Sassuolo – Torino 0-1: Pjaca entra nel finale e decide il match

1872

Sassuolo Torino cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Sassuolo – Torino del 17 settembre 2021 in diretta: gara ben interpretata dai granata che dopo un primo tempo equilibrato ha saputo meglio gestire le ripartenze. Tre pali, due centrati dalla squadra di Juric

La cronaca con commento minuto per minuto

RISULTATO FINALE: SASSUOLO-TORINO 0-1

SECONDO TEMPO

50' è finita! Il Toro con un gol di Pjaca nel finale supera il Sassuolo. Vi ringraziamo per l'attenzione e appuntamento ai nostri prossimi live

50' ci prova ancora Mandragora ma non inquadra lo specchio della porta

49' tentativo da fuoriarea di Harroui, sfera che sorvola la traversa. Giallo a Djidji per un precedente intervento falloso su Scamacca

47' conclusione da fuoriarea per Mandragora, palla sopra la traversa!

45' 5 minuti di recupero

44' angolo per il Sassuolo dalla destra d'attacco: colpo di testa di Ferrari sul secondo palo e volo di Milinkovic a salvare la porta!

41' in campo Defrel per Djuricic

38' PJACAAAA!! VANTAGGIO DEL TORINO!!! Scambio Ansaldi - Mandragora per il giocatore che in area da posizione defilata lascia partire un rasoterra delizioso con il destro e palla alla sinistra di Consigli! Il VAR conferma la rete!

36' bella giocata di Pjaca verso il secondo palo per la testa di Vojvoda, ultimo tocco del Sassuolo, c'è l'angolo ma nulla di fatto

34' angolo per il Sassuolo con sfera direttamente tra le braccia del portiere

31' lascia il campo Brekalo, al suo posto Pjaca mentre Mandragora prende il posto di Pobega e Vojvoda per Singo

30' lascia il campo Frattesi per Harroui

27' verticalizzazione di Brekalo per Lukic che in campo aperto si trova in area da aggirare Consigli ma battuta sull'esterno della rete!

26' tentativo in area di Brekalo murato da Frattesi

25' cross di Ansaldi in area per Singo anticipato dalla difesa

25' una serie di errori nel possesso palla da parte delle due squadre, stenta a decollare il gioco

20' in campo Scamacca di Raspadori, Kyriakopoulos per Rogerio e Traoré per Boga

19' dentro Linetty per Praet

18' problemi per Praet che forse ha avuto un problema muscolare sullo scatto, gioco fermo. Costretto al cambio Juric

16' lo stesso Berardi viene steso al limite da Pobega: batte lo stesso giocatore e palla sulla barriera quindi Rodriguez devia in angolo: Berardi sul primo palo per Ferrari che anticipa il portiere ma di testa alza la mira!

15' contropiede Sassuolo con una bella giocata di Rogerio, cross dal fondo per Berardi che ha un pò esitato e si vede murare il tentativo in area dal portiere

10' intervento falloso di Rodriguez in ritardo su Berardi e giallo per lui

9' tentativo in area di Ansaldi con un rasoterra abbondantemente a lato

8' contatto regolare tra Praet e Chiriches, l'arbitro lascia giocare

6' in campo Ansaldi per Aina

5' non si chiude uno scambio Djuricic-Berardi, buon intervento di Lukic

calcio d'avvio questa volta battuto dai granata, nessun cambio nell'intervallo

le squadre fanno nuovamente il loro ingresso in campo

PRIMO TEMPO

46' corner dalla destra di Berardi direttamente tra le braccia di Milinkovic-Savic e su questa occasione si chiude il primo tempo. Si resta sullo 0-0 di partenza ma diversi gli episodi di cronaca con due pali a uno per il Toro. Fra pochi minuti commenteremo il secondo tempo

44' 1 minuto di recupero

44' su rinvio corto palo interno di Praet a Consigli battuto! Il giocatore ha tentato la conclusione dal limite e rasoterra sporcato con le mani dal portiere verso il legno

43' segnalata posizione di offside a Brekalo

40' cross di Aina verso il secondo palo per Bremer che colpisce di testa in tuffo da due passi, Consigli si distende sul suo palo e salva in corner! Sugli sviluppi colpo di testa di Sanabria con salvataggio di Lopez sulla linea di testa quindi Brekalo da fuori alza la mira!

