Primavera 1, Verona – Frosinone 0-0: gara combattuta, tre espulsi

1059

Verona Frosinone cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Verona – Frosinone di Lunedì 14 novembre 2022 in diretta: mancano le reti ma non le emozioni con Boseggia decisivo con alcuni suoi interventi, gli ospiti chiudono in 9

VERONA – Lunedì 14 novembre alle ore 15 con il posticipo tra Verona e Frosinone si conclude il 2022 di incontri per il Campionato Primavera 1. Sarà infatti osservato un periodo di riposo dagli impegni ufficiali durante lo svolgimento de Mondiali di Qatar 2022. Le due squadre scenderanno in campo al Sinergy Stadium per la 12esima giornata sotto la direzione di Marco Emmanuele della sezione AIA di Genova e sarà coadiuvato da Simone Piazzini di Prato e Giacomo Bianchi di Pistoia. Buon momento per gli scaligeri che sono reduci da 5 successi consecutivi includendo anche le due gare di Coppa Italia contro Padova e Udinese con conseguente raggiungimento degli ottavi di finale. In classifica invece si trovano in undicesima posizione con le altre squadre che hanno già giocato questo turno. Cinque punti in più per i laziali che si trovano in quinta posizione con 21 punti ma sono reduci da due pareggi e dalla sconfitta casalinga per 3-1 nello scontro diretto con la Roma. In Coppa Italia invece le cose sono andate meglio grazie ai successi con Pisa e Cesena e la conquista degli ottavi. Gara dall’esito molto incerto con i bookmakers che danno leggermente favoriti gli ospiti con 2.30 mentre il pareggio è dato a 3.55 e la sconfitta a 2.55. Il match si potrà seguire in diretta a partire dalle ore 14 con l’uscita delle formazioni ufficiali quindi i dati salienti.

Cronaca del match

Prima occasione della partita al 18′ con un tentativo dal limite dell’area di Bruno ma il suo mancino viene respinto da Boseggia. Dall’altra parte Florio con un rasoterra non impensierisce Di Chiara e su azione di rimessa Peres chiude con una conclusione a giro con il mancino ma Boseggia salva deviando la sfera indirizzata all’incrocio dei pali. Nel finale di tempo Caia in diagonale dalla destra d’attacco in area, salva Di Chiara. Su corner del Frosinone ci prova Condello con il sinistro al volo ma alza la mira. Senza recupero termina il primo tempo sullo 0-0 di partenza. All’8′ della ripresa Frosinone in dieci per l’espulsione diretta a Maestrelli. Al 12′ tacco smarcante di Florio per Joselito in area ma a tu per tu con il portiere calcia alto. Al 20′ il neo entrato Pera dal limite dell’area mette i brividi a Boseggia con un bel destro dal limite dell’area di poco fuori. Dall’altra parte è Signorini a colpire alto di testa su corner dalla destra. Al 25′ si ristabilisce la parità numerica: Larsen in ritardo nell’intervento e rosso diretto anche per lui. Al 36′ intervento prodigioso di Boseggia su azione di prima degli ospiti conclusa con un cross corto sul primo palo e tocco da due passi di Condello ma con una mano c’è il tocco sul fondo. Al 41′ spunto di Cazzadori bravo a superare il marcatore, entrare in area ma con il mancino alza la mira. Ennesimo intervento decisivo di Boseggia al 42′, questa volta su una bordata dal vertice destro dell’area di Condello ma reattivo alza sopra la traversa con la mano di richiamo. Problemi alla caviglia per Peres che al 45′ ha avuto bisogno dell’intervento dello staff medico. Necessario un cambio con Mulattieri al suo ingresso con Peres che lascia il campo zoppicando e sostenuto dallo staff medico. In pieno recupero fallo di Maura a fermare un contropiede della squadra locale e rosso anche per lui, il Frosinone chiude in 9 uomini. Dopo 5 minuti di recupero si conclude la partita sul punteggio di partenza.

