Palermo, Zamparini: “Troppa presunzione. In mezzo al campo siamo stati pietosi”

209

Durissimo Maurizio Zamparini nei confronti di squadra e tecnico. Il presidente rosanero ha commentato la sconfitta del Palermo a Maribor per 3-2 con parole molto accese in un’intervista rilasciata nell’immediato dopo-gara a ReteRete24: “Questa sera mi sono davvero vergognato. Il Palermo ha dimostrato di essere una squadra presuntuosa, allenata da un allenatore presuntuoso.

E’ stato sciagurato presentarsi a Maribor con questa formazione nel tentativo di gestire il 3-0 dell’andata. In mezzo al campo siamo stati pietosi ed in inferiorità numerica e Rossi non ha capito che un Liverani in queste condizioni, lento ed in sovrappeso non può giocare davanti a tre punte come Pastore, Hernandez e Maccarone. E poi, non parliamo della difesa; ho visto gli stessi errori dello scorso anno.

Si vede che non riuscire a porre rimedi alla struttura difensiva è un grande limite del tecnico. Alla fine, ero contento per il terzo gol del Maribor perchè meritava la vittoria. Questa sconfitta mi preoccupa molto e spero che serva da lezione per questa squadra presuntuosa.

[Alessandro Buttitta – Fonte: www.tuttopalermo.net]