Roma, Mkhitrayan: “Possiamo lottare per lo Scudetto”

47

roma bandiera

Le parole del calciatore armeno della Roma nel corso di un’intervista rilasciata all’edizione odierna del Corriere dello Sport.

ROMA – Henrikh Mkhitaryan ha rilasciato un’intervista all’edizione odierna del Corriere dello Sport. Queste le sue parole: “Avevo altre offerte ma restare a Roma è stata la decisione più giusta. Quando giochiamo una competizione, qualsiasi essa via, l’obiettivo per me è sempre quello di vincere. Se giochiamo a pallone è un conto, ma io gioco sempre per vincere. Non ho mai giocato per divertirmi e basta. Senza i trofei alla fine della carriera non ti resta niente. Io e i miei compagni vogliamo vincere per restare nella storia del club. I dubbi sulla permanenza? Non ho avuto dubbi, ma volevo avere la testa fresca per prendere la decisione migliore per me. Avevo avuto delle offerte, in Italia e all’estero, ma la decisione più giusta è stata quella di restare alla Roma”.

Sugli obiettivi per questa stagione ha aggiunto: “Chi punta allo scudetto farà i conti con la Roma. Sarà molto equilibrato, ci sono diverse squadre attrezzate per vincere. E’ difficile per tutti. Noi abbiamo una buona squadra, sappiamo dove vogliamo arrivare. Senza fare proclami penso alla prossima partita, l’amichevole con il Siviglia. Ma chi punta allo scudetto deve fare i conti con la Roma. Vogliamo fare cose concrete, non mi piace sognare”.

Articoli correlati