Serie C 2020/2021: il punto della situazione dopo quattordici giornate

29

Serie C 2020/2021

Dopo quasi tre mesi dall’inizio dei tre gironi del campionato di Serie C analizziamo le classifiche dei vari gironi

Tra i 3 gironi del campionato di Serie C 2020/2021, non vediamo ancora situazioni così delineate, ma un campionato tutto sommato aperto e pronto ancora a regalarci emozioni e sorprese.

Girone A

Nel girone A, analizzando prima la parte alta della classifica, notiamo il distacco tra la prima in classifica, il Renate e la seconda, la Pro Vercelli, anche se questi ultimi hanno una partita da recuperare e potrebbero portarsi a meno 2 punti dal Renate. Per quanto riguarda invece la zona Playoff, le squadre sono attaccatissime l’una all’altra. I punti che le separano sono veramente pochi e le uniche due compagini che hanno dato l’impressione di far fatica nel restare al passo delle altre sono Albinoleffe e Pro Patria. Anche il loro percorso nelle ultime giornate lo dimostra. Anche la zona Playout è molto combattuta, tra le squadre che già ne fanno parte e quelle in prossimità della zona rossa. La Lucchese è la squadra che fa maggiormente fatica, dato che ha conquistato una sola vittoria e subito ben 28 reti dall’inizio del campionato.

Girone B

Il gruppo B vede a questo punto, Padova e Sudtirol che si contendono il primato in classifica, entrambe a 29 punti. Il Perugia ad un passo, resta alle calcagna delle due squadre. Anche in questo caso la classifica è molto corta in zona Playoff dove la squadra più in forma in questo momento, il Mantova, si è portata ad un passo dal Perugia, grazie alle ultime tre vittorie consecutive. La zona Playout invece vede due squadre in netta difficoltà rispetto alle avversarie, tra cui Fano e Arezzo, entrambe a 6 punti. Hanno bisogno di fare punti al più presto per non farsi sfuggire le avversarie a far si che la retrocessione non sia cosa certa.

Girone C

Ultimo gruppo da analizzare e il girone C, dove c’è per ora un bel distacco tra la Ternana, prima in classifica e il Bari, seconda a meno 7 punti. I galletti hanno però, una partita da recuperare, potendo così guadagnare terreno. In questo girone rispetto  agli altri, vediamo maggior differenza di punti tra le squadre in zona Playoff, rispetto a quelle che occupano la zona rossa, molto più in bilico. Forse ciò dipende dal fatto che il Trapani, sia stato fatto retrocedere a priori. Potrebbe darsi che questo fattore abbia fatto perdere un po’ di competitività in più nelle zone calde della classifica.

Articoli correlati