Amichevole, SPAL – Virtus Verona 3-1: in gol La Mantia

1400

Spal logo

La partita SPAL – Virtus Verona di Mercoledì 20 luglio 2022 in diretta: il neo acquisto tra i marcatori della squadra di Venturato con Zanellato e Rabbi

MEZZANA – Mercoledì 20 luglio, alle 17.30, al Centro Sportivo di Mezzana, in Val di Sole, la SPAL affronterà la Virtus Verona nella quinta amichevole di preparazione al campionato di Serie B dove i biancazzurri esordiranno nel weekend del 13 agosto allo Stadio Paolo Mazza contro la Reggina. Nelle prime quattro amichevoli disputate hanno messo a segno 45 reti subendone soltanto 11. Possibile esordio del nuovo acquisto Alberto LaMantia, arrivato a titolo temporaneo con obbligo/diritto di riscatto dall’Empoli proprio ieri. La Virtus Verona, che si presta ad affrontare per il quinto anno consecutivo il campionato di Serie C, é reduce dalla sconfitta di misura contro l’Hellas Verona nella prima uscita stagionale: a favore dei gialloblù ha deciso un rigore trasformato da Piccoli al terzo minuto della ripresa.

Tabellino

SPAL (4-3-1-2): Thiam; Almici (dal 15’ st Dickmann), Varnier (dal 1’ st Dalle Mura), Peda (dal 1’ st Arena), Celia (dal 23′ pt Tripaldelli); Murgia (dal 23′ st Puletto), Viviani (dal 1’ st Esposito), Tunjov (dal 1′ st Zanellato); Mancosu (dal 15’ st Rabbi); Rauti (dal 1’ st La Mantia), Moncini (dal 1’ st Finotto). A disposizione: Alfonso, Nador. Allenatore: Venturato.

VIRTUS VENRONA (3-5-2): Sibi; Ruggero, Leggero (dal 1’ st Faedo), Munaretti; Mazzolo, Amadio, Tronchin (dal 30′ st Antolini), Vesentini (dal 1’ st Sinani), Santi (dal 1’ st Turra); Bagatti, Danti. A disposizione: Ferrari, Manfrin, Donfack, Ferrarese, Begheldo. Allenatore: Fresco

Reti: al 2′ st Zanellato (S), al 5’ st La Mantia (S), al 18’ st Rabbi (S), al 43’ st Vesentini (V)

Presentazione del match

QUI SPAL –  Bruniera potrebbe affidarsi al modulo 4-3-1-2 con Abate tra i pali e difesa a quattro Almici, Celia, Esposito  e Varnier. A centrocampo Peda, Tunjov e Zanellato. Sulla trequarti Moncini, di supporto alla coppia di attacco formata da D’Orazio e Finotto.

QUI VIRTUS VERONA – Fresco potrebbe rispondere con un modulo 3-5-2 con Sibi in porta e con Pellacani, Cella, e Faedo a formare il blocco difensivo. In cabina di regia Amadio con Tronchin e Vesentini; sulle corsie esterne Mazzoli e Munaretti. Davanti Danti e Sinani.

La probabile formazioni di SPAL – Virtus Verona

SPAL (4-3-1-2): Abati, Almici, Celia, Esposito, Varnier, Peda, Tunjov, Zanellato, Moncini, D’Orazio, Finotto. Allenatore: Bruniera

VIRTUS VERONA (3-5-2): Sibi; Pellacani, Cella, Faedo; Mazzolo, Amadio, Tronchin, Vesentini, Munaretti; Danti, Sinani. Allenatore:  Fresco

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro non sarà trasmessa in diretta televisiva o streaming.