Coppa Italia, Salernitana – Parma 0-2: Camara e Mihaila firmano il successo

1145

Salernitana-Parma

La partita Salernitana – Parma di Domenica 7 agosto 2022 in diretta: colpo esterno dei ducali che due reti nella ripresa passano il turno e se la vedranno con il Bari

SALERNO – Domenica 7 agosto, allo Stadio “Arechi” di Salerno, andrà in scena Salernitana – Parma, gara valida per i trentaduesimi di finale della Coppa Italia Frecciarossa 2022-2023; calcio di inizio alle ore 21. Gara secca. In caso di parità al termine dei 90 minuti regolamentari, si procederà con i tempi supplementari ed eventualmente si andrà ai rigori. Chi passa il turno affronterà la vincente tra Hellas Verona e Bari.

Tabellino

SALERNITANA: Sepe L., Bohinen E. (dal 30′ pt Capezzi L.), Botheim E., Coulibaly L., Fazio F., Kastanos G. (dal 15′ st Cavion M.), Kechrida W., Mantovani V., Pirola L. (dal 31′ st Gyomber N.), Ribery F. (dal 15′ st Bonazzoli F.), Sy S. (dal 1′ st Valencia D.). A disposizione: Fiorillo V., Micai A., Bonazzoli F., Capezzi L., Cavion M., Gyomber N., Iervolino A., Kristoffersen . J.,  Sambia J., Valencia D., Vergani E., Veseli F. Allenatore: Nicola D..

PARMA: Chichizola L., Bernabe A. (dal 28′ st Bonny A.), Coulibaly W. (dal 27′ st Zagaritis V.), Del Prato E., Estevez N., Inglese R. (dal 13′ st Benedyczak A.), Juric S. (dal 17′ st Sohm S.), Man D. (dal 12′ st Camara D.), Mihaila V., Romagnoli S., Valenti L.. A disposizione: Borriello F., Corvi E., Balogh B., Benedyczak A., Bonny A., Buayi-Kiala N., Camara D., Circati A., Iacoponi D., Sits D., Sohm S., Vazquez F., Zagaritis V. Allenatore: Pecchia F..

Reti: al 13′ st Camara D. (Parma), al 28′ st Mihaila V. (Parma).

Ammonizioni: al 31′ st Fazio F. (Salernitana) al 47′ st Zagaritis V. (Parma).

Formazioni ufficiali

SALERNITANA (3-5-2): Sepe; Mantovani, Fazio, Pirola; Kechrida, L. Coulibaly, Bohinen, Kastanos, Sy; Ribery, Botheim. A disposizione: Micai, Fiorillo, Veseli, Sambia, Bonazzoli, Valencia, Cavion, Kristoffersen, Gyomber, Capezzi, Iervolino, Vergani. Allenatore: Nicola.

PARMA (4-3-1-2): Chichizola; Del Prato, Romagnoli, Valenti, W. Coulibaly; Juric, Bernabé, Estevez; Mihaila; Man, Inglese. A disposizione: Borriello, Corvi, Balogh, Benedyczak, Circati, Vazquez, Buayi-Kiala, Camara, Hainaut, Sohm, Bonny, Iacoponi, Zagaritis, Sits. Allenatore: Pecchia.

I convocati della Salernitana

PORTIERI: Fiorillo, Micai, Sepe;
DIFENSORI: Fazio, Gyomber, Mantovani, Pirola, Sambia, Sy, Veseli;
CENTROCAMPISTI: Bohinen, Capezzi, Cavion, Coulibaly L., Iervolino, Kastanos, Kechrida;
ATTACCANTI: Bonazzoli, Botheim, Kristoffersen, Ribery, Valencia, Vergani.

Le dichiarazioni di Nicola alla vigilia

“Domani avremo il primo impegno ufficiale della stagione e ci teniamo molto perché bisogna avere sempre ambizione in qualsiasi competizione siamo impegnati rappresentando i colori della Salernitana. Abbiamo grande voglia di fare una buona prestazione cercando di mettere in campo ciò su cui abbiamo lavorato per un mese in Austria. Il Parma è una squadra importante, con una grande storia e cercherà di vincere. Noi vogliamo fare la nostra partita per cercare di passare al turno successivo. Il gruppo presente in Austria ha lavorato molto bene ed è cresciuto molto. Adesso abbiamo giocatori nuovi che sono arrivati da poco e dobbiamo cercare di integrare tutti il prima possibile. Nella gara di domani dovremo considerare anche gli eventuali tempi supplementari e i calci di rigore quindi dovremo costruire la prestazione con tutti gli effettivi a disposizione. Sarà importante dare il giusto minutaggio a tutti”.

Presentazione del match

La squadra di Nicola, dopo aver ottenuto una salvezza alquanto rocambolesca, mira a un campionato più tranquillo: l’esordio é in programma domenica 14 agosto alle 20.45 all’Arechi contro la Roma.  Finora imbattuta, nelle amichevoli disputate ha vinto contro lo Jenbach (9-0) e Wiechzysta Krakow (2-0) pareggiato contro avversari del calibro di Schalke 04 (0-0) , Hoffenheim (2-2) e Galatasaray (1-1). Il Parma é reduce dalla sconfitta di misura contro il Lecce; si appresta ad affrontare il torneo cadetto con grandi ambizioni: debutterà al Tardini contro il Bari. Sono  dodici (nessuno però in Coppa Italia) i precedenti tra le due compagini con il bilancio di una vittorie dei granata, cinque pareggi e sei affermazioni dei Ducali. A dirigere il match sarà Ivano Pezzuto della Sezione di Lecce, coadiuvato dagli assistenti Matteo Passeri di Gubbio e  Mattia Politi di Lecce; quarto uomo Ermes Fabrizio Cavaliere di Paola. Al VAR: Luca Banti di Livorno, assistito da Giacomo Paganessi di Bergamo.

QUI SALERNITANA – Nicola potrebbe affidarsi al consueto modulo 3-5-2 con Sepe in porta e difesa a tre composta da Motoc, Fazio e Pirola In cabina di regia Bohinen affiancato da Lussana Coulibaly e Cavion mentre sulle corsie esterne agiranno Boultam e Jaroszynski. Davanti Botheim e Bonazzoli, che potrebbe essere preferito a Ribery.

QUI  PARMA –  Pecchia dovrebbe rispondere con un modulo 4-31-2 con Chichizola tra i pali e con Delprato, Romagnoli, Valenti e Oosterwolde pronti a formare il blocco difensivo. In mediana Estevez e Berabé. Sulla trequarti Juric, Vazquez e Benedyczak, di supporto all’unica punta Mihaila.

La probabile formazioni di Salernitana – Parma

SALERNITANA (3-5-2): Sepe; Motoc, Fazio, Pirola; Boultam, L. Coulibaly, Bohinen, Cavion, Jaroszynski; Botheim, Bonazzoli. Allenatore: Nicola

PARMA (4-3-1-2): Chichizola; Del Prato, Valenti, S. Romagnoli, Oosterwolde; Estevez, Bernabè, Juric; Vazquez; Benedyczak, Mihaila. Allenatore: Pecchia

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta e in esclusiva da Mediaset su Canale 20 e in streaming attraverso la app o il sito di Mediaset Infinity.