Picerno – Foggia 3-0: tris casalingo per la squadra di Longo

891

Picerno Foggia cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Picerno – Foggia di Lunedì 12 settembre 2022 in diretta: nel primo tempo la rete di Reginaldo, nella ripresa quelle di Esposito e Pitarresi

PICERNO – Lunedì 12 settembre 2022 , alle ore 20:30 riflettori puntati su PicernoFoggia , incontro valevole per la giornata 2 del campionato Serie C – Girone C . Questa che seguiremo non rappresenta la prima volta tra le due squadre che si ritrovano infatti a sfidarsi dopo che la scorsa, giocata il 13 marzo 2022, il Foggia ha vinto con il risultato di 3-2 grazie a una doppietta di Ferrante e rete di Petermann. L’incontro si disputerà allo stadio Stadio Comunale Donato Curcio e sarà diretto dall’arbitro Antonino Costanza della sezione di Agrigento. Sarà coadiuvato da Francesco Valente di Roma 2 e Mattia Bartolomucci di Ciampino mentre il quarto ufficiale sarà Luigi Catanoso di Reggio Calabria. Il Foggia gode dei favori del pronostico con i bookmakers che quotano la vittoria a 2.40 mentre il pareggio è dato a 3 a le sconfitta sempre a 3. Il Picerno , nelle ultime cinque partite, ha un bilancio fatto di 2 vittorie, 2 pareggi e 1 sconfitte; ha segnato 9 e ha subito 9. Il bilancio del Foggia é invece di 3 vittorie, 0 pareggi e 2 sconfitte nelle ultime 5; 12 reti fatte e 5 subite. I nostri lettori potranno seguire la diretta testuale dell’incontro su questo stesso sito, da tablet o smartphone. Dalle ore 20:30 sarà disponibile la webcronaca con diretta testuale. Un’ora prima circa saranno disponibili le formazioni ufficiali di questa partita scelte dai due allenatori. Catanzaro in vetta alla classifica di Serie C – Girone C con 6 , Crotone si trova in seconda posizione con 6 mentre in terza troviamo Pescara con 6 .

Cronaca con tabellino minuto per minuto

RISULTATO FINALE: PICERNO - FOGGIA 3-0

SECONDO TEMPO

50' è finita! Successo per 3-0 del Picerno sul Foggia. Vi ringraziamo per l'attenzione e appuntamento ai prossimi live

50' altro bell'intervento di Crespi su tentativo di Ogunseye, porta stregata per lui! Sul corner ci prova con un rasoterra Petermann ma blocca a terra il portiere

45' 5 minuti di recupero

45' PITARRESI! 3-0 DEL PICERNO! Direttamente su punizione dal limite palla sul primo palo che sorprende Nobile. La sfera passa sotto le gambe di Peralta in barriera, ingannato dal movimento di Guerra. Il giocatore ha saltato e la palla è passata sotto

44' giallo per Malomo, punito un suo intervento falloso

43' dentro Tonin per Di Noia

41' in campo Liurni per Golfo

37' grande intervento in tuffo di Crespi su colpo di testa in tuffo ravvicinato di Ogunseye!

35' in campo D'Angelo per Kouda

34' spunto di Peralta atterrato al limite dell'area, fallo di Garcia. Batte Petermann che con il mancino a giro calcia sul primo palo ma prende l'esterno della rete

33' a terra De Ciancio dopo uno scontr di gioco, nessun problema per lui

27' tentativo quasi dal limite di Petermann, palla di poco sopra la traversa!

26' Garattoni per Leo e Nicolao per Costa nel Foggia

24' in campo Gerardi per Reginaldo, spazio anche per De Ciancio e De Cristofaro per Dettori e Esposito

19' fallo di Dettori su Leo, giallo anche per lui

18' conclusione in area di Pitarresi murata da Di Noia!

15' conclusione ravvicinata di Vuthaj sul primo palo con Crespi che fa buona guardia aiutato anche dal palo!

12' fallo di Garcia in ritardo su Vuthaj e terzo giallo del match. Sugli sviluppi della punizione lancio in area per Ogunseye ma colpo di testa un pò centrale con Crespi che blocca a terra

11' in campo Ogunseye per D'Ursi

10' continua ad attaccare la squadra di casa che conquista un angolo

7' ESPOSITO!! RADDOPPIO DEL PICERNO! Conclusione bassa alla destra del portiere, spiazzato nell'occasione

6' rigore per il Picerno! Su cross di Reginaldo in area Malomo tocca da terra con un braccio, nessun dubbio per l'arbitro

3' da Schenetti a D'Ursi ma Garcia ci mette una pezza in angolo quindi nulla di fatto

calcio d'avvio battuto dal Foggia, nessun cambio nell'intervallo

si riparte con il secondo tempo, si riparte dell'1-0 della prima frazione di gioco molto piacevole

