Serie B, 18° giornata: le probabili formazioni

86

Serie B, 18° giornata: le probabili formazioni

Aprono Brescia – Cremonese e Carpi – Livorno. La capolista Palermo impegnata in casa contro l’Ascoli. Il Pescara ospita il Venezia; riposa il Lecce

FOGGIA –  Quest’anno a Santo Stefano il calcio non si ferma. In campo la serie A ma si giocano anche due gare valide per la diciottesima giornata del campionato di Serie B. Si comincia alle ore 15 di mercoledì 26 dicembre con il derby lombardo Brescia-Cremonese: in caso di vittoria, i padroni di casa, a – 3 dalla capolista Palermo, potrebbero trovarsi temporaneamente in testa alla classifica. Alla stessa ora si disputa anche lo scontro salvezza Carpi-Livorno. Giovedì 27 sarà la volta di tutti gli altri incontri. Ad aprire sarà alle ore 19 Pescara-Venezia. Poi, alle ore 21,tutte le altre. Il Palermo  sarà impegnato in casa contro l’Ascoli, che avrà la possibilità di staccare Brescia, di cui abbiamo detto, e Lecce, attualmente a -2 ma fermo per il turno di riposo. Di spicco anche Venezia – Cittadella. Andiamo ora a vedere le probabili formazioni della 18° giornata di Serie B.

Probabili formazioni 19° giornata

Mercoledì 26 dicembre

15.00

Brescia-Cremonese

Brescia (4-3-1-2): Alfonso; Sabelli, Gastaldello, Ferrari, Dall’Oglio; Ndoj, Martinelli, Bisoli; Morosini; Donnarumma, Torregrossa. Allenatore Corini.

Cremonese (4-3-2-1): Ravaglia; Mogos, Terranova, Claiton, Migliore; Croce, Arini, Emmers; Castrovilli, Strefezza; Paulinho. Allenatore: Rastelli.

Carpi-Livorno

Carpi (4-4-2): Colombo; Pachonik, Buongiorno, Poli, Wilmots; Jelenic, Concas, Di Noia, Pasciuti; Machach, Mokulu. Allenatore: Castori.

Livorno (4-3-1-2): Mazzoni; Di Gennaro, Dainelli, Bogdan, Gasbarro; Valiani, Fazzi, Luci; Bruno; Murilo, Raicevic. Allenatore: Breda.

Giovedì 27 dicembre

19.00

Pescara-Venezia

Pescara (4-3-3): Fiorillo; Balzano, Gravillon, Perrotta, Del Grosso; Memushaj, Palazzi, Machin; Marras, Mancuso, Monachello. Allenatore: Pillon.

Venezia (4-4-2): Vicario; Zampano, Andelkovic, Modolo, Garofalo; Falzerano, Suciu, Pinato, Schiavone; Citro, Di Mariano. Allenatore: Zenga.

21.00

Palermo-Ascoli

Palermo (4-3-1-2): Brignoli; Salvi, Bellusci, Rajkovic, Aleesami; Murawski, Haas, Jajalo; Falletti; Puscas, Nestorovski. Allenatore: Stellone

Ascoli (4-3-1-2): Lanni; Laverone, Padella, Valentini, D’Elia; Addae, Troiano, Frattesi; Ninkovic; Beretta, Ardemagni. Allenatore: Vivarini.

Verona-Cittadella

Verona (4-3-3): Silvestri; Almici, Dawidowicz, Marrone, Empereur; Gustafson, Danzi, Zaccagni; Matos, Di Carmine, Lee. Allenatore: Grosso

Cittadella (4-3-1-2): Paleari; Ghiringhelli, Frare, Drudi, Cancellotti; Panico, Iori, Branca; Schenetti; Finotto, Strizzolo. Allenatore: Venturato

Cosenza-Salernitana

Cosenza (4-3-1-2): Perina; Corsi, Idda, Dermaku, D’Orazio; Bruccini, Palmiero, Mungo; Garritano; Tutino, Maniero. Allenatore: Braglia

Salernitana (3-5-2): Micai; Schiavi, Migliorini, Gigliotti; Casasola, Mazzarani, Di Tacchio, Castiglia, Vitale; Bocalon, Jallow. Allenatore: Gregucci

Crotone-Spezia

Crotone (4-3-3): Cordaz; Sampirisi, Curado, Vaisanen, Valietti; Rohden, Barberis, Zanellato; Firenze, Budimir, Stoian. Allenatore: Oddo.

Spezia (4-3-3): Lamanna; De Col, Capradossi, Giani, Augello; Bartolomei, Ricci, Mora; Okereke, Pierini, Gyasi. Allenatore: Marino.

Perugia-Foggia

Perugia (4-3-1-2): Gabriel; Mazzocchi, Gyomber, El Yamiq, Ngawa; Kingsley, Bordin, Dragomir; Verre; Vido, Melchiorri. Allenatore: Nesta.

Foggia (3-5-2): Bizzarri; Rubin, Loiacono, Ranieri; Kragl, Carraro, Rizzo, Agnelli, Cicerelli; Iemmello, Mazzeo. Allenatore: Grassadonia.

Padova-Benevento

Padova (3-5-2): Perisan; Capelli, Ravanelli, Ceccaroni; Serena, Belinghieri, Pinzi, Mazzocco, Contessa; Capello, Bonazzoli. Allenatore: Foscarini

Benevento (4-4-2): Montipò; Letizia, Antei, Billong, Di Chiara; Tello, Viola, Del Pinto, Ricci; Coda, Asencio. Allenatore: Bucchi

Articoli correlati

Livorno-Parma 0-3: le pagelle

Scritto da - 13 gennaio 2014
TABELLINO: LIVORNO-PARMA Livorno (3-5-1-1): Bardi 6; Rinaudo 5, Emerson 5, Ceccherini 5,5; Mbaye 6 (63′ Duncan 5,5), Biagianti 5,5 (25′…