La ripartenza passa dalla Germania: risultati della 26’ giornata della Bundesliga

39

Bundesliga

Dalle vittorie in testa di Bayern, Dortmund e Mönchengladbach alla stasi nella zona retrocessione tutto secondo copione

Chi si aspettava grosse sorprese dalla ripresa della Bundesliga è sicuramente rimasto deluso. La giornata iniziata sabato 16 maggio e conclusasi il 18 è terminata con le grandi che confermano e consolidano le loro posizioni e con la zona retrocessione che sempre più si stabilizza. Inizia con un pareggio per 1 a 1 la partita del Lipsia contro il Friburgo; in vantaggio gli ospiti con Gulde al 34’ poi raggiunti al 74’ dai padroni di casa con Paulsen, annullato nel recupero un gol con il Var a Koch del Friburgo al 93’.

Netta affermazione dell’Herta Berlino in casa dell’ Hoffenheim per 3 a 0: i gol tutti nella ripresa con l’autorete di Akpoguma al 58’, raddoppio immediato con Ibisevic al 60’ chiude la partita il gol della sicurezza di Cunha al 74’. Pareggio a reti inviolate tra Dussendorf e il fanalino di coda Padeborn: i padroni di casa cercavano una vittoria per recuperare sul Magonza ma il forcing ha prodotto solo una partita legata e priva di spunti decisivi.

Il Borussia Dortmund regola con due gol per tempo la pratica lo Schalke: in vantaggio al 29’ con Haaland su imbeccata di Hazard, i padroni di casa raddoppiano allo scadere della prima frazione con Guerreiro al 45’. La seconda frazione riparte con il Borussia protagonista che triplica con il belga Hazard all’inizio del secondo tempo (48’) e chiude la pratica con il colpo di grazia di Guerreiro al 63’. Vittoria importantissima del Wolfsburg, che consolida la zona Europa League, in casa dell’Augusta; in vantaggio il Wolfsburg al termine della prima frazione con Staffen al 43’. I padroni di casa reagiscono, spinti dalla necessità di fare punti per allontanarsi dalla zona salvezza, e pervengono al pareggio al 54’ con Jedvaj. Quando tutto sembrava definito in un pareggio al 91’ il Wolfsburg la spunta con Ginczek.

Termina il sabato della Bundersliga con la vittoria esterna del Borussia Mönchengladbach ai danni del Francoforte per 3 a 1, Gli ospiti annichiliscono subito il Francoforte con due gol in sei minuti; apre al primo Plea, gli ospiti raddoppiano con Thuram al 7’. Francoforte ormai alle corde concede nella ripresa un calcio di rigore al Mönchengladbach al 71’ e trasformato da Bensebaini, inutile il gol della bandiera di Silva all’81’.

La domenica si apre con il pareggio vibrante tra Colonia e Magonza (2-2); in vantaggio il Colonia su rigore con Uth al 6’, i padroni di casa spingono e creano più di un grattacapo al Magonza che subisce il raddoppio con Kainz nella ripresa al 53’ . Il Colonia arretra e il Magonza ci prova e otto minuti dopo al 61’ accorcia le distanze con Awoniyi; a questo punto il Colonia arretra per mantenere il vantaggio ma subisce il pareggio definitivo al 72’ con Kunde Malong.

Il Bayern Monaco regola con un gol per tempo la pratica Union Berlino; il Bayern avrebbe potuto sbloccarla già al 19’ con Muller se il Var non avesse certificato la posizione irregolare dell’attaccante. Il Bayern schiaccia l’Union che al 40’ concede il penalty alla capolista, trasformato da Lewandowski. Il raddoppio all’80’ con Pavard. Il Bayern con questa vittoria mantiene la distanza con le sue dirette inseguitrici.

Chiude la giornata con il posticipo del lunedì con la vittoria esterna del Bayer Leverkusen contro l’ormai spacciato Werder Brema per 4 a 1; primo tempo pirotecnico con tre gol in cinque minuti, apre il Leverkusen con il gol di Havertz al 28’, pareggio immediato di Gebre Selassie al 30’ per il Werder e nuovo vantaggio al 33’ con Havertz. Il secondo tempo il Leverkusen attacca e trova prima il terzo gol con Weiser al 61’ e poi il quarto con Demirbay al 78’

Risultati della 26’ giornata Bundesliga

16.05. 15:30 RB Lipsia – Friburgo 1-1
16.05. 15:30 Hoffenheim – Hertha 0-3
16.05. 15:30 Dusseldorf – Paderborn 0-0
16.05. 15:30 Dortmund – Schalke 4-0
16.05. 15:30 Augusta – Wolfsburg 1-2
16.05. 18:30 Francoforte – Mönchengladbach 1-3
17.05. 15:30 Colonia – Magonza 2-2
17.05. 18:00 Union Berlino-Bayern 0-2
18.05. 20:30 Werder Brema-Bayer Leverkusen 1-4

Articoli correlati