Portogallo-Austria 0-0, Ronaldo fermo al palo

291

Notte stregata per la squadra di Fernando

PARIGI – Finisce 0-0 la sfida tra Portogallo e Austria in una notte non proprio fortunata per i ragazzi di Fernando Santos. Sono oltre 20 le azioni gol costruite da Cristiano Ronaldo e company di contro ad una manciata di occasioni per l’avversario.

NANI PRIMA ALMER POI … IL PALO – Nel primo tempo registriamo una doppia chance al 12′ con Nani che dopo un dribbling prima si vede ribattere la conclusione da Almer quindi sul secondo tentativo Vieirinha contringe ad un altro intervento l’attento portiere austriaco. É lui il protagonista del match e quando non ci arriva ci pensa un pizzico di imprecisione e sfortuna a fermare i temuti avversari.

Al 22′ scambio Guerrero e Nani e palla forte rasoterra sul primo palo con Ronaldo che sfiora la rete colpendo sotto porta di piatto quindi al 29′ di Nani che sugli sviluppi di un corner dalla sinistra incorna di testa ma la palla si stampa sul palo a portiere battuto. Prima della fine del tempo Vieirinha salva sulla linea e anticipa il colpo di testa di Harnik.

NOTTE STREGATA PER CRISTIANO … – Nella ripresa al 10′ si supera il portiere austriaco sul bolide rasoterra di sinistro sul primo palo di Ronaldo. Sugli sviluppi del corner ancora duello tra il campione portoghese questa volta di testa e il portiere in modo un pò goffo si salva.

Che sia la serata stregata per l’attaccante portoghese si capisce prima al 20′ quando su punizione la palla sopra la traversa ma soprattutto al 34′ quando calcia sul palo spiazzando Adrien Silva che si era tuffato alla sua sinistra un rigore per un fallo in area di Hinteregger. E quando riesce finalmente a buttarla dentro deviando una punizione dalla destra viene sorpreso in posizione netta di fuorigioco e la rete viene annullata.

Articoli correlati