Russia 2018 – Martinez e De Bruyne: “Il Belgio può salire sul tetto del mondo”

Martinez e De Bruyne

Le parole del tecnico della Nazionale belga alla vigilia della semifinale contro la Francia, in programma domani alle ore 20.

SAN PIETROBURGO – Domani alle ore 20 andrà in scena Francia-Belgio, incontro valevole per la prima semifinale del Mondiale di Russia 2018. C’è grande attesa per una sfida che promette spettacolo e tante emozioni: da una parte ci sono i transalpini mentre dall’altra i Diavoli Rossi che, nella fase ad eliminazione diretta, hanno fatto fuori il Giappone ed il Brasile. La compagine belga è arrivata ad un punto cruciale della sua storia, il Commissario Tecnico Martinez lo sa e in conferenza stampa carica i suoi giocatori: “Abbiamo un’opportunità unica e vogliamo sfruttarla. Negli ultimi due anni abbiamo lavorato duramente per diventare i più bravi a livello internazionale e tutti i giocatori coinvolti hanno contribuito per arrivare fin qui. Vogliamo rendere orgoglioso il calcio belga”.

In compagnia dell’ex allenatore dell’Everton anche De Bruyne che, alla stampa, parla così: “In un campionato se perdi puoi recuperare terreno, qui è diverso, questo è un torneo e, se perdiamo, siamo fuori. a pressione si sente, ma alla fine cerco di dare il meglio di me stesso. Alla fine, tutto dipende dal tuo desiderio, dal tuo talento e dal duro lavoro che hai svolto, questo fa la differenza. Io, per quanto mi riguarda, voglio diventare campione del mondo e siamo qui per arrivare il più lontano possibile”.