Play-Off Serie C – La presentazione delle sfide di ritorno

383

La presentazione dei cinque match di ritorno del terzo turno dei play-off di Serie C, sfide sempre più incerte ed incandescenti. 

TRAPANI – Dopo 38 giornate si è chiusa la serie A, la serie B è in attesa di iniziare i play-off, ma la Serie C è nel pieno dei suoi play-off. Nella grande ragnatela degli spareggi della nostra terza serie ci troviamo già alle partite di ritorno degli ottavi di finale che si volgeranno nella giornata odierna. Le sfide in programma sono Pisa-Viterbese, Alessandria-Feralpisalò, Trapani-Cosenza, Reggiana-Juve Stabia e Sambenedettese-Piacenza. Le sfide di andata si sono rivelate molto equilibrate lasciando il discorso qualificazione aperto a qualsiasi risultato, in caso di pareggio al termine dei 180 minuti, al turno successivo andrà la squadra meglio piazzata nella stagione regolare.

L’Alessandria si trova per il terzo anno consecutivo ai play-off, lo scorso anno si fermò in finale contro il Parma perdendo 2-0. Ora, dopo l’andata in cui ha battuto per 3-2 il Feralpi Salò, si trova a difendere davanti al suo pubblico la vittoria conquistata in Lombardia. A parità di gol passerebbe la squadra piemontese a fronte dei 56 punti conquistati in campionato. E’ stata una sfida molto equilibrata l’andata tra Juve Stabia e Reggiana. La gara, conclusasi a reti inviolate, ha lasciato aperto qualsiasi discorso in vista del match al Mapei Stadium, dove ai granata basterà un pari (anche se la Reggiana ha due punti in meno in classifica dei campani, l’esclusione del Modena porta a moltiplicare i punti in classica per 1,058823529 visto il minor numero di partite giocate).

Il Piacenza, che all’andata ha battuto la Sambenedettese per 2-1 in casa, si troverà a San Benedetto del Tronto a difendersi dagli attacchi della squadra di casa spinta da un pubblico caldissimo. In caso di pareggio al termine dei 180 passerà la Sambenedettese. La Viterbese vuole continuare a vivere il sogno dopo la vittoria nella gara di andata contro il Pisa per 1-0 in quel di Viterbo. In caso di parità complessiva saranno i toscani a passare, visti i tre punti di distacco in classifica con i laziali. L’ultima sfida è quella tra Cosenza e Trapani, con i calabresi che hanno vinto a sorpresa, visti i 18 punti di distacco nella classifica del girone, per 2-1 la gara di andata in casa. Anche qui le insidie sono molte, ai siciliani basterà l’1-0 per portarsi ai quarti di finale.

RISULTATI ANDATA (in MAIUSCOLO le squadre meglio piazzate)

Vierbese 1-0 PISA
Feralpisalò 2-3 ALESSANDRIA
Juve Stabia 0-0 REGGIANA
Cosenza 2-1 TRAPANI
Piacenza 2-1 SAMBENEDETTESE