Le probabili formazioni della 7° giornata di Serie B 2022/2023

65

serie b 5

La 7° giornata del campionato di Serie B si gioca tra il 30 settembre e il 2 ottobre. Apre Cosenza – Como, chiude Benevento – Ascoli

COSENZA –  Archiviata la sosta per gli impegni delle Nazionali,  il campionato di Serie B riparte con la settima giornata, articolata su tre giorni, dal 30 settembre al 2 ottobre. Si comincia venerdì sera con l’anticipo Cosenza-Como. Sabato si giocheranno quasi tutte le altre partite. Impegni in trasferta per le due squadre in testa alla classifica, Reggina e Brescia, che giocheranno, rispettivamente, a Modena e a Bari. Tra le sfide più importanti del settimo turno ci sono quella tra le neoretrocesse Cagliari e Venezia, SPAL – GenoaParma-Frosinone. Il neopromosso Palermo ospiterà l’altra neopromossa Sudtirol mentre il Cittadella affronterà in casa la Ternana. Posticipo del sabato sarà Perugia-Pisa che porrà di fronte due squadre che hanno appena cambiato allenatore. Domenica alle 16.15, poi, chiuderà la settima giornata Benevento – Ascoli.

Ricordiamo che tutti gli incontri verranno trasmesso da Dazn, sia sull’app che sul sito ufficiale. Le gare saranno visibili visibile anche su Sky Sport, su Onefotball e su Helbiz Live, piattaforma per la mobilità sostenibile, visibile tramite app anche sulle moderne smart.

PROBABILI FORMAZIONI PARTITE DEL 30 SETTEMBRE, 1 e 2 OTTOBRE

Venerdì 30 settembre

20.30

Cosenza – Como

COSENZA (4-2-3-1): Matosevic; Rispoli, Rigione, Vaisanen, Martino; Voca, Brescianini; Merola, D’Urso, Brignola; Larrivey. Allenatore: Davide Dionigi.

COMO (4-4-2): Ghidotti; Vignali, Scaglia, Binks, Ioannou, Parigini, Faragò, Celeghin, Kerrigan, Cerri; Mancuso. Allenatore: Moreno Longo

Sabato 1° ottobre

14:00

Bari – Brescia

BARI  (4-3-3): Caprile; Pucino, Terranova, Di Cesare, Mazzotta; Maiello, Maita, Folorunsho; Cheddira, Bellomo, Antenucci. Allenatore: Mignani

BRESCIA (4-3-2-1) Lezzerini, Mangraviti, Papetti, Adorni, Huard, Bisoli, Labojiko, Ndoj, Gallazzi Moreo, Aye. Allenatore: Clotet.

Cagliari – Venezia

CAGLIARI (4-3-1-2) – Radunovic, Zappa, Altare, Goldaniga, Obert, Nandez, Makoumbou, Rog, Mancosu, Luvumbo, Lapadula. Allenatore: Liverani.

VENEZIA (4-3-1-2): Joronen, Candela, Wisniewski, Ceccaroni, Haps, Busio, Ullmann, Fiordilino, Andersen, Novakovich, Pierini. Allenatore: Javorcic

Cittadella – Ternana

CITTADELLA (4-3-1-2): Kastrati, Cassandro, Dal Fabro, Frare, Donnarumma, Vita, Pavan, Branca, Antonucci, Asencio, Baldini. Allenatore: Gorini

TERNANA (4-3-2-1): Iannarilli, Capuano, Corrado,  Bogdan, Defendi, Palumbo, Di Tacchio, Coulibaly, Pettinari, Partipilo, Donnarumma. Allenatore: Lucarelli

Modena – Reggina

MODENA (4-3-1-2): Gagno, Azzi, De Maio, Cittadini, Oukhadda, Panada, Gargiulo, Magnino, Tremolada, Diaw, Falcinelli. Allenatore: Tesser

REGGINA (4-3-3): Colombo, Pierozzi, Camporese, Gagliolo, Di Chiara, Crisetig, Fabbian, Mayer, Cicerelli, Menez, Riva. Allenatore: Inzaghi

Palermo – Südtirol

PALERMO (4-3-3): Pigliacelli; Buttaro, Nedelcearu, Lancini, Mateju; Saric, Stulac, Segre; Floriano, Brunori, Valente. Allenatore: Corini

SUDTIROL (3-5-2): Poluzzi; Berra, Zaro, Masiello; De Col, Belardinelli, Nicolussi Caviglia, Rover, D’Orazio; Odogwu, Mazzocchi. Allenatore: Pierpaolo Bisoli.

Parma – Frosinone

PARMA (4-3-3): Buffon, Coulibaly, Circati, Romagnoli, Oosterwalde, Juric, Bernabe, Man, Vasquez, Tutino, Inglese. Allenatore: Pecchia.

FROSINONE (4-3-3): Turati; Oyono, Szyminski, Lucioni, Cotali,  Boloca, Mazzitelli, Kone, Garritano, Mulattieri Caso. Allenatore: Grosso.

Spal – Genoa

SPAL (3-5-2): Alfonso, Meccariello, Dickmann, Arena, Tripaldelli, Zanellato, Esposito, Proia, Maistro, Moncini, La Mantia. Allenatore: Venturato.

GENOA (4-2-3-1): Martinez; Hefti, Bani, Dragusin, Pajac; Badelj, Frendrup, Portanova, Aramu, Ekuban; Coda. Allenatore: Blessin.

16:15

Perugia – Pisa

PERUGIA (3-5-2): Gori; Sgorbi, Angella, Rosi, Casasola, Luperini, Bartolomei, Santori, Paz, Kouan, Carmine. Allenatore: Baldini.

PISA (4-3-2-1): Nicolas; Calabresi, Canestrelli, Barba, Beruatto; Ionita, Nagy, Marin; Tramoni; Sibilli Gliozzi. Allenatore: D’Angelo.

Domenica 2 ottobre

16.15

Benevento – Ascoli

BENEVENTO (3-5-2): Paleari, Glick, Veseli, Cappellini, Improta, Acampora, Tello, Foulon, Karic, Forte, La Gumina. Allenatore: Cannavaro

ASCOLI (4-3-3): Baumann; Donati, Botteghin, Bellusci, Caligara; Collocolo, Buchel, Falzerano; Lungoyi, Gondo, Bidaoui. Allenatore: Cristian Bucchi.