Serie B, al via il progetto della Lega per la valorizzazione dei nuovi talenti

Il 3 agosto a Coverciano il primo appuntamento stagionale della Rappresentativa dei migliori under 21 della Serie B ConTe.it

Serie B ConTe.it logoCOVERCIANO – Parte la settima stagione della B Italia, il progetto della Lega B nato per valorizzare i giovani talenti del campionato cadetto e porli all’attenzione delle nazionali giovanili federali.

Come già accade da tre stagioni a questa parte, l’esordio sarà a Coverciano con la selezione senza contratto dell’Associazione calciatori. L’appuntamento è al centro federale domani, mercoledì 3 agosto: i giocatori si raduneranno in mattinata per svolgere un allenamento in vista della gara che si giocherà alle 18.

I convocati

Sono 20 i convocati da mister Massimo Piscedda da 14 squadre. Nove i ’96, sette ‘ 97 e quattro classe ’95 con Brescia, Cesena, Frosinone, Pisa, Ternana e Virtus Entella i club più rappresentati con due atleti.

Elenco calciatori convocati:

Portieri: Lorenzo Andrenacci (1995, Brescia), Gabriele Marchegiani (1996, Spal).

Difensori: Matteo Belvisi (1997, Frosinone), Filippo Berra (1995, Pro Vercelli), Stefano Cason (1995, Ternana), Dario Del Fabro (1995, Pisa), Lorenzo Ferrante (1997, Virtus Entella), Riccardo Maciucca (1996, Latina), Leonardo Sernicola (1997, Ternana).

Centrocampisti: Fabio Bertoli (1996, Brescia), Luca Checchin (1997, Hellas Verona), Fabio Gerli (1996, Virtus Entella), Mirco Severini (1997, Cesena), Luca Valzania (1996, Cittadella), Luca Vignali (1996, Spezia).

Attaccanti: Francesco Di Mariano (1996, Novara), Gabriele Moncini (1996, Cesena), Riccardo Orsolini (1997, Ascoli Picchio), Diego Peralta (1996, Pisa), Michele Volpe (1997, Frosinone).

I prossimi appuntamenti

Dopo l’amichevole con i senza contratto dell’Aic, la B Italia ritornerà in campo il 23 agosto sempre al centro tecnico federale di Coverciano per sfidare la Nazionale maggiore dell’Iran. Quindi a novembre il sesto match con la rappresentativa della Serie B russa che si giocherà in Italia dopo la trasferta disputata un anno fa a San Pietroburgo.