Serie A, Parma – Bologna 2-2: pagelle, highlights

98

Parma Bologna cronaca diretta risultato in tempo reale

Le pagelle e highlights di Parma – Bologna 2-2, gara valida per la trentaduesima giornata di serie A 2019/2020: Inglese è il migliore del match

BOLOGNA – Da stasera sicuramente qualcuno farà fatica ad avere sonno sia per gli incubi di due reti subite in tre minuti, da una parte, sia perché in attesa di test che potrebbero stravolgere il campionato, questo è il pensiero che da stasera attanaglierà Parma e Bologna dopo un derby giocato all’arma bianca e conclusosi con un risultato che se fossimo in un film sarebbe un thriller. Il Bologna partiva alla grande e pronti e via passava in vantaggio al 3’: corner di Orsolini, Danilo svettava di testa e prendendo il tempo portava in vantaggio il Bologna. Il Parma reagiva ma a stento diveniva pericolosa e allora il Bologna raddoppiava al 16’: Soriano si portava al limite dell’area e faceva partire un sinistro forte e preciso che si insaccava all’angolo della porta protetta da Sepe. Pur tentando una flebile resistenza il Parma non era pericoloso ed anzi mostrava il fianco ai contropiedi del Bologna. Il primo tempo così finiva con il doppio vantaggio per il Bologna.

Il Parma partiva nella ripresa bene e con incursioni sempre più frequenti tentava di accorciare le distanze ma senza alcun successo. Al 61’ si registrava l’ingresso dopo l’infortunio di Inglese ma ciò non scuoteva il Parma che anzi subiva i colpi del Bologna specialmente con Dominguez e Barrow. Quando il copione sembrava ormai scritto ecco che il Parma si svegliava dal torpore dall’80’ creando i presupposti di un finale turbolento: prima Grassi e poi Inglese andavano vicini al gol. Allo scoccare del novantesimo minuto dopo un’azione di Palacio che rischiava di chiudere il match il Parma siglava al 93’ il gol che accorciava le distanze: corner di Kulusevski, Barrow deviava quel tanto che bastava a Kurtic per insaccare di testa. Il Bologna arretrava colta anche dalla stanchezza e gelido come il ghiaccio dell’Antartide arrivava i gol del pareggio al 95’: Gagliolo crossava e Inglese veloce come una saetta anticipava Tomiyasu e insaccava Skorupski da dentro l’area piccola. La partita terminava 2 a 2. Il Parma con questo pareggio rimaneva a 40 punti in una zona tranquilla. Per il Bologna il pareggio nefasto bloccava i rossoblu a 42 punti troncando di fatto le flebili speranze europee (commento a cura di Matteo Buzzurro).

Pagelle e highlights di Parma – Bologna

PARMA (4-3-3): Sepe 5.5; Laurini 6 (84′ Pezzella s.v.), Iacoponi 6, B. Alves 5.5 (46′ Karamoh 5.5), Gagliolo 6.5; Hernani 5.5, Scozarella 5.5, Kurtic 6.5 (46′ Kulusevski 6.5); Darmian 5.5, Kucka 5 (60′ Grassi 6), Sprocati 5 (60′ Inglese 7). A disposizione: Colombi, Dermaku, Pezzella, Regini, Kulusevski, Barillà, Brugman, Grassi, Gervinho, Caprari, Inglese, Karamoh. Allenatore: D’Aversa

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski 5.5; Tomiyasu 5, Bani 6 (44′ Mbaye 6), Danilo 7, Dijks 6; Medel 6 (92′ Luci s.v.), Dominguez 6 (77′ Svanberg 5.5); Orsolini 6 (77′ Skov Olsen 5.5), Soriano 7, Sansone 6 (77′ Palacio 6); Barrow 5. A disposizione: Da Costa, Corbo, Mbaye, Bonini, Baldursson, Svanberg, Juwara, Krejci, Luci, Cangiano, Skov Olsen, Palacio. Allenatore: Mihajlovic

FANTAREPORT

Reti: 3′ Danilo (B), 16′ Soriano (B), 93′ Kurtic (P), 95′ Inglese (P)

Ammoniti: Bruno Alves (P), Barrow (B)

Espulsi: –

Recupero: 4′ nel primo tempo, 4′ nel secondo tempo

Assist: Orsolini, Gagliolo

Gol vittoria: –

Gol da fuori: Soriano

Gol dalla panchina: Inglese

Rigore causato:

Rigore parato/sbagliato: –

I Migliori: Inglese, Soriano

Articoli correlati