Samp, un attacco sotto clausola!

L’attacco milionario dei blucerchiatiSamp, un attacco sotto clausola!

Che abbia un attacco milionario lo fa pensare quanto circola negli ambienti del calciomercato relativamente ai costi degli attaccanti di casa Samp.

L’argomento è particolarmente attuale per quanto riguarda l’attenzione che il colombiano Muriel sta suscitando, ma pare che tutti gli attaccanti sampdoriani abbiano una clausola che prevede la risoluzione del loro contratto in caso di esborso di una cifra pattuita.

Le cifre

Ne è emerso che chi volesse aggregare alla propria rosa i due giovani talenti pescati in Belgio e in Repubblica Ceca, ovvero Praet e Schick dovrebbe depositare in un’unica soluzione nelle casse doriane rispettivamente 25 milioni per il primo e 23 per il secondo.

Non è male per due giovanissimi, se pensiamo che un altro giovane, il più famoso Luis Muriel ha una clausola pari a 35 milioni.

Infine Budimir, recentemente prelevato dal Crotone viene valutato in 12 milioni.

Queste valutazioni costituiscono però un’arma spesso a doppio taglio per le società stesse proprio per la “pazzia” che cogli di tanto in tanto il mercato. Prendiamo ad esempio il caso di Muriel. Parliamo di un giocatore che ha sempre costituito un’eterna promessa in procinto di esplodere ma che in passato aveva sempre deluso. Il Presidente Ferrero ha ricevuto un mare di critiche quando aveva deciso di acquistare l’intero cartellino al prezzo di 12 milioni.

Ora con l’inizio di stagione scoppiettante del colombiano alcuni operatori di mercato, specialmente dall’estero, potrebbero anche decidere che la cifra di 35 milioni per un giocatore che dall’inizio ha garantito una buona costanza di rendimento e possiede indubbie capacità tecniche, potrebbero anche essere spesi.

È pur vero che la plusvalenza sarebbe per la Sampdoria una di quelle che garantiscono la “sopravvivenza economica” per anni, ma ai fini dell’economia della rosa verrebbe improvvisamente e irrimediabilmente a mancare una pedina fondamentale, costringendo la società a correre ai ripari con l’acqua alla gola, e magari a dover sottostare ad offerte capestro.

In ogni caso penso che avere un attacco formato da campioni così valutati, ai tifosi sampdoriani non possa che far piacere.