Pordenone – Pisa: rinviata a data da destinarsi

707

Pordenone Pisa cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Pordenone – Pisa doveva essere giocata Sabato 20 marzo 2021, ma è stata rinviata a data da destinarsi a causa della positività al Covid-19 di alcuni giocatori della squadra di casa

LIGNANO – La partita Pordenone – Pisa che si sarebbe dovuta disputare il 20 marzo 2021 è stata rinviata a da destinarsi. La decisione è dovuta alla presenza di casi di positività al Covid-19 riscontrata in alcuni giocatori della squadra di casa (pare siano sei i tesserati coinvolti), che ha deciso di utilizzare il jolly per il rinvio previsto dal protocollo di Serie B.

La cronaca e tabellino minuto per minuto

PORDENONE:. A disposizione:

PISA:. A disposizione:


Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Pordenone – Pisa, valevole per la 30° giornata di Serie B, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva sulla piattaforma streaming DAZN Italia. La sfida del Guido Teghil sarà visibile per i suoi utenti anche sulle smart tv di ultima generazione, compatibili con la app, oltre che su tutti i televisori collegati ad una console Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S) o PlayStation 4 o 5, oppure a un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick. Gli abbonati Sky potranno seguire la gara in tv anche grazie alla app presente sul decoder Sky Q. Gli utenti DAZN potranno inoltre vedere Pordenone – Pisa in diretta streaming sui dispositivi mobili, come tablet e smartphone, previo scaricamento della app per sistemi iOS e Android, e sul proprio pc o notebook, collegandosi semplicemente al sito ufficiale della piattaforma. La app, una volta scaricata, andrà avviata e la diretta partirà quando si seleziona il match nel palinsesto. Dopo il fischio finale, gli highlights della gara e l’evento integrale saranno a disposizione dei clienti per la visione on demand.

Le probabili formazioni di Pordenone – Pisa

Il Pordenone dovrebbe scendere in campo con un 4-3-1-2, con Perisan tra i pali, terzini Vogliacco e Chrzanowski e in mezzo Barison e Camporese. In cabina di regia Misuraca con interni Zammarini e Magnino. In attacco Mallamo trequartista dietro a Ciurria e Musiolik. Il Pisa dovrebbe optare per un modulo speculare a quello degli avversari con Gori in porta, terzini Birindelli e Lisi con in mezzo Benedetti e De Vitis. In mediana Quaini tra Mazzitelli e Marin. In avanti Gucher sulla trequarti a supporto di Marsura e Marconi.

PORDENONE (4-3-1-2): Perisan; Vogliacco, Barison, Camporese, Chrzanowski; Zammarini, Misuraca, Magnino; Mallamo; Ciurria, Musiolik. Allenatore: Tesser.

PISA (4-3-1-2): Gori; Birindelli, Benedetti, De Vitis, Lisi; Mazzitelli, Quaini, Marin; Gucher; Marsura, Marconi. Allenatore: D’Angelo.

Articoli correlati