Tabellino

VERONA U19: Boseggia E., Bernardi E., Caia F. (dal 35′ st El Wafi A.), Calabrese N., Cisse A. (dal 10′ st Cazzadori D.), Ebengue J., Florio M., Joselito, Minnocci V. (dal 10′ st Larsen S.), Schirone L. (dal 33′ st Rihai A.), Signorini S.. A disposizione: Ravasio M., Toniolo G., Camara A., Cazzadori D., Dentale A., El Wafi A., Larsen S., Matyjewicz W., Patane N., Piantedosi A.,  Rihai A., Verzini S.

FROSINONE U19: Di Chiara S., Bracaglia G., Bruno M. (dal 15′ st Pera P.), Cangianiello S. (dal 1′ st Ferrieri S.), Condello S., Maestrelli A., Maura C., Peres A. (dal 45’+2 st Mulattieri N.), Rosati M. (dal 39′ st Voncina D.), Selvini A., Traore A.. A disposizione: Stellato G., Benacquista L., Ferrieri S., Gozzo L., Jirillo S., Mulattieri N., Pahic M., Pera P., Pozzi A., Stazi F., Stefanelli F., Voncina D.

Reti: –

Ammonizioni: al 14′ st Larsen S. (Verona U19), al 45’+4 st Florio M. (Verona U19) al 44′ st Maura C. (Frosinone U19).

Espulsioni: al 25′ st Larsen S. (Verona U19), al 33′ pt Traore A. (Frosinone U19), al 9′ st Maestrelli A. (Frosinone U19), al 45’+6 st Maura C. (Frosinone U19).

Formazioni ufficiali di Verona – Frosinone

HELLAS VERONA: Boseggia, Signorini, Calabrese, Schirone, Caia, Florio, Bernardi, Joselito, Ebenguè, Minnocci, Cisse. A disposizione: Ravasio, Toniolo, Piantedosi, El Wafi, Patanè, Larsen, Riahi, Matyjewicz, Camara, Cazzadori, Verzini, Dentale. Allenatore: Paolo Sammarco

FROSINONE: Di Chiara, Rosati, Bruno, Selvini, Cangianello, Condello, Maestrelli, Traore, Peres, Maura, Bracaglia. A disposizione: Stellato, Kamensek, Jirillo, Stefanelli, Ferrieri, Benacquista, Pozzi, Gozzo, Mulattieri, Stazi, Pera, Voncina. Allenatore: Giorgio Santarelli

Paolo Sammarco: “i ragazzi stanno vivendo un periodo positivo”

“I ragazzi stanno vivendo un momento positivo, hanno acquisito sempre più fiducia e giocato delle buone partite. Non abbiamo, però, fatto ancora nulla. Verona quarta miglior difesa? È importante, mi piace lo spirito di non voler prendere gol e lo si nota nell’atteggiamento di tutta la squadra, non solo da parte dei difensori. Domani affronteremo il Frosinone, una squadra che non può più essere considerata una sorpresa perché sta facendo bene, confermandosi partita dopo partita. Gioca molto sulle ripartenze, anche grazie ai tre attaccanti che sono molto veloci, e noi dovremo prestare attenzione a questo particolare“.

I convocati del Frosinone

Benacquista, Bruno, Condello, Ferrieri, Jirillo, Maura, Pahic, Peres, Rosati, Stazi, Stellato, Voncina, Bracaglia, Cangianiello, Di Chiara, Gozzo, Maestrelli, Mulattieri, Pera, Pozzi, Selvini, Stefanelli, Traore.

Le probabili formazioni di Verona – Frosinone

VERONA (4-3-3): Boseggia; Bernardi, Signorini, El Wafi, Joselito; Cisse, Calabrese, Schirone; Florio, Caia, Rihai.

FROSINONE (4-3-3): Stellato; Rosati, Maestrelli, Peres, Pahic; Bracaglia, Bruno, Pera; Selvini, Condello, Cangianiello.

Sarà assente in casa veneta Bragantini che ha rimediato tre turni di squalifica mentre in casa ciociara troviamo Palmisani e Milazzo squalificati mentre indisponibili Afi, Crecco, De Min, Miller, Macej e Zattera.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro Verona – Frosinone verrà trasmesso in diretta e in chiaro su Sportitalia al canale 60 del digitale terrestre o in streaming su sito ufficiale e sull’app.