Premier League 2018/2019 – Il resoconto della 37.ma giornata

168

Premier League 2018/2019

Chelsea matematicamente in Champions, Manchester United in Europa League. Vincono Manchester City e Liverpool che si giocheranno tutto all’ultima giornata.

LONDRA – Il Chelsea di Maurizio Sarri batte 3-0 il Watford e conquista la partecipazione alla prossima Champions League: dopo lo 0-0 della prima frazione, i “blues” sono saliti in cattedra e grazie alle reti di Loftus Cheek, David Luiz e Higuain hanno conquistato la vittoria. Esce sconfitto all’ultimo respiro, e con due uomini in meno, il Tottenham in casa del Bournemouth che, grazie ad Akè, trova una vittoria molto prestigiosa. Il Manchester United impatta 1-1 sul fanalino di coda Huddersfield e perde matematicamente l’opportunità di partecipare alla Champions League: alla rete di McTominay siglata all’ottavo minuto ha risposto quella di Mbenza al 60′. Stesso risultato tra Brighton e Arsenal con i “Gunners” che non sono riusciti ad approfittare dello stop del Tottenham.

Vince in una partita al cardiopalma il Liverpool in casa del Newcastle: dopo essersi fatti recuperare due volte nel corso della gara, i “reds” sono riusciti, grazie ad Origi, a conquistare i tre punti. Saluta il suo stadio con una vittoria il West Ham che con un secco 3-0 targato Arnautovic, doppietta, e Fredericks ha avuto la meglio sul Southampton. Retrocede matematicamente il Cardiff che esce sconfitto dalla sfida che lo vedeva contrapposto al Crystal Palace per 2-3. Il titolo verrà deciso all’ultima giornata visto che il Manchester City, nel posticipo della 37.ma giornata, ha battuto il Leicester di misura grazie alla sassata di Kompany.

Premier League 2018/2019 – Il resoconto della 37.ma giornata

Everton – Burnley 2-0
Bournemouth – Tottenham 1-0
West Ham – Southampton 3-0
Wolves – Fulham 1-0
Cardiff – Crystal Palace 2-3
Newcastle – Liverpool 2-3
Chelsea – Watford 3-0
Huddersfield Town – Manchester United 1-1
Arsenal – Brighton 1-1
Mancester City – Leicester 1-0

CLASSIFICA

Manchester City 95, Liverpool 94, Chelsea 71, Tottenham 70, Arsenal 67, Man United 66, Wolves 57, Everton 53, Leicester 51, Watford 50, West Ham 49, Crystal Palace 46, Bournemouth 45, Newcastle 42, Burnley 40, Southampton 38, Brighton 36, Cardiff 31, Fulham 26, Huddersfield 15

Articoli correlati