PRIMO TEMPO

46' si chiude il primo tempo tra Picerno e Foggia, 1-0 all'intervallo grazie alla rete al 23' di Reginaldo. Piccola pausa e torniamo per il secondo tempo

44' 1 minuto di recupero

43' ottimo intervento di Garcia al limite dell'area, per adesso un ottimo primo tempo il suo

42' cross di Vuthaj per il colpo di testa di Schenetti in area che diventa quasi un passaggio per il portiere

40' fase un pò di stati con il Foggia che ha allenato la pressione dopo che ha provato a reagire dopo il gol

34' sulla punizione conquistata dalla destra da Reginaldo, palla scodellata in area con Malomo che spedisce in corner

32' fallo in attacco di Reginaldo, punizione per il Foggia

29' punizione conquistata dal Foggia quasi al limite dell'area: batte Schenetti, palla sul fondo con forse una deviazione ma sembra di un giocatore foggiano e rimessa dal fondo

28' errore di Garcia che favorisce Schenetti, il giocatore in area invece di calcia apre per un compagno in posizione più defilata e azione che svanisce

26' rete annullata a D'Ursi per fuorigioco! Contrasto vinto in area e palla al giocatore che da due passi conclude di precisione ma tutto inutile

25' cross di Esposito in area leggermente lungo per Golfo che non arriva da due passi alla conclusione

23' REGINALDOO!!! VANTAGGIO DEL PICERNO! Primo gol stagionale per lui. Imbucata di Kouda a destra per l'attaccante scattato sul filo del fuorigioco, ingresso in area e conclusione sul primo palo con il destro a freddare il portiere

19' a terra Reginaldo dopo un contrasto di gioco a centrocampo, staff sanitario in campo, dovrebbe rientrare a breve intanto si batte un corner per il Foggia: allontana De Franco quindi Sciacca fermato in offside

17' cross dal fondo rasoterra di Schenetti per Vuthaj sul primo palo dove viene efficacemente contrastato dalla difesa

12' due angolo consecutivi per gli ospiti senza esito, sul secondo si scatena un contropiede con Kouda fermato in area regolarmente da Costa, autore di una rincorsa prodigiosa! C'è l'angolo ma l'arbitro ravvede un fallo di De Franco su Malomo

11' ripartenza del Foggia fermata prontamente dal 14 del Picerno, solo richiamo verbale per lui

9' altro angolo per il Foggia, questa volta dalla sinistra con D'Ursi ma l'arbitro vede un fallo in attacco

8' palla in area per Kouda che da posizione defilata non riesce a servire nessun compagno, intercetta il portiere

6' angolo dalla destra per il Foggia con Schenetti, palla sul secondo palo dove la difesa allontana senza troppe esitazioni

3' salvataggio sulla linea di De Franco su conclusione ravvicinata di Peralta! Sul corner successivo palla verso il primo palo respinta di pugni da Nobile

2' primo tentativo per Esposito che approfitta di un disimpegno errato per calciare con il destro dal limite dell'area, blocca a terra Nobile!

1' subito un corner conquistato dalla squadra di casa, allontana la difesa

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, al via la sfida tra Picerno e Foggia

TABELLINO

PICERNO (4-3-3): Crespi; Novella, De Franco, Garcia Rodriguez, Guerra; Kouda (dal 35' st D'Angelo), Dettori (dal 24' st De Ciancio), Pitarresi; Golfo (dal 41' st Liurni), Reginaldo (dal 24' st Gerardi), Esposito Emmanuele (dal 25' st De Cristofaro). A disposizione: Albertazzi, Finizio, De Cristofaro, Allegretto, Liurni, D'Angelo, Santarcangello, Gerardi, Monti, Orsi, De Ciancio. Montesano. Allenatore: Emilio Longo.

FOGGIA (4-2-3-1): Nobile; Leo (dal 25' st Garattoni), Sciacca, Malomo, Costa (dal 25' st Nicolao); Di Noia (dal 43' st Tonin), Petermann; Peralta, Schenetti, D'Ursi (dall'11' st Ogunseye); Vuthaj. A disposizione: Domingo, Garattoni, Di Pasquale, Chierico, Ogunseye, Papazov, Frigerio, Peschetola, Nicolao, Iacoponi, Odjer, Tonin. Allenatore: Roberto Boscaglia.

Reti: al 23' pt Reginaldo, al 7' st Esposito (rigore), al 45' st Pitarresi

Ammonizioni: Schenetti, De Franco, Garcia, Dettori, Malomo

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 5 minuti di recupero

Formazioni ufficiali di Picerno – Foggia

PICERNO (4-3-3): Crespi; Novella, De Franco, Garcia Rodriguez, Guerra; Kouda, Dettori, Pitarresi; Golfo, Reginaldo, Esposito Emmanuele. Allenatore: Emilio Longo.

