Serie D, Trastevere-Montegiorgio 2-1: cronaca e risultato finale

46
trastevere montegiorgio saluto capitani
Trastevere-Montegiorgio il saluto tra i capitani – foto Ferri

ROMA – Terza vittoria consecutiva per il Trastevere, che si conferma insuperabile allo Stadium e supera il Montegiorgio nella nona giornata del girone F. Cioci propone De Costanzo dal 1′ lasciando in panchina Tortolano, fuori anche Giordani per infortunio così come Imbastaro ma recupera Crescenzo dopo la squalifica. E il centrocampista impiega due minuti per segnare: break di Alonzi, che ruba palla a Diop sulla trequarti e, dal lato corto destro dell’area, serve a Crescenzo una palla facile facile da spingere in rete. La reazione dei marchigiani arriva al 23′ con Perpepaj, che col destro, da posizione angolata, costringe Semprini all’intervento. Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina, De Angelis ci prova in mischia ma viene murato. Al 26′ ancora ospiti pericolosi dalla bandierina, stavolta con Diop che fa la sponda per Perpepaj e quest’ultimo che calcia a lato. De Costanzo è costretto a chiedere il cambio al 27′, al suo posto entra Tortolano che al 40′ si inventa una prodezza balistica dal vertice sinistro dell’area, con un tiro a giro sul palo opposto che lascia di sasso Forconesi. Nella ripresa, Alonzi, al 55′, difende bene palla in area piccola e guadagna un corner con un tiro insidioso sul primo palo. Il Montegiorgio sembra in difficoltà ma ritrova fiducia al 58′, quando Perpepaj, in contropiede, costringe Semprini al grande intervento.

L’estremo amaranto si supera sul corner, quando vola per togliere da sotto la traversa la volée di Perini. Al 73′ Bertoldi ruba palla a centrocampo, avanza sulla destra e appoggia per Tortolano, che fallisce una ghiotta occasione per chiudere i conti. Al 77′ è Cardoni, tra i migliori dei suoi, a vedersi negare la gioia del gol: il suo sinistro, indirizzato all’incrocio, viene toccato con la punta delle dita da Semprini e sbatte sulla traversa. Il gol rossoblù arriva all’81’, dopo un’azione dello stesso Cardoni a destra. Il suo cross viene deviato dal neo entrato Antichi e sbatte sul corpo di Berardi, entrando in rete. Il finale è ricco di emozioni: all’83’ lo stesso Antichi, servito ancora da destra da Cardoni, si coordina al limite dell’area piccola e colpisce la parte inferiore della traversa col pallone che rimbalza vicino alla linea tra le proteste dei giocatori di De Angelis. In pieno recupero, altre proteste ospiti per una rete annullata per fuorigioco a Marini ma l’arbitro è irremovibile. Finisce 2-1 per il Trastevere, che rimane a +1 su Fano e Pineto e mercoledì si prepara alla sfida di Coppa Italia contro la Flaminia.

TABELLINO

TRASTEVERE-MONTEGIORGIO 2-1

TRASTEVERE: Semprini, Cervoni, Lo Porto, Berardi, Massimo, Santovito, Bertoldi (33’st Santarelli), Crescenzo, Alonzi, De Costanzo (27’pt Tortolano), Calderoni (33’st Santilli). A disp. Alessandri, Laurenzi, Lo Duca, Scuderi, Bay. All. Cioci

MONTEGIORGIO: Forconesi, Morganti, Del Rosso (1’st Pampano), Barboglia, Perini (35’st Antichi), Diop, Cardoni, Misin, Perpepaj (22’st Tenkorang), De Angelis A. (15’st Monza), Zancocchia (1’st Marini). A disp. Pettinari, Vignaroli, Santoro, De Angelis F. All. De Angelis

ARBITRO: Vincenzi di Bologna
ASSISTENTI: Lombardi di Chieti – Mongelli di Chieti

Reti: 2’pt Crescenzo (T), 40’pt Tortolano (T), 36’st aut. Berardi (M)

Ammonito: Perini.

Angoli: 2-4.

Recupero: 1’pt, 5’st