Pisa – Genoa 0-1: decide una rete di Ekuban nel primo tempo

1014

Pisa Genoa cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Pisa – Genoa di Domenica 28 agosto 2022 in diretta: passano i rossoblù al Rome Anconetani, i nerazzurri chiudono in 10 per il rosso a Calabresi

PISA – Domenica 28 agosto, allo Stadio “Romeo Anconetani-Arena Garibaldi”, il  Pisa ospiterà il Genoa nel big match della terza giornata della Serie B 2022-2023; calcio di inizio previsto per le ore 20.45. Una sfida tra due società, come riporta il sito ufficiale del Pisa, legate dalla storia delle loro città, dalla tradizione delle loro sfide e da un Capitano rimasto impresso nella mente dei tifosi e non solo: stiamo parlando di Gianluca Signorini, portato via dalla SLA precocemente, nel novembre del 2002. Le due società hanno deciso di ricordarlo: i capitani delle due squadre entreranno in campo indossando una maglia con il nome e il numero del Capitano e terminate le operazioni di sorteggio se la scambieranno come segno di amicizia, rispetto e ricordo nel nome di Gianluca. Tornando al calcio giocato, la squadra di Maran ha iniziato malamente la stagione andando a perdere 4-3 nella prima di campionato a Cittadella mentre nella seconda giornata non é andata oltre il 2-2 in casa contro il Como. Quella di Blessin, finora, ha espugnato il difficile campo del Venezia e pareggiato in casa a reti bianche col Benevento. In settimana, sotto la Lanterna, sono arrivati Aramu, Puscas e Strootman, a testimonianza che il club rossoblù fa sul serio per tornare il prima possibile nella massima serie. Sono diciotto i precedenti tra le due compagini con il bilancio di otto successi del Pisa, otto pareggi e due affermazioni del Genoa: l’ultimo incrocio risale al lontano 20 agosto del 2000 quando, in Coppa Italia, finì 2-2. A dirigere il match sarà Daniele Chiffi di Padova, assistito da Antonio Vono di Soverato e Gaetano Massara di Reggio Calabria. Il Quarto Ufficiale sarà Giuseppe Collu di Cagliari. Al VAR. Eugenio Abbattista di Molfetta, AVAR. Mauro Vivenzi di Brescia

Tabellino

PISA: Nicolas A., Beruatto P., Calabresi A., Canestrelli S., Ionita A., Marin M. (dal 1′ st Cisse M.), Nagy A. (dal 35′ st Masucci G.), Rus A. (dal 39′ st Piccinini G.), Sibilli G. (dal 35′ st Tramoni M.), Torregrossa E. (dal 12′ pt Morutan O.), Toure I.. A disposizione: Dekic V., Livieri A., Cisse M., De Vitis A., Hermannsson H., Jureskin R., Mastinu G., Masucci G., Morutan O., Piccinini G., Tramoni L., Tramoni M. Allenatore: Maran R..

GENOA: Martinez J., Badelj M. (dal 31′ st Galdames P.), Bani M., Coda M. (dal 19′ st Yalcin G.), Dragusin R., Ekuban C. (dal 44′ st Yeboah K.), Frendrup M., Gudmundsson A., Hefti S., Pajac M. (dal 1′ st Ilsanker S.), Portanova M. (dal 19′ st Jagiello F.). A disposizione: Semper A., Vodisek R., Aramu M., Czyborra L., Galdames P., Ilsanker S., Jagiello F., Masini P., Sabelli S., Vogliacco A., Yalcin G., Yeboah K. Allenatore: Blessin A..

Reti: al 29′ pt Ekuban C. (Genoa) .

Ammonizioni: al 40′ pt Calabresi A. (Pisa), al 2′ st Nagy A. (Pisa), al 45′ st Canestrelli S. (Pisa) al 23′ pt Pajac M. (Genoa), al 37′ pt Coda M. (Genoa).

Espulsioni: al 40′ st Calabresi A. (Pisa).

Presentazione del match

QUI PISA –  Ancora indisponibili Rus, Caracciolo e Torregrossa. Maran dovrebbe affidarsi al modulo 4-4-2 con Nicolas tra i pali e con Esteves, Calabresi, Canestrelli e Beruatto pronti a formare il blocco difensivo. In mezzo al campo si muoveranno Ionita e Touré mentre sulle corsie esterne agiranno Marin e Cissé. Coppia d’attacco formata da Sibilli e Masucci.

QUI GENOA – Blessin dovrebbe affidarsi al modulo 4-2-3-1 con Martinezr tra i pali e con una retroguardia composta al centro da Dragusin e Bani e sulle fasce da Hefti e Pajac. In mezzo al campo Badelj e Frendrup mentre sulle corsie esterne agiranno Portanova e Gudmunsson. Davanti Ekuban e Coda

Le probabili formazioni di Pisa – Genoa

PISA (4-3-2-1): Nicolas; Esteves, Hermansson, De Vitis, Jureskin; Marin, Touré, Ionita; Cissè, Sibilli, Masucci. Allenatore: Maran.

GENOA (4-2-3-1): Martinez; Hefti, Bani, Dragusin, Pajac; Portanova, Badelj, Gudmundsson, Frendrup; Ekuban, Coda. Allenatore. Blessin.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro verrà trasmesso da Dazn, sia sull’app che sul sito ufficiale. Il match sarà visibile anche su Sky Sport, su Onefotball e su Helbiz Live, piattaforma per la mobilità sostenibile, visibile tramite app anche sulle moderne smart tv.