Parma – Bari 2-1: decisivo Benedyczak nella ripresa

3776

Parma Bari cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Parma-Bari del 27 settembre 2023 in diretta: al 14′ vantaggio dei locali con Partipilo e pareggio temporaneo al 1′ della ripresa di Nasti

PARMA – Mercoledì 27 settembre alle ore 20:30 scenderanno in campo Parma e Bari, gara questa valida per la settima giornata del campionato cadetto. I ducali giungono all’impegno contro i biancorossi in uno stato di forma che appare assolutamente invidiabile: nelle 6 gare fino ad ora disputate, i gialloblù hanno ottenuti 14 punti, un bottino sufficiente questo per afferrare la vetta della classifica, ai danni delle inseguitrici, come il Venezia, che al momento resta a -2, e il Modena, che invece si trova a -3. A rendere ancora più insidioso la squadra guidata da Pecchia, è la difesa che, a qualche ora prima del match contro i baresi, conta solamente due reti subite. Un dato importante, che va necessariamente abbinato alle dodici reti messe fino ad ora a segno, che rendono i padroni di casa il miglior attacco della cadetteria.

Non esattamente idilliaca invece la situazione degli ospiti, che giungono a questo settimo impegno stagionale con 8 punti conquistati nei 6 impegni finora disputati, un raccolto magro e che non può essere sufficiente per le ambizioni della società pugliese. Nell’ultimo incontro disputato, i biancorossi sono riusciti ad ottenere un pareggio contro un Catanzaro che prima va sotto per 1 a 0, con la rete Koutsoupias, salvo poi riprendere in mano la partita prima col pareggio di Sounas, e ad un istante dal termine della prima frazione, si porta in vantaggio con Verna. Il secondo tempo sorride agli uomini di Mignani, che al 57° trovano il gol del momentaneo pareggio, che si protrarrà fino al termine del match, col Catanzaro che peraltro chiuderà la partita in 10, dopo l’espulsione di Miranda, a poco meno di 10 minuti dal termine del match. Un risultato che non sorride a nessuna delle due compagini, col Bari che ora dovrà necessariamente ritrovare la vittoria.

Highlights della partita

Tabellino

PARMA: Chichizola L., Del Prato E., Balogh B., Circati A., Ansaldi C. (dal 13′ st Di Chiara G.), Hernani (dal 21′ st Bernabe A.), Estevez N., Partipilo A. (dal 29′ st Benedyczak A.), Sohm S., Mihaila V. (dal 13′ st Man D.), Colak A. (dal 13′ st Bonny A.). A disposizione: Corvi E., Turk M., Begic T., Coulibaly W., Hainaut A., Osorio Y., Zagaritis V. Allenatore: Pecchia F..

BARI: Brenno, Dorval M., Di Cesare V. (dal 34′ st Zuzek Z.), Vicari F., Ricci G., Koutsoupias I. (dal 28′ st Acampora G.), Maiello R. (dal 34′ st Benali A.), Maita M. (dal 38′ st Morachioli G.), Sibilli G., Aramu M., Nasti M. (dal 28′ st Diaw D.). A disposizione: Farroni A., Achik I., Bellomo N., Edjouma M., Faggi F., Frabotta G., Matino E. Allenatore: Mignani M..

Reti: al 14′ pt Partipilo A. (Parma) , al 36′ st Benedyczak A. (Parma), al 1′ st Nasti M. (Bari) .

Ammonizioni: al 40′ st Bonny A. (Parma) al 9′ pt Sibilli G. (Bari), al 34′ pt Di Cesare V. (Bari), al 10′ st Vicari F. (Bari).

Formazioni ufficiali di Parma – Bari

PARMA (4-2-3-1): Chichizola, Balogh, Estevez, Ansaldi, Del Prato (c), Colak, Sohm, Partipilo, Hernani, Mihaila, Circati. A disposizione: Turk, Corvi, Osorio, Benedyczak, Bernabè, Begic, Bonny, Hainaut, Coulibaly, Zagaritis, Di Chiara, Man. Allenatore: F. Pecchia

BARI (4-3-2-1): Brenno, Dorval, Di Cesare (c), Vicari, Ricci, Koutsoupias, Maiello, Maita, Sibilli, Aramu, Nasti. A disposizione: Farroni, Matino, Benali, Bellomo, Achik, Diaw, Faggi, Zuzek, Edjouma, Acampora, Morachioli, Frabotta. Allenatore: M. Mignani

La presentazione del match

QUI PARMA – I gialloblù giugono all’impegno coi pugliesi in un ottimo stato di forma, ma con un pareggio alle spalle che non rende giustizia a quanto mostrato fino ad ora in questa annata di cadetteria. Sostanzialmente due i dubbi di formazione che affliggono i padroni di casa, con Zagaritis che per questo impegno potrebbe lasciare il posto da titolare al compagno Di Chiara, e la coppia composta da Partipilo e Mihaila freme per poter giocare direttamente dal primo minuto. Parma che dunque dovrebbe scendere in campo con un 4-2-3-1, che prevederà l’impiego di Chichizola fra i pali, con Coulibaly, Osorio, Circati e uno fra Zagaritis e appunto Di Chiara, a chiudere il reparto difensivo. Bernabè ed Hernani saranno l’uno di fianco all’altro davanti alla difesa, mentre il tris sulla trequarti vedrà come interpreti Man, Sohm e Benedyczak, che supporteranno l’unica punta Bonny.

QUI BARI – I pugliesi devono necessariamente ritrovare la vittoria che manca addirittura dalla seconda giornata di campionato, alla quale sono seguiti ben 5 pareggi consecutivi, dato questo che però, d’altra parte, rende il Bari ancora imbattuta. I biancorossi presumibilmente scenderanno in campo con un solido 4-3-3, con Brenno a difendere i pali, mentre Dorval, Zuzek, Vicari e Frabotta comporranno il quartetto arretrato. I tre di centrocampo saranno Koutsoupas (autore della doppietta che ha permesso al Bari di agguantare il pareggio contro il Cosenza), Maiello e Maita. Tris d’attacco che sarà composto da Sibilli, Diaw e Aramu. A pesare sull’11 titolare degli ospiti saranno le assenze di Menez e Pucino.

Le probabili formazioni di Parma-Bari

PARMA (4-2-3-1): Chichozola, Colulibaly, Osorio, Circati, Zagaritis, Bernabè, Hernani, Man, Sohm, Benedyczak, Bonny. Allenatore: Pecchia.

BARI (4-3-3): Brenno, Dorval, Zuzek, Vicari, Frabotta, Koutsoupias, Maiello, Maita, Sibilli, Diaw, Aramu. Allenatore: Maignani.

Dove vedere la partita in TV e streaming

Sarà possibile assistere al match Parma-Bari, valido per la settima giornata del campionato cadetto, Su Sky Sport e Sky Sport calcio. Sarà possibile inoltre seguire l’evento calcistico mediante le app come Sky Go e NOW.

A cura di Marco Palandri