-1, il tabellino: Joao Mario regala il sorriso ai nerazzurri

955

Palermo-Inter risultato finale, tabellino della partita

RISULTATO FINALE: PALERMO-INTER 0-1 (primo tempo 0-0)

TABELLINO:

PALERMO (3-5-1-1): 1 Posavec; 15 Cionek, 12 Gonzalez (cap.), 6 Goldaniga; 3 Rispoli (dal 33′ st 23 Diamanti), 25 B. Henrique (dal 26′ st 22 Balogh), 14 Gazzi, 28 Jajalo (dal 36′ st 18 Chochev), 97 Pezzella; 21 Quaison; 30 Nestorovski.  A disposizione: 55 Marson, 2 Vitiello, 4 Andelkovic, 8 Trajkovski, 9 Silva, 11 Embalo, 19 Aleesami, 27 Bentivegna, 89 Morganella. Allenatore: Eugenio Corini.

INTER (4-2-3-1): 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 24 Murillo, 25 Miranda, 15 Ansaldi; 5 Gagliardini, 77 Brozovic; 87 Candreva (dal 37′ st 21 Santon), 19 Banega (dal 10′ st 6 J. Mario), 44 Perisic (dal 32′ st 7 Kondogbia); 9 Icardi (cap.). A disposizione: 30 Carrizo, 2 Andreolli, 8 Palacio, 11 Biabiany, 13 Ranocchia, 17 Medel, 23 Eder, 55 Nagatomo, 96 Barbosa. Allenatore: Stefano Pioli.

Arbitro: Irrati della sezione di Pistoia

Assistenti: Paganessi-Peretti

Quarto uomo: Marrazzo

Addizionali: Banti- La Penna

Reti:  65′ Joao Mario (I)

Ammonizioni:  19′ Nestorovski (P) – 23′ Ansaldi (I) – 35′ D’Ambrosio (I) – 44′ Goldaniga – 63′ Gazzi (P) – 79′ Balogh (P) – 83′ Diamanti (P) –

Espulsioni: 79′ Ansaldi (I) (seconda ammonizione) – 95′ Gazzi (P) (seconda ammonizione) 

Recupero: 3 minuti nel primo tempo, 6 minuti nella ripresa

Stadio: Renzo Barbera di Palermo

Palermo-Inter
Palermo-Inter risultato finale, tabellino della partita

PALERMO – Domenica allo stadio “Renzo Barbera” si gioca Palermo-Inter, incontro valevole per la ventunesima giornata del Campionato di Serie A, seconda del girone di ritorno. Calcio di inizio alle ore 15. All’andata finì 1-1 con Icardi che pareggiò il gol iniziale di Rispoli.

I rosanero sono reduci dalla sconfitta interna con il Sassuolo e hanno bisogno di punti per continuare a lottare per la salvezza. Al momento occupano la terz’ultima posizione della classifica a quota. I nerazzurri provengono da cinque vittorie di fila in campionato, oltreché dalla qualificazione ai quarti di finale di Coppa Italia ottenuta in settimana ai tempi supplementari contro il Bologna.

Sono 28 le sfide disputate a Palermo tra le due compagini. Il bilancio é di 9 vittorie per i padroni di casa, 13 pareggi e 6 affermazioni per gli ospiti.

QUI PALERMO

Corini dovrà fare a meno degli infortunati Rajkovic, Andelkovic e Sallai. Potrebbe riproporre la stessa formazione schierata a Reggio Emilia domenica scorsa. Il dubbio principale riguarda la coppia che affiancherà Nestorovski nel “tridente offensivo”, con Quaison e Diamanti in vantaggio per una maglia da titolare. A centrocampo confermata la coppia Jajalo-Bruno Enrique. Sugli esterni vi saranno Rispoli e Pezzella, con quest’ultimo in vantaggio su Alesaami. La difesa dovrebbe invece essere composta da Vitiello, Gonzales e Goldaniga con qualche possibilità di inserimento per l’elvetico Morganella.

QUI MILANO

Rispetto alla gara di Coppa Italia Pioli recupera Miranda e Perisic. Confermata la difesa a quattro con D’Ambrosio, Medel (in ballottaggio con Murillo), Miranda e Ansaldi. A centrocampo è sicuro il rientro di Brozovic che ha scontato il turno di qualifica. Il croato può giocare alle spalle di Icardi, con il duo Kondogbia-Gagliardini o al posto di uno dei due, in ballottaggio tra di loro per un posto da titolare con il primo in vantaggio. Icardi, al centro dell’attacco, dovrebbe essere affiancato da Candreva.