Sassuolo, Caputo: “Vogliamo tornare a giocare, bisogna fare chiarezza”

196

Caputo

Le parole dell’attaccante del Sassuolo nel corso di un’intervista rilasciata poco fa ai microfoni di Radio Sportiva.

REGGIO EMILIA – Francesco Caputo, attaccante del Sassuolo, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Radio Sportiva parlando dell’eventuale ripresa della stagione, ma non solo. Queste le sue parole: “Vogliamo tornare a giocare e ci manca il calcio, ma bisogna fare chiarezza, non possiamo più stare in attesa. Adesso la palla passa al Governo. Prossimo messaggio da parte mia? Quello di tornare a giocare. L’Italia? Il fatto che Mancini mi abbia nominato è per me motivo di orgoglio, ora penso a battere una scommessa con Del Piero: devo arrivare a 20 gol. Mi ha detto che se riuscirò sarò ospite suo al ristorante. Europeo? Un motivo in più per continuare a fare bene, il campo dà il verdetto. De Zerbi? Un grande allenatore, ha idee straordinarie e passione. Mi sta facendo togliere tante soddisfazioni”.

Articoli correlati