Play off, Livorno-Empoli: curiosità e precenti

219

LIVORNO – Le squadre del Livorno e dell’Empoli si trovano di fronte per la ventitreesima volta in campionato. Il bilancio dei precedenti ventidue incontri vede nettamente favoriti gli amaranto che hanno vinto in 14 occasioni mentre sono stati 8 i pareggi. L’Empoli nelle 22 partite giocate nelle quattro categorie (3 in serie A, 5 in B, 3 in C1, 11 in C) non ha mai vinto a Livorno. Gli amaranto hanno realizzato 28 reti subendone soltanto 6. L’ultimo pareggio risale al 5 ottobre 2011 del campionato di serie B 2011/12 quando le squadre chiusero sullo 0-0. La vittoria più recente del Livorno è del campionato 2012/13, datata 15 settembre 2012, quando s’imposero per 4-1: doppio vantaggio amaranto con Siligardi ed Emerson, Cori accorciò le distanze, poi i gol di Paulinho, Bigazzi e Spinazzola per l’Empoli. Le due squadre si sono affrontate per quattro volte anche in Coppa Italia di serie C all’Ardenza. Il 6 settembre 1972 pareggiarono 1-1. Vantaggio amaranto con Mola, pari dell’Empoli con Porcari. Il 14 novembre 1979, il Livorno brindò battendo gli azzurri per 3-2: i marcatori dei labronici furono Vitulano, Mucci e Venturini mentre per gli empolesi segnò una doppietta Amendola. Nella stagione 1981/82 la gara finì 1-1 con le reti di Grossi (Livorno) e Babbi (Empoli) su rigore. Infine l’8 dicembre 1993 il Livorno battè l’Empoli 2-1 nei sedicesimi di finale (partita di ritorno). I gol furono di De Cresce (38′) per gli azzurri, ribaltarono il risultato gli amaranto D’Antò (70′) e Scalzo (90′).

[Carlo Pannocchia – Fonte: www.amaranta.it]

Articoli correlati