Serie B: Perugia e Frosinone vincono, pareggi per Palermo e Carpi

365

Serie B 4 giornata: probabili formazioni e risultati in tempo reale

Tutto sulla 4 giornata di Serie B: la diretta, i risultati in tempo reale. La giornata si apre il 15 settembre con due anticipi

AVELLINO – Elettrizzante pomeriggio quello che abbiamo vissuto con il Perugia che batte 3-0 il Parma e vola in testa insieme al Frosinone che sconfigge 3-2 il Bari. Le due squadre agganciano il Carpi che pareggia 1-1 in quel di Cremona mentre il Palermo impatta con lo stesso punteggio in quel di Foggia. Successo agevole per l’Empoli che batte l’Ascoli 3-0 mentre il Pescara, avanti di due reti, si fa rimontare sul 2-2 dalla Salernitana. Successi importanti per Novara ed Entella che battono 1-0 il Cittadella e 3-1 la Ternana mentre termina senza reti Brescia-Pro Vercelli. Di seguito i risultati.

Frosinone-Bari 3-2

Foggia-Palermo 1-1

Perugia-Parma 3-0

Salernitana-Pescara 2-2

Cremonese-Carpi 1-1

Empoli-Ascoli 3-0

Novara-Cittadella 1-0

Brescia-Pro Vercelli 0-0

Virtus Entella-Ternana 3-

Serie B: Perugia e Frosinone vincono, pareggi per Palermo e Carpi

VENERDI’ 15 SETTEMBRE ALLE 19

Venezia-Spezia 0-0

VENERDI’ 15 SETTEMBRE ALLE 21

Cesena-Avellino 3-1

SABATO 16 SETTEMBRE ALLE  15

Brescia-Pro Vercelli 0-0

Cremonese-Carpi 1-1

Empoli-Ascoli 3-0

Foggia-Palermo 1-1

Frosinone-Bari 3-2

Novara-Cittadella 1-0

Perugia-Parma 3-0

Salernitana-Pescara 2-2

Virtus Entella-Ternana 3-1

FROSINONE – É già tempo di Serie B con il campionato cadetto che è giunto ormai alla quarta giornata. Il turno si apre di venerdì con due anticipi visto che le squadre torneranno in campo in settimana per il classico turno infrasettimanale. Ad aprire la giornata sarà Venezia-Spezia con entrambe le squadre che sono reduci da una vittoria: i lagunari hanno vinto in quel di Bari 2-0 mentre i ragazzi di Di Carlo hanno sconfitto la Virtus Entella 2-1 nel finale. Alle 21 andrà in scena Cesena-Avellino con le due compagini che hanno iniziato la stagione in maniera totalmente diversa: i Romagnoli hanno un solo punto in classifica mentre l’Avellino ha vinto due partite su tre ed è reduce dal roboante successo in casa contro il Foggia.

Se il venerdì si apre col botto il sabato è da sballo, per la categoria, con match di cartello: il campo principale è il Partenio di Avellino dove il Frosinone scenderà in campo, per l’ultima volta in questo impianto, contro il Bari: gli uomini di Moreno Longo sono reduci dal gran pareggio in rimonta a Pescara mentre la squadra di Grosso è reduce da due sconfitte consecutive.

Occhi puntati anche al Curi di Perugia dove gli Umbri giocheranno in casa contro il Parma: le due squadre hanno iniziato bene anche se nell’ultimo turno i ragazzi di Giunti hanno pareggiato in casa del Cittadella mentre quelli di D’Aversa hanno perso in casa contro il Brescia. Sfida infuocata allo Zaccheria e all’Arechi visto che si giocheranno Foggia-Palermo e Salernitana-Pescara con le squadre di casa che devono vincere dopo un brutto avvio mentre le due neo-retrocesse sono reduci da i pareggio con Empoli e Frosinone.

Impegno ostico per la capolista Carpi che giocherà in casa della Cremonese che perso solo alla prima, poi due vittorie contro Avellino e Pro Vercelli. Giocherà in casa l‘Empoli che ospiterà l‘Ascoli mentre assumono già contorni importanti le sfide tra Novara-Cittadella, Brescia-Pro Vercelli e Virtus Entella-Ternana. Di seguito l’elenco di tutte le sfide in programma per questa quarta giornata.

Articoli correlati