Preliminari Champions: passano Apoel e Dinamo Zagabria

Qualificazione da pazzi per l’Apoel che rifila 3 gol al Rosenborg nel recupero. Passa anche il Dundalik e la Dinamo Zagabria

Preliminari Champions: passano Apoel e Dinamo Zagabria

Il ritorno del terzo turno di Champions League regala momenti da batticuore, e così l‘Apoel Nicosia compie il miracolo: segna tre gol nel recupero  e supera 3-0 il Rosenborg dopo aver perso 2-1 all’andata. Passaggio del turno anche  per la Dinamo Zagabria (1-0 alla Dinamo Tbilis) mentre il Ludogorets passa battendo ai supplementari la Stella Rossa.

Al Neo GSP Stadium di Nicosia è il 91’ quando Gianniotas infila la rete dell’1-0 Apoel, e poco dopo sono Vander (96′) e De Vincenti (99′) a chiudere il match: bianconeri a casa nonostante il successo interno di una settimana fa e stessa sorte che tocca anche al Bate Borisov.

Dopo il successo di misura della Borisov Arena firmato Gordejchuk i bielorussi si devono inchinare 3-0 al Dundalk: per i campioni d’Irlanda in carica l’eroe di serata è David McMillan (autore di una doppietta) con Benson che al 90′ fa partire la festa a Oriel Park.

Marko Rog firma l’1-0 che stende la Dinamo Tbilisi e manda la Dinamo Zabaria ai playoff, mentre il Viktoria Plzen strappa un pareggio fondamentale in casa del Qarabag: Azeri avanti con Muarem ma a 5′ dalla fine Krmencik segna il gol che regala il passaggio del turno alla squadra di Pivarnik. Stasera le altre sfide completeranno il quadro in vista della griglia play-off.