Paolo Maldini: “La mia storia con il Milan non finirà mai”

42

Paolo Maldini

Le parole dell’eterna bandiera rossonera nel corso di un’intervista concessa nella serata di ieri al programma “Che tempo che fa”.

MILANO – Paolo Maldini, nella serata di ieri, è intervenuto al programma “Che tempo che fa”. Queste le sue parole: “Se resto al Milan? La storia della mia famiglia con il Milan è talmente lunga che difficilmente avrà una fine”. La bandiera rossonera ha, poi, aggiunto: “Ripartenza della Serie A? Il maxi-ritiro non sta né in cielo né in terra. Non si considera la salute mentale: ai calciatori si chiede di restare blindati dopo 60 giorni di lockdown. E’ un’impresa difficilissima trovare un’intesa sul protocollo In Lega c’è coesione di intenti,ma l’idea va trasferita a FIGC e governo: un tavolo a tre lo renderebbe più facile. Dobbiamo provare a ripartire in sicurezza”.

E infine: “Si deve provare a finire il campionato di calcio, perché il calcio è un’azienda, ha un indotto di quasi cinque miliardi, ha un’importanza non solo economica ma anche sociale. C’è la necessità di provarci, pensando anche agli altri sport che spesso sono sostenuti dagli introiti del calcio stesso. Dobbiamo mettere in sicurezza i calciatori e coloro che operano affinché le partite si svolgano”.

Articoli correlati