Il meraviglioso mondo del Papu Gomez tra Instagram, record e l’Atalanta

Il giocatore dell’Atalanta, che ha realizzato una tripletta ieri, sta vivendo la sua migliore stagione in carriera.

Il meraviglioso mondo del Papu Gomez tra Instagram, record e l'Atalanta

BERGAMO – Il sorriso stampato sulla faccia, i social e la fascia di capitano di un’Atalanta che non vuole smettere di sognare. Alejandro Gomez, per tutti il Papu, sta vivendo la sua migliore stagione in carriera e in Europa è al primo posto nella top five nelle marcature multiple.

Infatti, nel match di ieri vinto per 5-0 sul campo del Genoa, il numero dieci ha realizzato una tripletta (la prima in carriera) che va ad aggiungersi alla doppiette realizzate contro il Pescara, il Chievo e il Cagliari. Dati pazzeschi, quindi, per l’ex Catania che ha realizzato 14 gol in campionato in 30 presenze superando di gran lunga le nove reti realizzate a Catania nel 2012-2013.

IL MONDO DEL PAPU GOMEZ

Il calciatore e l’uomo si confondono con il Papu che ha sempre quel sorriso contagioso stampato sul volto e tantissima voglia di divertirsi sia con la palla al piede che con il cellulare in mano. Tante le situazioni come l’amicizia speciale col compagno Petagna e la sempre più ballata Papudance, passando per le fasce da capitano speciali  disegnate dall’inseparabile moglie Linda. E poi le immancabili stories su Instagram, con il loro piccolo Bautista protagonista atterrato con un tackle in spiaggia, gesto simpatico che però gli è costato una notte passata “a dormire fuori sul divano”, il racconto durante l’intervista a L’Originale su Sky.

Le sue prestazioni, però, nono sono passate inosservate e qualche club ci sta facendo un pensierino:  Milan e Roma in Italia, Jiangsu Suning e Tianjin volevano portarlo in Cina, lui però è rimasto all’Atalanta dei record. “Il mio futuro fino al 2020 è qui a Bergamo, poi se ci sarà una squadra che mi vorrà io sono qua. Futuro in una Big? Non è un discorso economico, solo un obiettivo personale, una sfida con me stesso”, dichiara Gomez.

L’ATALANTA DEI RECORD E IL SOGNO EUROPA LEAGUE

La testa è ora solo per l’Atalanta che, con Gasperini alla guida,  sta costruendo qualcosa di unico e, probabilmente, irripetibile: quinto posto in classifica con 58 punti, più quattro sul Milan settimo, 51 reti fatte (cinque ieri a Genoa: record) e 33 subite con una difesa di ferro che, a parte la sfida con l’Inter, ha tenuto la porta inviolata per quattordici volte su 30 tanto che solo la Juventus ha fatto meglio. Dalle parti di Zingonia tutti ci credono, mancano solo gli ultimi 8 passi per entrare in paradiso e con un Gomez cosi sognare è più che lecito.

Fonte foto: Profilo Facebook Gomez