Serie A, Il Napoli blinda il secondo posto: 6-0 al Bologna

273

Napoli Bologna cronaca diretta live risultato in tempo reale

Il Napoli demolisce il Bologna per 6-0 grazie alle reti Mertens (3), Gabbiadini (2),Lopez e blinda il secondo posto in vista del match con la Roma

NAPOLI – Punteggio tennistico al “San Paolo”. Il Napoli demolisce il Bologna per 6-0 e si avvicina sempre più alla conferma del secondo posto in classifica. Assoluti mattatori della serata, Mertens con una tripletta nella ripresa e Gabbadini con una doppietta nel primo tempo. A chiudere i giochi David Lopez.

La gara

Una piccola novità nell’undici scelto da Maurizio Sarri. Oltre al rientro preannunciato di Ghoulam, è in avanti che il Napoli cambia: Mertens va in campo titolare, con Insigne in panchina e non Callejon, a rischio squalifica poiché in diffida. Per il resto tutto confermato. Diverse novità anche nella formazione scelta da Donadoni. In difesa ancora out Gastaldello e riposa anche Masina, con Constant titolare. Doppia novità in attacco: Zuniga agirà largo al posto di Mounier, mentre a sorpresa non c’è Floccari ma Acquafresca al centro.

Il primo squillo è del Napoli. Al 4′  Zuniga allontana male, Hamsik recupera e va in percussione. Tiro a giro dai venti metri, Mirante si allunga e devia in angolo. All’ 11′ i partenopei passano in vantaggio: Grande imbucata centrale di Mertens a cercare Gabbiadini, che taglia alla perfezione e di prima intenzione col sinistro batte Mirante, 1-0. Al 17′ ancora Napoli:  sugli sviluppi dell’angolo in area svetta Albiol, che colpisce di testa ma trova ancora la risposta di Mirante.  Sull’altro corner degli azzurri, Albiol sbuca dopo una deviazione. Colpisce col destro in qualche modo, non inquadrando stavolta lo specchio della porta. Al 34′ Callejon riceve in area, si sposta il pallone ma Constant lo colpisce, rigore per il Napoli. Dal dischetto Gabbiadini non sbaglia, 2-0. Al 41′ ancora Napoli con Mertens che  parte da sinistra, converge al centro e scarica un destro potente ma centrale. Mirante risponde presente.

Nella ripresa il Napoli cala subito il tris, al 58′ fa tutto da solo Mertens. Finta e controfinta su Mbaye, che non lo tiene. Conclusione del belga, palla deviata e finisce poi sotto le gambe di Mirante, 3-0. Doppio cambio nel Bologna al 60′: fuori Giaccherini ed Acquafresca per Mounier e Floccari.  Al 73′ cambio anche per il Napoli:Insigne per Gabbiadini. Al 77′ secondo cambio per Sarri: fuori Callejon per El Kaddouri. Al 78′ gli azzurri lavorano un buon pallone sulla destra. Cross al centro per Insigne, che controlla bene e tenta la rovesciata. Centra la porta, ma Mirante non si fa sorprendere. All’ 80′ arriva il poker: ottima azione sull’asse El Kaddouri-Mertens. Doppio scambio tra i due, il marocchino mette il numero 14 a tu per tu con Mirante, dopo la scivolata di Rossettini. Mertens allora non sbaglia, 4-0.  All’ 81′ sostituzione per il Napoli: fuori Hamsik, dentro Lopez. All’ 88′ tocco centrale verso Mertens, che poi fa tutto da solo. Si sposta la palla sul destro e fa partire un siluro, imprendibile per Mirante. Palla all’incrocio, 5-0. Nemmeno il tempo di esultare che arriva il set point: imbucata perfetta di Mertens per David Lopez. Lo spagnolo, a tu per tu con Mirante, non sbaglia ed è anche fortunato nel rimpallo. 6-0 Napoli e secondo posto al sicuro.

Articoli correlati