38' intervento in gioco pericoloso di Berardi che commette fallo e scontrandosi con Pobega si fa male. Il giocatore si rialza prontamente e senza l'intervento dello staff medico

37' un pò discontinuo il Sassuolo in fase di possesso palla, un pò di imprecisione nella misura dei passaggi

35' trattenuta vistosa e un pò ingenua di Aina su Berardi, secondo ammonito in casa Torino

33' efficace chiusura di Singo su Boga, al momento l'esterno granata ha giocato alla pari con il temibile avversario

31' rete annullata per offside a Djuricic! Filtrante di Frattesi per il compagno che controlla bene in area e supera con l'esterno il portiere ma tutto invano. VAR in corso per confermare la decisione. Decisione confermata, si resta sullo 0-0

29' pestone di Sanabria su Frattesi che lo aveva chiuso

28' fallo tattico di Rodriguez a centrocampo su Berardi

27' palo di Brekalo! Destro dal limite che si stampa sul legno alla sinistra di Consigli quindi Rogerio salva sulla linea su tentativo di cross di Singo e sfera in corner! Sull'angolo colpo di testa a lato di Pobega

26' salvataggio sulla linea di Ferrari! Su palla recuperata da Brekalo, verticalizzazione in area per Sanabria che davanti a Consigli lo supera con un pallonetto troppo lento che consente il salvataggio del difensore

24' fallo in attacco di Praet su Maxime Lopez, giocata un pò pericolosa anche se non intenzionale, l'arbitro lo grazia dal cartellino

23' raddoppio di Djuricic su Aina in area con l'esterno che non riesce a crossare dal fondo

21' fallo in attacco di Sanabria su Ferrari, l'attaccante granata trova un pò di difficoltà in questo avvio

20' intervento al limite dell'area di Pobega su Djuricic che si lamenta per l'intervento ma solo fallo laterale per i suoi

19' buon raddoppio di Frattesi a centrocampo su Sanabria, positivo l'avvio del mediano del Sassuolo che ha sfiorato il gol al 7'

18' squadre piuttosto corte, gara molto aperta e godibile in questo avvio

17' lancio in area con Brekalo che lascia il corridoio a Sanabria ma la conclusione è assolutamente da dimenticare!

16' fallo in attacco di Berardi in pressione su Aina che stava cercando di appoggiare sul portiere ma si preso un grande rischio sulla propria trequarti campo

12' trattenuta di Bremer su Raspadori, giallo per il difensore. Sulla punizione battuta dal vertice destro dell'area da Berardi la barriera devia in angolo. Sugli sviluppi ultimo tocco di Aina che regala una nuova chance dalla bandierina, batte Rogerio, allontana Djidji

9' cross basso dal fondo di Praet, buono l'intervento sul primo palo di Consigli

7' palo clamoroso di Frattesi che ha provato a calciare da posizione defilata verso il primo palo! Azione molto bella sulla destra con la verticalizzazione per il centrocampista che in area è stato sfortunato

6' bello spunto di Pobega che scambia palla con un compagno e arrivato al limite dell'area lascia partire una conclusione insidiosa di poco a lato!

4' prova un primo affondo Toljan ma non riesce a crossare dal fondo, rimessa per Milinkovic-Savic. Dall'altra parte scambio di Brekalo per Sanabri ma interviene con i tempi giusti Toljan a porre fine alla minaccia

3' possesso palla del Toro che prova a spingere sulla sinistra, cross di Singo ma difesa che alleggerisce su Consigli

partiti! calcio d'avvio battuto dal Sassuolo nella tradizionale maglia neroverde, Torino in maglia dallo sfondo bianco

Le squadre fanno in questo momento il loro ingresso sul terreno di gioco, tutto pronto all'inizio del match!

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, la Serie A apre questa sera con Sassuolo - Torino. Dalle ore 20.45 saremo pronti a commentare l'incontro. Di seguito i dati del match con le scelte dei due allenatori.

TABELLINO

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli: Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio (dal 20' st Kyriakopoulos); Maxime Lopez, Frattesi (dal 30' st Harroui); Boga (dal 20' st Traoré), Djuricic (dal 41' st Defrel), Berardi; Raspadori (dal 20' st Scamacca). A disposizione: Pegolo, Goldaniga, Ayhan, Muldur, Peluso, Magnanelli, Matheus Henrique. Allenatore: Dionisi

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Bremer, Rodriguez; Singo (dal 31' st Vojvoda), Lukic, Pobega (dal 31' st Mandragora), Aina (dal 6' st Ansaldi); Praet (dal 19' st Linetty), Brekalo (dal 31' st Pjaca); Sanabria. A disposizione: Berisha, Gemello, Buongiorno, Zima, Rincon, Baselli, Warming. Allenatore: Juric

