Spagna U21 – Portogallo U21 0-1: diretta live e risultato finale

1169

Spagna Portogallo cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Spagna U21 – Portogallo U21 di giovedì 3 giugno 2021 in diretta: formazioni e cronaca in tempo reale. Dove vedere in tv e streaming il match valido per la semifinale dell’Europeo Under 21

La cronaca e tabellino minuto per minuto

RISULTATO FINALE: SPAGNA-PORTOGALLO 0-1

SECONDO TEMPO

90′ Finisce qui la nostra diretta con il triplice fischio dell’arbitro. Spagna – Portogallo hanno chiuso le loro ostilità sul punteggio di 0 a 1

90′ Entra in campo Pedro Pereira per Portogallo

90′ Fuori Fábio Vieira, ecco la mossa dell’allenatore

82′ Spazio a Abel Ruiz, nuova mossa per l’allenatore

82′ Finisce la gara di Gonzalo Villar che lascia il rettangolo di gioco

80′ Sfortunata deviazione nella propria porta per Jorge Cuenca e palla che si infila in fondo al sacco

76′ Sul terreno di gioco per Spagna Oihan Sancet

76′ Manu García lascia il terreno di gioco

66′ Yeremi rimpiazza il compagno di squadra

66′ Abbandona il terreno di gioco Brahim Díaz per Spagna

65′ Jota in campo, prende il posto del compagno di squadra

65′ Esce dal campo Dany Mota per Portogallo

65′ L’allenatore inserisce Portogallo Romário in campo

65′ Daniel Bragança lascia il terreno di gioco

64′ Buttato nella mischia Tiago Tomás

64′ Abbandona il campo Rafael Leão per Portogallo

57′ Inflessibile il direttore di gioco che sventola il cartellino giallo per Brahim Díaz

51′ Entra in campo Florentino Luís per Portogallo

51′ Esce dal campo Gedson Fernandes per Portogallo

46′ Il tecnico inserisce Juan Miranda sul terreno di gioco

46′ Fuori dal campo Bryan Gil per Spagna

46′ Squadre in campo per il secondo tempo, siamo pronti, si inizia!

PRIMO TEMPO

45′ Finisce sul risultato di 0 a 1 il primo tempo tra Spagna- Portogallo, squadre negli spogliatoi. Qualche minuto seguiremo il secondo tempo del match

31′ Inflessibile il direttore di gioco che sventola il cartellino giallo per Rafael Leão

1′ Finalmente si parte! Calcio d’avvio battuto, prepariamoci a gustarci l’incontro

Benvenuti da Calciomagazine alla gara Spagna – Portogallo, seguiremo i fatti salienti in tempo reale

Tabellino

SPAGNA: Álvaro Fernández; Óscar Mingueza, Jorge Cuenca, Cucurella, Óscar Gil, Martín Zubimendi, Brahim Díaz (dal 21′ st Yeremi), Gonzalo Villar (dal 37′ st Abel Ruiz), Manu García (dal 31′ st Oihan Sancet), Bryan Gil (dal 1′ st Juan Miranda), Puado. A disposizione: Josep Martínez, Iñaki Peña, Adrià Pedrosa, Alejandro Francés, Fran Beltrán, Blanco, Fer Niño. Allenatore: Luis de la Fuente.

PORTOGALLO: Diogo Costa; Abdu Conté, Diogo Leite, Diogo Queirós, Diogo Dalot, Vitinha, Gedson Fernandes (dal 6′ st Florentino Luís), Daniel Bragança (dal 20′ st Romário), Fábio Vieira (dal 45′ st Pedro Pereira), Rafael Leão (dal 19′ st Tiago Tomás), Dany Mota (dal 20′ st Jota). A disposizione: Luís Maximiano, João Virgínia, Tomás Tavares, Tiago Djaló, Filipe Soares, Gonçalo Ramos, Francisco Conceição. Allenatore: Rui Jorge.

Reti: al 35′ st Jorge Cuenca (Autogol).

Ammonizioni: al 12′ st Brahim Díaz (SPA), al 31′ pt Rafael Leão (POR).

Presentazione della partita

MARIBOR – Oggi pomeriggio, giovedì 3 giugno, alle ore 18 scenderanno in campo Spagna e Portogallo nell’incontro valevole per semifinale di andata dell’Europeo Under 21. Da una parte troviamo le furie rosse che ai quarti hanno eliminato, dopo esser passate come prime nel girone con Italia, Rep. Ceca e Slovenia, la Croazia con un 2-1 maturato nei tempi supplementari. Dall’altro lato del campo ci sarà il Portogallo, carnefice dell’Italia, che ai quarti ha eliminato gli azzurrini 5-3 dopo il 3-3 nei tempi regolamentare. La vincente affronterà in finale una tra Olanda e Germania.

Dove vedere la partita in TV e streaming

L’incontro Spagna – Portogallo, valevole per la semifinale degli europei U21, vsarà visibile sui canali Rai, in chiaro. La gara sarà visibile anche tramite l’app di Rai Play, disponibile per tutti i dispositivi mobili come smartphone, tablet e pc.

Le probabili formazioni di Spagna – Portogallo

4-3-3 per De La Fuente con Fernandez in porta, difesa a 4 con Mingueza, Guillamon, Cuenca e Pedrosa. A centrocampo ci saranno Beltra, Zubimendi e Garcia, mentre il tridente offensivo sarà formato da Diza, Nino e Gil. Il Portogallo di Jorge potrebbe schierarsi con il solito 4-1-2-1-2 con Costa in porta, la linea difensiva sarà formata da Dalot, Quiros, Leite e Tavares, davanti alla difesa agirà Braganca, mentre i due in mediana saranno Fernandes e Vitinha. Dietro a Dany Mota e Ramos ci sarà Viera.

Spagna (4-3-3): Fernandez; Mingueza, Guillamon, Cuenca, Pedrosa; Beltran, Zubimendi, Garcia; Diaz, Nino, Gil. Allenatore: De La Fuente.

Portogallo (4-1-2-1-2): Costa; Dalot, Quiros, Leite, Tavares; Braganca; Fernandes, Vitinha; Viera; Dani Mota, Ramos. Allenatore: Rui Jorge.

Articoli correlati