Slovacchia – Spagna 0-5: gli iberici dilagano nel secondo tempo

633

Slovacchia Spagna Euro 2020

La partita Slovacchia – Spagna del 23 giugno 2021: Dubravka segna un’autorete nel primo tempo. Poi il crollo degli uomini di Tarkovic nel secondo tempo del match

SIVIGLIA – Allo stadio La Cartuja di Siviglia, la Slovacchia di Stefan Tarkovic si sbriciola davanti alla Spagna di Luis Enrique, che si impone con un sontuoso 5-0. Nel corso della terza giornata del Girone E, incontro valido per la qualificazione agli ottavi di finale ad Euro 2020, gli iberici – complici anche un gran numero di errori da parte della difesa avversaria – vincono di misura. Un risultato che, nel corso del primo tempo, non sembrava possibile, anche considerando l’iniziale motivazione della Slovacchia. Il primo errore della squadra ospite viene commesso da Dubravka al 30′ del primo tempo; nel tentativo di respingere la palla rimbalzata contro la traversa – dopo il tiro di Sarabia – l’estremo difensore la dirige direttamente nella sua porta. Da quel momento la Slovacchia – che fino a quel momento aveva retto il confronto – cerca di costruire; ma la partita è in salita e il morale è a terra. Si va negli spogliatoi sul risultato di 2-0, dopo la rete di Laporte al 48′. Il crollo vero e proprio avviene nella ripresa: apre i giochi Sarabia, che all’11’ sorprende Dubrovka. Poi chiudono il match le reti di Ferran Torres e di Pau Torres che – a pochi secondi dal loro ingresso in campo – segnano rispettivamente al 67′ e al 71′. Niente da fare per la Slovacchia che – insieme alla Polonia – è ufficialmente fuori da Euro 2020.

La cronaca con commento minuto per minuto

SLOVACCHIA-SPAGNA 0-5 RISULTATO FINALE

Secondo tempo

95' Triplice fischio dell'arbitro; la Slovacchia è eliminata da Euro 2020

92' Possesso palla della Spagna, che passeggia in campo: nel frattempo la Svezia torna in vantaggio a 30 sec dalla fine contro la Polonia, per 3-2. Vantaggio che riporta la Spagna al secondo posto nel girone: i polacchi sono fuori da Euro 2020

90' 4' Assegnati 4 minuti di recupero

90' Fuori Hamsik, dentro Benes per la Slovacchia

89' Tiro di Oyarzabal, che esce sulla sinistra e colpisce la rete esterna. Rimessa dal fondo

88' Ancora Traore pericoloso verso Dubravka, la difesa recupera

85' Tiro al bersaglio contro la Slovacchia: Ferran Torres prova la conclusione dal limite

84' In campo Traore e Oyarzabal dominano sulle fasce: la Slovacchia sembra inerme. Con il pareggio della Polonia, la Spagna agguanta la vetta del girone: sfuma la Croazia, per gli iberici, agli ottavi

82' La Slovacchia prova a ripartire dalla difesa. Nel frattempo, a San Pietroburgo, al 40' della ripresa, Lewandowski pareggia i conti con la Svezia: il risultato è di 2-2 tra Polonia e Svezia

80' Dieci minuti allo scadere, Suslov prova la giocata personale, ma viene fermato senza difficoltà dalla retroguardia avversaria

79' Ancora un calcio d'angolo per gli iberici: Sarabia dalla bandierina

77' Corner per la Spagna

76' Partita ormai chiusa, a Siviglia, con la Spagna che si diverte: Enrique schiera nel frattempo Traore e Oyarzabal. Fuori Gerar Moreno e Azpilicueta

72' GOOOOOOOL!!! PAU TORRES, appena entrato in campo al posto di Garcia, segna alla Slovacchia!!! Palla in mezzo dopo un corner, il pallone finisce tra i suoi piedi, e Torres non sbaglia. Il tiro però viene deviato da Kucka, che di fatto segna un'autorete

71' Altro cambio per la Spagna: esce dal campo Busquets ed entra Alcantara

69' Doppio cambio per i giocatori di Tarkovic: dentro Weiss e Suslov. Escono Mak e Haraslin

