SPAL – Ascoli 1-1: succede tutto nel primo tempo

581

SPAL Ascoli cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita SPAL – Ascoli di Sabato 21 gennaio 2023: avanti i padroni di casa al 16′ con Dickmann e pareggio al 41′ di Adjapong

FERRARA – Sabato 21 gennaio 2023, allo Stadio “Paolo Mazza”, la SPAL affronterà l’Ascoli nella gara valida per la ventunesima giornata, seconda del girone di ritorno, della Serie B 2022-2023; calcio di inizio previsto per le ore 14. Gli estensi, galvanizzati dal successo esterno di misura contro la Reggina, sono quattordicesimi con 23 punti, frutto di cinque vittorie, otto pareggi e sette sconfitte, ventidue gol fatti e ventitré subiti. I marchigiani sono reduci da due k.o. consecutivi, contro Reggina e Ternana, e sono decimi a quota 25, con un percorso di sei partite vinte, sette pareggiate e sette perse, ventiquattro gol fatti e ventisei subiti. All’andata finì 1-1. A dirigere il match sarà Davide Ghersini della sezione di Genova, coadiuvato dagli assistenti Vito Mastrodonato di Molfetta e Fabio Schirru di Nichelino e dal quarto uomo ufficiale Bogdan Nicolae Sfira di Pordenone. Al Var (on-site) ci sarà Francesco Fourneau della sezione di Roma 1, assistito da Gianluca Sechi di Sassari.

Tabellino

SPAL: Alfonso E., Celia R. (dal 29′ st Tripaldelli A.), Dalle Mura C. (dal 38′ st Varnier M.), Dickmann L. (dal 29′ st Rauti N.), Maistro F. (dal 38′ st Rabbi S.), Meccariello B., Moncini G., Peda P., Prati M. (dal 19′ st Tunjov G.), Valzania L., Zanellato N.. A disposizione: Pomini A., Abou A., Arena M., Fiordaliso A., Murgia A., Rabbi S., Rao E., Rauti N., Tripaldelli A., Tunjov G., Varnier M., Zuculini F. Allenatore: De Rossi D..

ASCOLI: Leali N., Adjapong C., Botteghin E., Collocolo M., Dionisi F. (dal 13′ st Mendes P.), Falasco N., Falzerano M. (dal 20′ st Buechel M.), Giovane S., Gondo C. (dal 20′ st Lungoyi C.), Quaranta D., Simic L.. A disposizione: Bolletta L., Guarna E. , Buechel M., Ciciretti A., Donati F., Eramo M., Franzolini A., Giordano S., Lungoyi C., Mendes P., Re A., Tavcar A. Allenatore: Bucchi C..

Reti: al 16′ pt Dickmann L. (Spal) al 41′ pt Adjapong C. (Ascoli) .

Ammonizioni: al 39′ pt Prati M. (Spal) al 43′ pt Quaranta D. (Ascoli), al 28′ st Buechel M. (Ascoli), al 32′ st Lungoyi C. (Ascoli).

Espulsioni: al 45′ pt Giovane S. (Ascoli).

Presentazione del match

QUI SPAL – De Rossi dovrebbe affidarsi al modulo 3-5-2, con Alfonso in porta e con Peda, Varnier e Dalle Mura pronti a formare il blocco difensivo. In mezzo al campo Valzania e Prati mentre sulle corsie esterne agiranno Celia e Dickmann. Davanti la coppia Zanellato-Rabbi, supportata da Maistro.

QUI ASCOLI – Bucchi dovrebbe rispondere col modulo 3-5-2 con Leali in porta e con una difesa a tre formata da Botteghin, Simic e Quaranta. In cabina di regia Eramo con Collocolo e Caligara mentre Adjapong e Falasco saranno pronti a completare la linea di centrocampo. Coppia di attacco composta da Gondo e Dionisi.

Le probabili formazioni di SPAL – Ascoli

SPAL (3-4-1-2): Alfonso, Peda, Varnier, Dalle Mura, Dickmann, Valzania, Prati, Celia, Maistro, Zanellato, Rabbi. Allenatore: De Rossi

ASCOLI (3-5-2): Leali, Simic, Botteghin, Quaranta, Adjapong, Collocolo, Eramo, Caligara, Falasco, Gondo, Dionisi. Allenatore: Bucchi

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro verrà trasmesso da Dazn, sia sull’app che sul sito ufficiale. Il match sarà visibile anche su Sky Sport, su Onefotball e su Helbiz Live, piattaforma per la mobilità sostenibile, visibile tramite app anche sulle moderne smart tv.