Serie B, 32 giornata: i consigli di fantacalcio

312

Consigli trentaduesima giornata serie B

Entella-Spezia: bella sfida tra tridenti. Masucci-Caputo-Di Carmine da una parte, Piccolo-Calaiò-Catellani dall’altra. Lo Spezia, però, sembra avere delle armi in più in Sciaudone, Acampora e De Col.
La coppia Pellizzer-Ceccarelli in questa gara rischia molto. Non ci convince Errasti.
In porta consigliamo Chichizola.

Lanciano-Cesena: Di Francesco da una parte e Ciano dall’altra, possono fare molto male. Ferrari e Djuric non segnano molto, ma, in quest momento, sono in forma. Fate un pensierino a Vitale e Sensi.
Eviteremmo Rigione e Capelli.
In porta, Cragno sta facendo faville.

Latina-Brescia: Latina in crisi d’identità. Forse Boakye e Dumitru, possono suonare la sveglia, ma è un rischio. Il Brescia, dà molte più garanzie, specie in Morosini, Mazzitelli ed Embalo, che si sono ripresi dopo un momento di crisi.
Da evitare, tra i laziali, Brosco, Esposito e Oliveira. Nel Brescia, Venuti, è l’anello debole.
In porta, ok Minelli.

Modena-Como: il Modena, in questo momento, è solo Luppi, ma, va detto, che il Como è un vero vaso di coccio. Quindi, provate a rischiare anche Nardini, Granoche, Rubin e Belingheri. Se non fanno bene contro i lariani.
I lombardi sono spacciati: tolto Ganz, il resto, è da rottamare. Forse, qualche possibilià, l’hanno Ganz e Bessa…per gli amanti del brivido.
Nel Modena, Gozzi e Marzorati sono da 5 fisso.
In porta, Manfredini non dovrebbe correre grossi rischi.

Novara-Bari: qui, dimenticatevi i difensori e i portieri. Puntate tutto sugli attaccanti e i registi. Viola contro Dezi, Gonzalez-Corazza-Evacuo contro Maniero-Sansone-Rosina. I gol non dovrebbero mancare.

Perugia-Salernitana: Perugia in ripresa, Salernitana, nel baratro. Tra i campani, Donnarumma ha il colpo in canna, ma i compagni sono poca cosa. Forse, solo Nalini può regalare soddisfazioni.
Nel Perugia, Prcic, Ardemagni, Bianchi,Volta e Guberti dovrebbero fare bene.
Come portiere metttiamo Rosati.

Pro Vercelli-Ascoli: difese inguardabili e portieri a perenne rischio di goleada. Mammarella, Beretta, Scavone e Malonga per i bionus piemontesi, Cacia, Jankto, Petagna e Giorgi per l’Ascoli.
Portieri e difensori out.

Trapani-Livorno: Petkovic, Citro, Rizzato, Nizzetto ed Eramo per i bonus. Scognamiglio e Pagliarulo potrebbero regalare buoni voti.
Il Livorno non ha uno stracco di gioco ed è senza centrocampo. Magari Fedato e Vantaggiato lo svegliano, ma chi rischia?
Da evitare Vajushi, Cazzola e Biagianti. Perticone e Raffaello sono i giocatori che regalano meno soddisfazioni nel Trapani.
In porta scegliete Nicolas.