Serie A, i consigli della 6° giornata

188

Serie A logoI consigli della sesta giornata di serie A.

Roma-Carpi
DA SCHIERARE: nella Roma, paradossalmente, le certezze sono meno che nel Carpi. Scegliete Pjanic e Salah, poi aspettate: se Garcìa mette Dzeko e Iago è un discorso e potete puntarci. Se li fa partire dalla panca per Totti e Gervinho,rischiate di giocarvi dei cambi o che i due entrino in condizioni non ottimali. Stesso discorso per Florenzi.
Nel Carpi scegliete Letizia, in grande spolvero, ma occhio anche a Borriello (ex col dente avvelenato), Matos e Mbakogu (giocatori in grado di fare male con le loro accelerazioni).
DA EVITARE: Totti, Gervinho e Maicon meglio che li lasciate dove sono. De Rossi non dà nulla.Manolas va in difficoltà contro i giocatori veloci come Mbakogu.
Nel Carpi, Romagnoli, Cofie, Fedele e Gagliolo meglio dimenticarli.
In porta non ci fideremmo nè di Brkic, nè di De Sanctis.

Napoli-Juventus
DA SCHIERARE: nel Napoli, Higuaìn in casa è reduce da due doppiette e va schierato. Occhio anche a Gabbiadini e Insigne, in grande forma. Puntate anche su Allan e sulla “bestia nera” Hamsik.
Nella Juve poche certezze: ok solo Cuadrado, Dybala e Pogba.
DA EVITARE: Nel Napoli lasciate stare Callejòn, troppo fumoso, e la coppia centrale Albiol-Koulibaly. Hjsay e Ghoulam non ingranano.
Nella Juve evitate Hernanes, il trio Bonucci-Barzagli-Chiellini, Lemina e anche Morata: quest’ultimo fa la spola tr campo ed infermeria e non può essere al massimo.
In porta preferiamo Reina a Buffon.

Genoa-Milan
DA SCHIERARE: nel Genoa scegliete Ntcham, Perotti e Rincòn e provate a schierare Pavoletti. Parte dalla panchina, ma, non si sa mai.
Nel MIlan, Balotelli è in forma: per una volta che non rischia il solito 4.5 in pagella è giusto approfittarne. Anche Montolivo, in questo momento, potrebbe fare bella figura. Bonaventura è il più in forma tra i rossoneri.
DA EVITARE: le difese delle due square in toto: tra le più scarse della serie A. Nel Genoa lasciate a casa anche Figueiras.
Nel Milan, Luiz Adriano non vedrà un pallone con un monopolizzatore come Balotelli. Bertolacci è un ex, ma è fuori forma.

Bologna-Udinese
DA SCHIERARE: nel Bologna scegliete Brienza, Mounier e Oikonomuou.
Nell’Udinese puntate su Kone, Marquinho, Zapata e Thereau.
DA EVITARE: Senza alcun dubbio Destro: in questo momento non segna neanche nella partitella del giovedì. Da evitare anche Ferrari, Rosettini e l’intera mediana, priva di qualità.
Nell’Udinese, Di Natale non è ancora entrato in forma. La coppia Wague-Domizzi non pare irreprensibile.
In porta, Mirante è preferibile a Karnerzis.

continua

Articoli correlati