68' Cooling break a Siviglia; i giocatori si dissetano

67' GOOOOOOOOOL!!! FERRAN TORRES, di tacco, segna a soli 10 secondi dal suo ingresso in campo!!!! Incredibile. Il destino della Slovacchia sembra ormai segnato

66' Rimessa laterale vicino al calcio d'angolo, per la Spagna. Nel frattempo esce dal campo Morata, dentro Torres

64' Si avvicina il primo cambio per la Spagna: Enrique sembra voglia far entrare Ferran Torres

62' Tiro potente ma impreciso di Haraslin: tutto da rifare per la Slovacchia

61' Muro della difesa iberica, a respingere l'offensiva avversaria. Tutto da rifare: la Slovacchia riparte da Satka. Nel frattempo Lewandowski segna e porta il risultato sul 2-1 nel match contro la Svezia, che sta vincendo

60' Spagna ancora con gli stessi 11 del primo tempo in campo

59' Ammonito Jordi Alba

58' Fallo di Hubocan su un avversario: punizione per la Spagna

56' Raddoppio della Svezia a San Pietroburgo: gli scandinavi sono saldamente al comando del girone

55' Ed è GOOOOOOOOL!!! SARABIA, raccoglie la palla tesa di Jordi Alba a centroarea, e sorprende Dubrovka con un tiro basso

54' Sporadiche e inefficaci - in questo secondo tempo - le incursioni della Slovacchia. Ripare la formazione di Tarkovic con Skriniar. Poi Hubocan per Duris, niente da fare: tiro completamente inoffensivo

53' Con questo risultato, la Spagna dovrebbe incontrare agli ottavi di finale la Croazia

51' Giornata ancora molto calda a Siviglia, dove la temperatura oggi raggiunge i 33°. Fallo di Skriniar: l'arbitro ferma il gioco

50' Sarabia soffia il pallone a un avversario, dopo una seconda occasione per Duris, che non riesce a capitalizzare il passaggio da un compagno

48' Conclusione di Duris, appena entrato in campo: il tiro però trova la schiena di un avversario

47' Possesso palla della Slovacchia

46' Subito due cambi per la Slovacchia di capitan Hamsik: entrano Lobotka e Duris. Fuori Duda e Hromada

46' Partiti! La Spagna - in questo momento - è qualificata al secondo posto nel suo girone

Primo tempo

49' Kuipers dice che può bastare: tutti negli spogliatoi

48' LAPORTE GOOOOOOOL!!! La Spagna raddoppia!!! Bravo Laporte a raccogliere il cross di Moreno, che segna davanti a una difesa quasi imbambolata

47' Duello tra Morata e Skriniar. Corner per la Spagna, dopo il colpo di testa a respingere del nerazzurro

46' Dubravka para la conclusione di Gerard Moreno

45' 4' Assegnati 4 minuti di recupero. Intanto, a San Pietroburgo è ancora 1-0 a favore della Svezia, che sta battendo la Polonia

44' Spizzata velenosa di Azpilicueta, che esce di poco a destra

43' Azione debole da parte della Slovacchia: Duda prova a pescare un compagno, ma l'azione si stoppa subito

41' Kucka ottiene un calcio di punizione

40' Ammonito anche Busquets della Spagna, a causa di un'entrata irregolare su un avversario

39' Koke crossa in area su calcio di punizione in attacco: la difesa ospite respinge con facilità

38' Kucka a contendere la sfera con Gerard Moreno. Che subisce il fallo: lo slovacco si scusa con lui

37' Offside: si alza la bandierina per Duda (Slovacchia), che cerca la giocata personale arrivando a tu per tu con Unai Simon

35' Rimessa laterale in attacco per la Spagna, dopo il contropiede degli iberici. Azpilicueta si invola da solo verso il dischetto, ma non riesce a concludere

34' Slovacchia che prova a reagire, costruendo da dietro. Finora alla squadra di Tarkovic è mancato un vero tentativo 

32' Carambola della Spagna, Sarabia cerca il raddoppio: fermato in extremis. Spagna che - se risultasse vincitrice - risulterebbe seconda nel girone

30' Clamoroso AUTOGOL di DUBRAVKA!!! Doppio errore difensivo su occasione di Busquets!!! Il portiere slovacco - nel tentativo di respingere la sfera - la scarica direttamente alle sue spalle

28' Il gioco riprende

27' Cooling break anche a San Pietroburgo: Svezia ancora in vantaggio

25' La difesa slovacca si fa trovare pronta: palla respinta in area, ma la Spagna comincia a scaldare i motori. Ora c'è il cooling break...

