Sassuolo-Cesena 1-2, il tabellino: bianconeri ai quarti

629

Sassuolo-Cesena risultato, tabelino e cronaca della partita

RISULTATO FINALE: SASSUOLO-CESENA 1-2 (primo tempo 1-0)

TABELLINO:

Sassuolo (4-3-3): Pegolo; Adjapong, Antei, Acerbi, Dell’Orco; Pellegrini, Sensi, Duncan; Politano, Iemmello, Ragusa. A disposizione: Letschert, Peluso, Lirola, Costa, Matri, Defrel, Consigli, Pierini, Cannavaro, Mazzitelli, Ricci, Terranova. Allenatore: Di Francesco.

Cesena (3-5-1): Agliardi; Ligi, Perticone, Rigione; Balzano, Laribi, Vitale, Cinelli, Renzetti; Ciano, Rogriguez. A disposizione: Agliardi, Garritano, Di Roberto, Bardini, Panico, Cocco, Filippini L., Cascione, Setola, Schiavone, Falasco. Allenatore: Camplone

Arbitro: Gianluca Rocchi della sezione di Firenze.

Assistenti: Vivenzi, Di Vuolo.

Quarto Ufficiale: Pairetto

Reti: 4′ Pellegrini (S) – 81′ Ciano (rig.)(C) – 85′ Laribi (C)

Ammonizioni: 28′ Ligi (C) – 45′ Dell’Orto (S) – 58′ Antei (S) – 94′ Rigione (C) – 94′ Cocco (C)

Recupero: pt. 1′ – st. 4′

Stadio: Mapei Stadium-Citta del Tricolore, Reggio Emilia


Sassuolo-Cesena la presentazione della partita

Sassuolo-Cesena
Sassuolo-Cesena risultato e cronaca in tempo reale, tabellino live

SASSUOLO – Il Sassuolo affronterà il Cesena al Mapei Stadium per gli ottavi di finale di Tim Cup. In questo derby le due squadre si misureranno in una sfida che vede in campo l’ultima formazione cadetta restata in lizza. In effetti agli ottavi era giunto anche lo Spezia, già eliminato dal Napoli.

Le due formazioni non godono di una situazione di classifica esaltante, anzi gli ospiti sono invischiati nella lotta per non cadere in Lega Pro. Questo intermezzo di Coppa Italia potrebbe quindi servire a entrambe per dare un senso positivo alla stagione. Per il Sassuolo si tratta poi dell’unica occasione per rimanere in lotta per una posizione che confermi la qualificazione europea conquistata lo scorso anno.

La vincente della gara affronterà la squadra che prevarrà nella sfida tra Roma e Sampdoria.

QUI SASSUOLO

Gli emiliani sono reduci dalla larga vittoria interna ottenuta contro il Palermo. Successo che ha riservato un momento di tensione, quando i rosanero erano passati in vantaggio a inizio gara. Una sconfitta avrebbe fatto riaffiorare per i neroverdi lo spettro della lotta per non retrocedere. Il 4-1 ottenuto fa comunque morale, e di positivo si riscontra anche la buona performance di Matri, autore di una doppietta.

Il Sassuolo proporrà un 4-3-3 con Ricci e Berardi convergenti verso Iemmello. Sulle fasce Lirola e Adjapong. Aquilani in cabina di regia e il rientrante Duncan tra le linee.

QUI CESENA

La Coppa Italia serve al Cesena per “staccare” da un campionato che finora ha riservato poche gioie ai bianconeri. Un’impresa a Reggio Emilia contro la squadra di Di Francesco significherebbe molto per i romagnoli, proprio per la difficoltà della gara. I romagnoli scenderanno al Mapei con il tridente Garritano-Djuric-Di Roberto.