Reti: al 38' st Pjaca

Ammonizioni: Bremer, Aina, Rodriguez, Djidji

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 5 minuti nella ripresa

Le parole di Dionisi e Juric

Dionisi: “Bisogna lavorare su tutto. Abbiamo tanta qualità in avanti. Si può creare di più o di meno, delle volte si è più efficaci come col Verona e altre volte meno come con la Roma, poi dipende anche da chi si ha di fronte. Potevamo essere un pochino più efficaci, quello che non sono riusciti a fare a Roma, mi auguro, spero e penso che riusciranno a farlo domani col Torino. Rispetto al Sassuolo di De Zerbi teniamo meno la palla per cercare la verticalizzazione e permettere ai giocatori in avanti di sfruttare le loro qualità ma è solo una conseguenza della partita che si crea. Noi cerchiamo di dar valore alla squadra mettendo tanti giocatori offensivi in campo. Poi la scelta è sugli allenamenti e in base alle partite. Ora con tanti impegni ravvicinati qualche cambiamento potrà esserci. Tutti disponibili a parte Romagna e Obiang. Non escludo di cambiare qualcosa rispetto a Roma ma non ci saranno stravolgimenti. Probabilmente ci potranno essere più cambiamenti tra la gara di domani e martedì ma penso a una gara per volta. Abbiamo l’allenamento di oggi e la rifinitura di domani, quindi valuteremo. Il Torino è una squadra forte con individualità importanti. Viene da un campionato non positivo e i giocatori in campo lo sanno e nell’ultima partita si è iniziata a riconoscere la mano del mister, una mano importante. E’ una squadra molto ostica per noi perché ha fisicità, perché sappiamo cosa chiede il mister e quindi non sarà una gara facile. Nel campionato mi ha stupito di più il pubblico, forse perché non ero e non eravamo più abituati per ovvie ragioni, è la cornice più bella per il calcio, avere la gente allo stadio è la cosa più bella e particolare che abbia vissuto in questo momento“.

Juric: “Per la trequarti abbiamo queste opzioni, sono quattro giocatori in questo momento perché Verdi è fuori. La scelta ricadrà su uno di loro. Poi durante la partita in questi ruoli si cambia molto. Decido domani se far giocare Linetty o Praet, Pjaca o Brekalo. Spesso giocano tutti e quattro nel corso della gara. Poi possono anche girare, come caratteristiche. Brekalo può giocare dove vuole, così come Linetty e Praet. Pjaca si trova meglio a sinistra. L’unico legato a una posizione è lui, gli piace quella zona. Devo ancora scoprire la squadra e i giocatori. Con la Salernitana abbiamo fatto una bella partita, cerco conferme sapendo che l’avversario è tosto. Siamo appena all’inizio, domani sarà un grande esame per noi. Io sono molto sereno, ho un gruppo che si applica tantissimo. Ho disponibilità totale, il contrario di quello che hanno raccontato, che il gruppo non fosse buono. Ho grande sintonia coi ragazzi e questo mi porta serenità. Rodriguez contro Berardi? In quel ruolo abbiamo lui e Buongiorno, che sono simili come caratteristiche difensive. Djidji ad esempio è più muscolare, loro invece hanno più intelligenza tattica. Vediamo domani se scelgo Rodriguez o Buongiorno, ma comunque uno dei due. Il loro attacco è uno dei migliori d’Italia, hanno tanti giocatori e sono forti. È difficile affrontarli, se ti abbassi hanno qualità e se gli lasci spazio hanno velocità”.

La presentazione del match

REGGIO EMILIA – Questa sera, venerdì 17 settembre, alle ore 20.45 si giocherà Sassuolo – Torino, incontro valido per la quarta giornata del campionato di Serie A 2021/2022. Da una parte c’è la squadra di Dionisi che viene dalla sconfitta esterna contro la Roma ed in classifica occupa la nona posizione, insieme all’Atalanta, con 4 punti. Dall’altra parte troviamo la squadra di Juric che è reduce dalla netta vittoria casalinga contro la Salernitana ed in classifica occupa l’undicesimo posto, in coabitazione con Empoli, Genoa e Venezia, a quota 3 punti. Sono 16 i precedenti tra le due squadre con il bilancio favorevole al Torino che ha raccolto 7 vittorie contro i 3 successi del Sassuolo, 6 i pareggi. La sfida verrà diretta dal signor Piccinini della sezione di Forlì.

QUI SASSUOLO – Dionisi dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-2-3-1 con Consigli in porta, pacchetto difensivo composto da Toljan e Rogerio sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Chiriches e Ferrari. A centrocampo Maxime Lopez e Frattesi in cabina di regia mentre davanti spazio a Boga, Djuricic e Berardi alle spalle di Raspadori.

QUI TORINO – Juric dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 3-4-2-1 con Milinkovic-Savic tra i pali, reparto arretrato formato da Zima, Bremer e Rodriguez. A centrocampo Lukic e Mandragora in cabina di regia con Singo e Ansaldi sulle corsie esterne mentre davanti spazio a Praet e Brekalo alle spalle di Sanabria.

Le probabili formazioni di Sassuolo – Torino

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli: Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Maxime Lopez, Frattesi; Boga, Djuricic, Berardi; Raspadori. Allenatore: Dionisi

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Zima, Bremer, Rodriguez; Singo, Lukic, Mandragora, Ansaldi; Praet, Brekalo; Sanabria. Allenatore: Juric

STADIO: Mapei Stadium

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Sassuolo – Torino, valido per la quarta giornata del campionato di Serie A 2021/2022, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su DAZN. La sfida sarà visibile tramite app della smart tv o su tutti i dispositivi collegati ad una console PlayStation 4 o Xbox (Xbox One, Xbox One S, Xbox One X), oppure ancora usando Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick. Gli abbonati DAZN potranno seguire la sfida in streaming anche tramite dispositivi mobili come PC, smartphone e tablet. Al termine della sfida ci saranno i consueti approfondimenti in studio e sarà possibile guardare gli highlights della partita.

Articoli correlati