23' Zona tiro per Morata, c'è la conclusione dalla media distanza!!! Dubravka si distende bene: ancora un corner per i padroni di casa

22' Azpilicueta in area, chiuso da due difensori

21' La Slovacchia va all'attacco con Haraslin, ma la palla è troppo lunga per lui. Rimessa laterale per la Spagna

19' Azpilicueta per Pedri! Pedri, nell'area piccola, e da solo, manca la conclusione. Errore grave, dopo quello di Sarabia...

18' Occasione per Sarabia: Dubravka!!! Palla fra le sue braccia

17' Unai Simon per Eric Garcia

16' Corner a favore della Spagna: va Koke dalla bandierina. Palla respinta: rimessa laterale, poi Jordi Alba non riesce ad agganciare la sfera in posizione offensiva

13' Ammonito Duda, della Slovacchia

12' Errore clamoroso!!! DUBRAVKA la PARA!!! Ancora 0-0 a Siviglia

11' E sarà calcio di rigore!!! Kuipers, dopo un iniziale dubbio, assegna il penalty alla Spagna. Morata dal dischetto

10' Il signor Kuipers opta per il Var

9' Proteste in campo da parte dei giocatori iberici

8' Palla in profondità per Skriniar: scontro di Hromada con Busquets in area, che chiede il calcio di rigore. Ma è Koke ad aver commesso fallo in attacco

7' Pedri, palla al piede, rilancio a cercare un compagno. Poi perde la palla: Duda per Hamsik

6' Dubravka in anticipo a fermare un tentativo di Gerard Moreno

5' Morata, palla in profondità! Hubocan recupera prima che il tentativo possa diventare pericoloso

4' Haraslin anticipato da un avversario

3' Controllo palla da parte della formazione di casa. Nel frattempo la Svezia è in vantaggio sulla Polonia per 1-0

2' Prima occasione per la Spagna: Morata crossa, ma non trova un compagno in area

1' Fischio iniziale, batte la Slovacchia: partiti!

17:30 Tutto pronto per il match: le squadre sono in campo per un breve allenamento

17:00 Tra poco scenderanno in campo le squadre per la terza - decisiva - giornata del girone E. Di seguito le formazioni ufficiali: dalle 18 la cronaca con commento in diretta della partita.

Il tabellino di Slovacchia - Spagna 0-5

SLOVACCHIA (4-2-3-1): Dubravka; Pekarik, Satka, Skriniar, Hubocan; Kucka, Hromada (1' st Lobotka); Haraslin (24' st Suslov), Hamsik (45' st Benes), Mak (24' st Weiss); Duda (1' st Duris). A disposizione: Kuciak, Rodak, Valjent, Gregus, Weiss, Suslov, Bénes, Hrosovsky, Hancko, Duris, Lobotka, Koscelnik. Allenatore: Tarkovic

SPAGNA (4-3-3): Unai Simon; Azpilicueta (32' st Oyarzabal), Laporte, Eric Garcia (26' st Pau Torres), Jordi Alba; Koke, Busquets (26' st Alcantara), Pedri; Sarabia, Morata (21' st Ferran Torres), Gerard Moreno (32' st Traore). A disposizione: De Gea, Sanchez, Pau Torres, Marcos Llorente, Thiago Alcantara, Ferran Torres, Gaya, Rodri, Fabian Ruiz, Dani Olmo, Traoré, Oyarzabal. Allenatore: Enrique

RETI: pt 30' Dubravka (AU), 48' Laporte (E), st 11' Sarabia (E), 22' Ferran Torres (E), 26' Kucka (AU)

