Serie A, 24 giornata: i consigli di fantacalcio

Serie A logoConsigli ventiquattresima giornata serie A

Bologna-Fiorentina

DA SCHIERARE: Destro in casa va a mille. Giaccherini e Mounier possono far male ai vuiola. Occhio a Diawara ew Donsah.
Nella Fiorentina, Borja Valero e Ilicic sono inarrestabili. Zarate ha la velocità e la tecnica per mandare in tilt la difesa felsinea.
DA EVITARE: il duo Gastaldello-Maietta non è consigliabile in questo match. Masina è in fase calante.
In porta è più consigliabile Tatarusanu.

Genoa-Lazio
DA SCHIERARE: il trio Suso-Pavoletti-Cerci può fare molto male. Occhio a Laxalt e Ansaldi.
Nella La zio c’è poco da scegliere. Milinkovic, Keita e Lulic sono gli unici nomi che ci sentiamo di fare. >
DA EVITARE: il Genoa non convince con il trio Munoz-Burdisso-Izzo. Rigoni non ingrana.
Nella Lazio, oltre a Mauricio-Hoedt, out anche Parolo e Felipe Anderson: quest’anno non ne beccano una.
In porta meglio Perin.

Verona-Inter:
DA SCHIERARE: il Verona è ancora vivo. Pazzini,. Wszolek, Ionita e Glberto puntano allo scherzetto.
Nell’Inter, ok Icardi, D’Ambroso, Eder e Ljajic.
DA EVITARE: i difensori senza dubbio, ma anche Marrone, Juanito e Toni: stagione da dimenticare.
Nell’Inter, Murillo è in fase discendente. Perisic è stato disintegrato come Jovetic. Juan Jesus è semplicemente inadeguato.
Come portiere c’è sempre Hanmdanovic.

Frosinone-Juventus
DA SCHIERARE: se credete nello scherzetto bis, potete puntare su Daniel Ciofani, Tonev o Dionisi.
Se, invece, siete convinti che la Juventus non si fermerà, oltre ai vari Morata, Pogba e Dybala, potreste azzardare qualche sorpresa, tipo Sturaro, Rugani, o, addiritura, Hernanes.
DA EVITARE: tutti i giocatori sopra non menzionati.
Non ci sentiamo di far nomi in questo senso.
in porta va Buffon.

Milan-Udinese
DA SCHIERARE: l’asse Abate-Honda va forte. Bacca e Niang affilano le armi. Buona la crescita di Romagnoli ed Alex.
Nell’Udinese, la coppia Matos-Zapata è interessante. Fate un pensierino anche ad Halfredsson, Lodi e Widmer.
DA EVITARE: nel Milan, la coppia Kucka-Montolivo non dà ancora le necessarie certezze. Antonelli potrebbe soffrire sulla fascia mancina.
La difesa dell’Udinese soffre troppo. Armero è una vita che non gioca su livelli accettabili.
In porta schierate Donnarumma.

continua