Primo oro per l’Italia alle Olimpiadi di Tokyo con Vito Dell’Aquila

49

L’atleta di Mesagne nel Taekwondo é salito sul podio più alto dopo aver vinto in finale contro il tunisino Mohamed Khalil Jendoubi

olimpiadi

TOKYO – Ê di Vito Dell’Aquila la prima medaglia d’oro dell’Italia alle Olimpiadi di Tokyo 2020 e arriva dal taekwondo.  Il ventenne originario di Mesagne (Brindisi) ha avuto la meglio in finale sul tunisino Mohamed Khalil Jendoubi.

Dell’Aquila ha iniziato a praticare Taekwondo all’età di 8 anni, nel settembre 2008,  per gioco. Un goco che con l’arrivo dei primi risultati si é trasformato in passione e poi in una professione. Ha esordito a livello internaionale in Austria nel febbraio 2009.  É stato medaglia di brindo ai Mondiali di Muju nel 2017 e sempre di bronzo agli Europei di Kazan nel 2018. Dal 12 novembre 2018 fa parte dell’Arma dei Carabinieri dopo aver superato il concorso per atleti.

Articoli correlati