FOGGIA (4-2-3-1): Nobile; Sciacca, Malomo, Leo, Costa; Peralta, Petermann; Peralta, Schenetti, D’Ursi; Vuthaj. Allenatore: Roberto Boscaglia.

Convocati del Foggia

Portieri: Nobile, Dalmasso, Raccichini;

Difensori: Garattoni, Malomo, Di Pasquale, Papazov, Sciacca, Nicolao, Costa, Leo;

Centrocampisti: Chierico, Petermann, Frigerio, Di Noia, Odjer;

Attaccanti: Schenetti, Ogunseye, Peralta, D’Ursi, Peschetola, Iacoponi, Vuthaj, Tonin;

Boscaglia alla vigilia del match

“È stata una settimana normale, dopo una sconfitta in casa c’è molta attenzione, ma noi dobbiamo comunque fare il nostro percorso di lavoro. Il nostro, è un percorso ancora lungo, abbiamo una squadra tutta nuova che dovrà mettere a posto la condizione fisica di alcuni giocatori. Ci apprestiamo a fare questa partita dopo una buona settimana. Le insidie sono quelle logiche di due squadre di Serie C che si affrontano. Loro giocano sul campo dove sono abituati a giocare, noi avremo le difficoltà di ogni settimana. È una squadra compatta, una squadra forte, una squadra abituata a giocare insieme. Dovremo fare una gran partita per uscir di lì con i tre punti. Non sarà facile, ci saranno tutte le insidie del caso. Mi sento di ringraziarli per quello che ci hanno dato domenica scorsa. So che sarà sempre così, è un grande piacere averli a Picerno, abbiamo bisogno di loro. Noi vogliamo vincere sempre, tutte le partite. Daremo il meglio in ogni occasione, sia come giocatori che come staff”.

Presentazione della partita

QUI PICERNO – Longo dovrebbe avere a disposizione tutti gli effettivi pertanto potrebbe essere orientato a inserire una linea difensiva con Novella, Garcia Rodriguez, De Franco e Guerra; a centrocampo Kouda, Dettori e Pitarresi mentre in avanti due ballottaggio possibile da una parte tra Gerardi e Reginaldo e dell’altra tra D’Angelo ed Esposito.

QUI FOGGIA – Boscaglia dovrà rinunciare a Rizzo indisponibile. Nel 4-2-3-1 dovrebbe essere confermata la difesa con Garattoni, Malomo (ballottaggio con Papazov), Di Pasquale e Costa; sulla mediana dovrebbe rivedersi Petermann (in alternativa di potrebbe vedere Di Noia come nel precedente turno) con Odjer mentre a supporto di Ogunseye spazio a Peralta, Schenetti e Nicolao.

Probabili formazioni

PICERNO (4-3-3): Crespi; Novella, De Franco, Garcia Rodriguez, Guerra; Kouda, Dettori, Pitarresi; Golfo, Reginaldo, D’Angelo. Allenatore: Emilio Longo.

FOGGIA (4-2-3-1): Nobile; Garattoni, Malomo, Di Pasquale, Costa; Odjer, Petermann; Peralta, Schenetti, Nicolao; Ogunseye. Allenatore: Roberto Boscaglia.

Biglietti per la partita

Il punto vendita per l’acquisto dei biglietti è Autolinee Caivano (Picerno, Viale A. Gramsci n. 37 telefono 0971-991715) con orario d’apertura 10-13, 16-18. Questi i prezzi per settore: distinti 12,50 euro intero, 7,50 euro ridotto, 3,50 junior; tribuna blu 25 euro intero, 15 euro ridotto e 5 euro junior; tribuna centrale vip rossa 35 euro intero, 25 ridotto. Il ridotto è riservato a donne, over 65 compiuti e under 17 (13-17 anni). Ai prezzi si applica 1,50 euro in caso di prevendita.

Dove vedere la partita in TV e streaming

La gara Picerno – Foggia , valida per la giornata 2 del campionato Serie C – Girone C , sarà visibile in diretta tv sulla piattaforma Eleven Sports che propone abbonamenti mensili o stagionali. Per chi volesse seguire in tv lo streaming di Eleven dovrà possedere uno Smart Tv con app o Android tv, in alternativa poter utilizzare il browser per collegarsi sul sito ufficiale. Con Google Chromecast o Amazon Fire stick di può collegare il proprio pc, smartphone o tablet alla televisione. In alternativa con cavo HDMI. Si può seguire la diretta anche in chiaro su Rai Sport+HD, in live streaming e sull’app di Raiplay.