Prandelli mette in guardia Cassano

208

Per il “Corriere dello Sport” la sua avventura al Milan sarebbe già al capolinea. Non è dello stesso avviso il suo agente Beppe Bozzo che, ai microfoni di “Radio Crc”, ha dichiarato: «Non andrà via dal Milan, fidatevi di me e delle mie parole perché io mi fido di quelle di Galliani. Antonio non vuole andare via dal Milan». Ancora una volta, Antonio Cassano è al bivio. Non devono aver fatto piacere al talento barese le parole del ct Prandelli, che due giorni fa ha dichiarato: “Da settembre ho in mente una piccola rivoluzione. Chiamerò solo chi gioca nel club: le presenze saranno fondamentali.

Non dico a Cassano di andare o restare al Milan, dico però che il prossimo anno dovrà sgomitare molto per giocare in rossonero». Messaggio forte e chiaro. Per questo motivo, nonostante le dichiarazioni di Bozzo, per Cassano potrebbe già essere il tempo di fare le valigie: un’altra stagione da comprimario nel Milan, che pare peraltro alla ricerca di un altro trequartista, potrebbe costargli la partecipazione agli Europei del 2012, forse l’ultima occasione per il talento di Bari Vecchia di mettersi in mostra in campo internazionale con la maglia degli azzurri.

[Diego Fiore – Fonte: www.tuttobari.com]

Articoli correlati