AMMONIZIONI: pt 13' Duda (S), 40' Busquets (E), st 14' Jordi Alba (E), 49' Skriniar (S)

ESPULSIONI: /

RECUPERO: 4' nel primo tempo, 4' nel secondo tempo

STADIO: Estadio de La Cartuja

Le parole di Tarkovic e Luis Enrique

Tarkovic: “Se Svezia e Polonia partivano favorite contro di noi, la Spagna è la favorita del girone e dell’intero torneo. Dobbiamo prepararci bene per la partita e continuare a giocare bene. Posso dire a nome mio e della squadra che faremo del nostro meglio per vincere. Siamo riusciti a contenere giocatori di classe mondiale come Lewandowski, Zielinski, Forsberg, Isak e Berg. Questo dà l’idea dell’organizzazione della nostra squadra. Lavoro con questi ragazzi da poco tempo e dobbiamo migliorare in attacco. Ho sempre creduto nella squadra, anche se molti hanno dubitato della sua qualità. E credo che contro la Spagna faremo una grande partita. Negli altri gruppi ci sono stati risultati sorprendenti: ritengo che la Slovacchia abbia le qualità per giocare un ruolo importante nel girone nonostante, delle quattro squadre, sulla carta fossimo l’outsider”.

Luis Enrique: “La Slovacchia è tosta e sarà difficile per noi segnare, visto che loro con un pareggio passerebbero il turno. E’ difficile bucare la Slovacchia per vie centrali, dovremo attaccare sulle fasce. Dovremo bloccarli in modo da poterli attaccare più facilmente dalle fasce. Questa partita sarà più complicata di quanto la maggior parte delle persone si aspetti. Non abbiamo avuto altro che complicazioni nelle nostre prime due partite e dovremo affrontare di nuovo problematiche simili. Ma siamo pronti. Una delle cose di cui abbiamo discusso è che i giocatori devono essere un po’ più audaci dal punto di vista offensivo”.

La presentazione del match

QUI SLOVACCHIA – Tarkovic dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-2-3-1 con Dubravka in porta, pacchetto difensivo composto da Pekarik e Hubocan sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Satka e Skriniar. A centrocampo Kucka e Hrosovsky in cabina di regia mentre davanti spazio ad Haraslin, Hamsik e Mak alle spalle di Duda.

QUI SPAGNA – Luis Enrique dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-3-3 con Unai Simon tra i pali, reparto arretrato formato da Marcos Llorente e Jordi Alba sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Laporte e Pau Torres. A centrocampo Sergio Busquets in cabina di regia con Pedri e Thiago Alcantara mezze ali mentre in attacco tridente offensivo composto da Dani Olmo, Gerard Moreno e Ferran Torres.

Le probabili formazioni di Slovacchia – Spagna

SLOVACCHIA (4-2-3-1): Dubravka; Pekarik, Satka, Skriniar, Hubocan; Kucka, Hrosovsky; Haraslin, Hamsik, Mak; Duda. Allenatore: Tarkovic

SPAGNA (4-3-3): Unai Simon; Marcos Llorente, Laporte, Pau Torres, Jordi Alba; Pedri, Sergio Busquets, Thiago Alcantara; Dani Olmo, Gerard Moreno, Ferran Torres. Allenatore: Luis Enrique

STADIO: Estadio de la Cartuja

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Slovacchia – Spagna, valido per la terza giornata del Gruppo E di Euro 2020, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su Sky, che detiene i diritti di tutte le partite di Euro 2020, sul canale Sky Sport Uno (canale 201). La sfida sarà visibile in diretta streaming su Sky Go, il servizio gratuito riservato agli abbonati a Sky: l’applicazione è facilmente scaricabile sul proprio pc, smartphone o tablet. In alternativa si potrà assistere a Slovacchia – Spagna su NOW, servizio di streaming live e on demand di Sky che, previo l’acquisto di uno dei pacchetti a disposizione, permette a chi si abbona di vedere il meglio della programmazione satellitare, e dunque anche le partite di Euro 2020.

Articoli correlati