Pescara – Pineto 1-0: una rete di Vergani decide il derby di Coppa

1259

Pescara Pineto cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Pescara – Pineto di Giovedì 9 novembre 2023 in diretta: il giocatore va a segno al 41′ del primo tempo, il Delfino prima rischia il raddoppio quindi di essere raggiunto. Agli ottavi affronteranno il Latina

PESCARA –  Giovedì 9 novembre 2023, alle ore 18.30, allo Stadio “Adriatico-Cornacchia”, avrà inizio il derby Pescara – Pineto, valido per la sedicesima giornata della Coppa Italia di Serie C. Gara secca. In caso di parità al 90′, si precederà con i tempi supplementari ed eventualmente con calci di rigore. Chi passerà il turno, agli ottavi affronterà a fine novembre la vincente tra Giugliano e Latina.

Nei trentaduesimi di finale il Pescara ha eliminato la Fermana (6-1) mentre il Pineto ha avuto la meglio sull’Ancona (0-1). In campionato Il Pescara viene da tre k.o. consecutivi: contro Torres, Recanatese e Carrarese. É quinto con 20 punti, frutto di sei vittorie, due pareggi e quattro sconfitte, ventuno gol fatti e sedici subiti.  Il Pineto é reduce dal 2-0 rifilato alla Fermana. É settimo a quota 17, con un percorso di quattro partite vinte, cinque pareggiate e tre perse, dodici realizzate e dieci incassate. ìL’ultimo confronto  risale allo scorso 11 ottobre quando a spuntarla fu il Pineto col risultato di 1-0. A dirigere la gara sarà Domenico Leone della sezione di Barletta, coadiuvato dagli assistenti Pio Carlo Cataneo della sezione di Foggia e Nirintsalama T. Andriambelo della sezione di Roma 1. Quarto uomo Lorenzo Moretti della sezione di Cesena.

Sintesi del match

Prima chance del match al 18′ quando su corner per gli ospiti in area colpisce di testa in mischia Di Filippo ma la sfera sorvola di poco la traversa. Risposta del Pescara sei minuti più tardi: lungo lancio di Aloi per Masala che ha preso d’infilata la difesa ma la sua conclusione con il mancino al volo è errata, non riuscendo a impattare bene. Al 38′ Pineto a un passo dal vantaggio: Njambe vince il duello in velocità con Mesik ma a tu per tu con Plizzari si va neutralizzare il tiro quindi Ruggiero fallisce il tap in praticamente a porta vuota. Gol mangiato e gol subito: al 41′ Aloi imbuca Vergani che libero da marcatura sulla trequarti calcia da fuori area superando il portiere. Pescara 1, Pineto 0. All’intervallo con il vantaggio del Delfino. Al 7′ della ripresa primo squillo del Delfino con Vergani. Bel taglio verso centroarea e pallonetto su Mercorelli in uscita, pallone sul palo. Vergani ancora vicino al raddoppio e alla doppietta personale al 32′ quando un suo diagonale si spegna di un soffio a lato. La squadra di casa ha altre due occasioni per chiudere il match prima al 36′ con Mora che sfiora il bersaglio con un tentativo dal limite dell’area quindi al 41′ ci prova Cangiano che chiude uno scambio con Tommasini ma Mercorelli gli nega la gioia del gol. In pieno recupero Pellacani rischia la frittata in area ma Baggi dopo aver recuperato palla fallisce un comodo bersasglio

Tabellino della partita

PESCARA (4-3-3): Plizzari; Floriani, Mesik, Pellacani, Milani; Mora, Aloi, De Marco (dal 21′ st Squizzato); Accornero (dal 21′ st Cuppone), Vergani (dal 32′ st Tommasini), Masala (dal 38′ st Cangiano). A disposizione: Ciocci, Barretta, Di Pasquale, Merola, Brosco, Tunjov, Pierno, Manu, Staver, Moruzzi, Dagasso. Allenatore: Zeman.

PINETO (3-5-2): Mercorelli; Di Filippo, Ingrosso (dal 38′ st Pierdomenico), Macario (dal 38′ st Gagliardi); Della Quercia, Foglia (dal 20′ st Baggi), Lombardi, Borsoi (dal 20′ st Evangelisti), Teraschi (dal 32′ st. Mincone); Njambe, Ruggiero. A disposizione: Grilli, Gambale, Chakir, Villa, Croce, Dundulachi. Allenatore: Amaolo

Reti: al 41′ pt Vergani E. (Pescara) .

Ammonizioni: Milani, Foglia, Cuppone, Mora

Recupero: 0′ pt, 4′ st

Le formazioni ufficiali di Pescara – Pineto

PESCARA: Plizzari, Milani, Masala, Aloi, Vergani, Accornero, Floriani, Mora, Pellecani, Mesik, De Marco. Allenatore: Zeman

PINETO: Mercorelli, Di Filippo, Njambe, Ruggiero, Borsoi, Della Quercia, Lombardi, Ingrosso, Macario, Teraschi, Foglia. Allenatore: Amaolo

I convocati del Pescara

Portieri: 1 Ciocci Giuseppe, 22 Plizzari Alessandro, 12 Barretta Mattia, 13 Brosco Riccardo

Difensori: 5 Di Pasquale Davide, 15 Floriano Mussolini Romano, 24 Mesik Ivan, 2 Milani Lorenzo, 27 Moruzzi Brando, 23 Pellacani Filippo,18 Pierno Roberto, 25 Staver Cornelius,

Centrocampisti: 8 Aloi Salvatore, 30 Dagasso Matteo, 28 De Marco Antonio, 19 Mora Luca, 20 Manu Denis, 6 Squizzato Niccolò, 17 Tunjov Georgi

Attaccanti: 11 Accornero Federico, 32 Cangiano Gianmarco, 29 Cuppone Luigi, 7 Masala Michele, 10 Merola Davide, 31 Tommasini Christian, 9 Vergani Edoardo

I convocati del Pineto

Mercorelli, Di Filippo, Gambale, Njambe, Ruggiero, Borsoi, Della Quercia, Lombardi, Evangelisti, Baggi, Ingrosso, Chakir, Villa, Macario, Teraschi, Foglia, Grilli, Mincone, Pierdomenico, Croce, Gagliardi, Dundalachi

Presentazione del match

QUI PESCARA – Assente lo squalificato Franchini. Modulo 4-3-3 per Zeman, con Ciocci tra i pali e una difesa a quattro formata da Floriani, Pellacani, Mesik e Moruzzi. A centrocampo De Marco, Aloi e Mora. Tridente offensivo composto da Masala, Vergani e Accornero.

QUI PINETO –  Schirone, Iaccarino e Pellegrino. Amaolo dovrebbe affidarsi al modulo 3-5-2 con Mercorelli in porta e con Di Filippo, Ingrosso e Della Quercia pronti a formare il blocco difensivo. In cabina di regia Lombardi con Macario e Foglia mentre sulle corsie esterne dovrebbero agire Teraschi e Borsoi. Davanti Ruggiero e Njambé..

Probabili formazioni

PESCARA (4-3-3): Ciocci; Floriani, Pellacani, Mesik, Moruzzi; De Marco, Aloi, Mora; Masala, Vergani, Accornero. Allenatore: Zdenek Zeman

PINETO (3-5-2) Mercorelli, Di Filippo, Ingrosso, Della Quercia; Teraschi, Macario, Lombardi, Foglia, Borsoi; Ruggiero. Njambè. Allenatore: Amaolo.

Dove vedere la partita in TV e streaming

L’incontro non sarà trasmesso in diretta televisiva né in streaming.