Paris Saint Germain – Neymar si opera, stagione finita?

Paris Saint Germain - Neymar si opera, stagione finita?

Il fuoriclasse brasiliano è volato in Brasile dove venerdì sara operato ma Emery non ci sta: “Guedes con lo stesso problema ha giocato”

PARIGI – E’ più grave del previsto l’infortunio riportato da Neymar. Il fuoriclasse brasiliano, uscito anzi tempo nella sfida di campionato contro il Marsiglia, è volato in Brasile per essere operato al piede come confermato dalle parole di  Rodrigo Lasmar, medico della nazionale brasiliana: “Neymar ha riportato una frattura al quinto metatarso, non è un’infrazione ma una frattura importante in un osso del piede destro. L’operazione la faremo sabato mattina a Belo Horizonte, ma la fase di recupero comporta dai due mesi e mezzo ai tre”. La stagione dell’ex Barcellona, a meno di miracoli, si può dichiarare conclusa visto che il campionato francese chiuderà il 19 maggio. Per il Mondiale in Russia, invece, non dovrebbero esserci problemi visto che la Nazionale Brasiliana esordirà il 17 giugno.

Le parole di Emery riguardo l’infortunio del brasiliano

Emery non l’ha presa affatto bene tanto che nella conferenza stampa post Psg-Marsiglia ha rilasciato queste dichiarazioni: “Fino all’altro giorno il medico ha detto che addirittura c’era un 10% di probabilità affinché Neymar scendesse in campo martedì contro il Real. Domenica sembrava solo una distorsione alla caviglia. Poi dopo gli accertamenti dei medici del club e del Brasile, è stata rilevata un’infrazione”.

“È un’altra cosa ed è stato deciso per l’intervento dopo aver parlato con il Brasile. Il medico mi aveva detto che c’era ancora un’opzione prima di quei nuovi test che abbiamo fatto. Guedes, ad esempio, ha giocato con questo tipo di infortunio prima di operarsi”, ha ricordato con riferimento al giocatore del Psg attualmente in prestito al Valencia. “Neymar ci mancherà, ma in ogni caso la squadra è preparata”.