SPAL – Gubbio 3-0: doppietta per Zilli

93

SPAL Gubbio cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita SPAL – Gubbio di Domenica 7 aprile 2024 in diretta: formazioni e tabellino in tempo reale. Dove vedere in tv e streaming la gara valida per la 35ma giornata del Girone B di Serie C

FERRARA –  Domenica 7 aprile 2024, alle ore 16.15, allo Stadio “Paolo Mazza” di Ferrara, andrà in scena SPAL – Gubbio, gara valida per la quindicesima giornata del girone di ritorno del Girone B di Serie C.

Gli estensi, dopo il pari a reti bianche rimediato sul campo dell’Anconasono quindicesimi (a +2 dalla zona playout) con 37 punti, frutto di otto vittorie, altrettanti pareggi e tredici sconfitte, trenta gol fatti e trentotto subiti. Gli umbri, dopo il successo di misura contro la Torres, sono quinti, in zona playoff, a quota 54. Il suo percorso racconta di quindici partite vinte, nove pareggiate e dieci perse, quarantaquattro reti realizzate e trentatré incassate, Nelle ultime cinque sfide la SPAL ha collezionato cinque punti mentre il Gubbio ne ha ottenuti quattro.

La gara di andata si é chiusa sul risultato di 0-0. per la Carrarese. Questa volta viene data favorita la SPAL con il segno “1” quotato mediamente 2.40. A dirigere la gara sarà Simone Galipo’ di Firenze, coadiuvato dagli assistenti Marco Cerilli di Latina e Glauco Zanellati di Seregno. Quarto ufficiale Leonardo Falleni di Livorno.

Tabellino

SPAL: Galeotti C., Ghiringhelli L., Fiordaliso A., Valentini N., Tripaldelli A., Dalmonte N. (dal 28′ st Breit P.), Buchel M. (dal 31′ st Collodel R.), Nador S., Rao E. (dal 1′ st Edera S.), Antenucci M. (dal 32′ st Rabbi S.), Zilli M. (dal 21′ st Petrovic T.). A disposizione: Del Favero M., Meneghetti M., Bassoli A., Bertini M., Contiliano N., Iglio G., Orfei A., Peda P., Siligardi L.

GUBBIO: Vettorel T., Pirrello R. (dal 13′ st Tozzuolo A.), Signorini A., Mercadante M. (dal 27′ st Brambilla A.), Morelli G. (dal 13′ st Corsinelli F.), Bumbu J. (dal 14′ st Desogus J.), Rosaia G., Chierico L., Di Massimo A. (dal 27′ st Dimarco C.), Bernardotto G., Udoh P.. A disposizione: Greco S., Stacchiotti S.

Reti: al 28′ pt Zilli M. (Spal) , al 45’+2 pt Zilli M. (Spal) , al 45’+3 st Ghiringhelli L. (Spal) .

Ammonizioni: al 16′ st Nador S. (Spal) al 30′ st Signorini A. (Gubbio), al 45′ st Udoh P. (Gubbio).

Le formazioni ufficiali di SPAL – Gubbio

SPAL (4-4-2): Galeotti; Ghiringhelli, Fiordaliso, Valentini, Tripaldelli; Dalmonte, Buchel, Nador, Rao; Antenucci, Zilli. A disposizione: Meneghetti, Del Favero, Contiliano, Bertini, Collodel, Orfei, Petrovic, Rabbi, Bassoli, Iglio, Siligardi, Peda, Breit, Edera. Allenatore: Di Carlo

GUBBIO (3-5-2): Vettorel; Pirrello, Signorini, Mercadante; Morelli, Chierico, Rosaia, Bumbu, Di Massimo; Udoh, Bernardotto. A disposizione: Stacchiotti, Greco, Tozzuolo, Desogus, Brambilla, Corsinelli, Dimarco. Allenatore: Braglia

Di Carlo alla vigilia

 “Affronteremo questo finale di campionato con lo spirito di una squadra che deve salvarsi sul campo e deve farlo il prima possibile, perché oggi la classifica ci dice questo. Abbiamo due punti di vantaggio sull’Ancona, dobbiamo mantenerli e provare a staccare il più possibile le squadre che sono dietro di noi. Domani è una partita fondamentale per il nostro obiettivo, ma ci attende una squadra scorbutica, che pratica un gioco verticale, fisico e rapido, quindi massima concentrazione e giochiamoci la nostra partita da SPAL, perché anche noi abbiamo le qualità per portare a casa punti. Insieme alla squadra abbiamo analizzato la partita di Ancona, soprattutto il primo tempo, correggendo alcune situazioni di gioco in cui non siamo stati bravi. Io sono sempre fiducioso e bisogna dare fiducia a questa squadra, ma la fiducia la trasmette prima di tutto l’allenatore, poi ci sono i giocatori che vanno in campo e che domani devono fare una grande partita. Se vogliamo avere ragione su un Gubbio, che sta bene e si trova nei playoff, bisogna mettere in campo una grande prestazione correndo dieci metri più forte degli altri e dieci metri in più degli altri.”

Presentazione del match

COME ARRIVA LA SPAL – Indisponibile Maistro. Di Carlo dovrebbe affidarsi al modulo 4-4-2 con Galeotti in porta e con un blocco difensivo formato da Ghiringhelli, Fiordaliso, Valentini e Tripaldelli. In mezzo al campo Buchel e Contiliano mentre sulle corsie esterne dovrebbero agire Raoh e Dalmonte. Davanti Antenucci e Petrovic.

COME ARRIVA IL GUBBIO –  Braglia dovrebbe rispondere con il modulo 3-5-2 con Vettorel tra i pali e con una difesa a tre formata da Corsinelli, Pirrello e Mercadante. In cabina di regia Rosaia con Chierico e Bumbu mentre sulle corsie esterne dovrebbero agire Signorini e Di Massimo. Davanti Desogus e Udoh.

Probabili formazioni di SPAL – Gubbio

SPAL (4-4-2): Galeotti; Ghiringhelli,  Fiordaliso, Valentini, Tripaldelli; Raoh, Buchel, Contiliano; Dalmonte, Antenucci, Petrovic. Allenatore: Di Carlo

GUBBIO (3-5-2): Vettorel; Corsinelli, Pirrello, Mercadante, Signorini, Chierico, Rosaia, Bumbu, Di Massimo, Desogus, Udoh. Allenatore: Braglia.

Dove vedere la partita in TV e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta e in esclusiva su Sky Sport (canale 253 satellite). Per gli abbonati di Sky, la partita sarà a disposizione in streaming tramite il servizio Sky Go anche sui dispositivi mobili come smartphone e tablet, scaricabile gratuitamente sui principali market store e riservata ai titolari di abbonamento. Disponibile anche su Now.