Serie A, corsa alla Champions League: una poltrona per cinque

232

Serie A 2018/2019

Sei squadre raccolte nell’arco di sette punti quando mancano soltanto quattro giornate alla fine del campionato.

ROMA – Mancano solo quattro giornate alla fine di questo campionato di Serie A. Se Juventus e Napoli sono sicure di concludere nelle loro attuali posizioni, le altre, dal terzo posto all’ottavo posto, stanno combattendo per assicurarsi l’Europa della prossima stagione. Tra la Lazio, ottava, e l’Inter, terza, ci sono solamente sette punti di distacco. Se il campionato finisse ora in Champions andrebbero Inter e Atalanta, mentre in Europa League andrebbero Roma e Milan.

Serie A, corsa alla Champions League: una poltrona per cinque

Inter 62 pt (UDINESE, Chievo, NAPOLI, Empoli)
L’Inter, oltre a decidere il suo destino deciderà anche le sorti di Empoli e Udinese che sono in cerca di punti salvezza separate solo da quattro punti. Sarà pericolosa la trasferta di Napoli, mentre l’ultima gara interna contro i toscani potrebbe essere tranquilla nel caso in cui ai biancoblu non servissero più punti.

ATALANTA 59 pt (LAZIO, Genoa, JUVENTUS, Sassuolo)
Quarta posizione per l’Atalanta che già da domenica dovrà affrontare il primo scontro diretto con la Lazio. Insidiosa, ma sulla carta tranquilla, la sfida contro il Genoa, mentre resta comunque difficile la trasferta allo Stadium.

ROMA 58 pt (GENOA, Juventus, SASSUOLO, Parma)
Calendario agevole ma con insidie per i giallorossi: se le ultime due giornate sono tranquille, le prime due sono quelle più pericolose. Il Genoa in trasferta e la Juve all’Olimpico potrebbero rilevarsi un’arma a doppio taglio con lo scivolone dietro l’angolo.

MILAN 56 pt (Bologna, FIORENTINA, Frosinone, SPAL)
Tra tutte sicuramente ha il calendario più facile. Tutte le quattro squadre da sfidare non hanno più nulla da chiedere in questo campionato. Il Bologna ha otto punti di vantaggio sulla zona retrocessione, la Fiorentina si trova a centro classifica, il Frosinone prbabilmente sarà già retrocesso al momento della sfida. La trasferta a Ferrara potrebbe essere l’unica versa insidia vista la tenacia degli spallini davanti al loro pubblico.

TORINO 56pt (JUVENTUS, Sassuolo, EMPOLI, Lazio)
Anche per il Torino il calendario è molto incerto. La prima sfida sarà difficilissima nel derby in trasferta con la Juve. Il Sassuolo dovrebbe essere piuttosto agevole, mentre l’Empoli potrebbe non avere più nulla da chiedere a questo campionato. L’ultima partita, in casa con la Lazio, potrebbe valere molto o nulla.

LAZIO 55pt (Atalanta, CAGLIARI, Bologna, TORINO)
La Lazio si giocherà tutto nella gara di domenica, una sconfitta le farebbe salutare la Champions, mentre un’eventuale vittoria la catapulterebbe all’interno del gruppo. Cagliari e Bologna dovrebbero essere due sfide abbastanza facili, mentre per la sfida contro il Torino vale lo stesso discorso fatto per i granata.

Articoli correlati