Squalificati in Serie B 2021/2022 dopo la 33° giornata: ecco quali

32

serie b 6

Due giornate di squalifica per Camporese e Rigione del Cosenza, una per Gondo della Cremonese, Larrivey del Cosenza, Lucca del Pisa, Schenegg del Crotone e altri nove giocatori

Il Giudice Sportivo cons. Germana Panzironi, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Edgardo Pansoni, nel corso della riunione del 7 aprile 2022, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate.

a) SOCIETA’

Il Giudice sportivo,
premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della quattordicesima giornata ritorno sostenitori delle Società Brescia, Cremonese, L.R. Vicenza, Lecce e Pisa hanno, in violazione della normativa di cui all’art. 25 comma 3 CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala);
considerato che nei confronti delle Società di cui alla premessa ricorrono congiuntamente le circostanze di cui all’art. 29, comma 1. lett. a) b) e d) CGS, con efficacia esimente,

delibera

salvo quanto sotto specificato, di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle Società di cui alla premessa in ordine al comportamento dei suoi sostenitori.
* * * * * * * * *
Ammenda di € 4.000,00: alla Soc. Cosenza per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato tre bottigliette di plastica, una sul terreno di giuoco e due nel recinto di giuoco; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

Ammenda di € 2.000,00: alla Soc. Reggina per avere suoi sostenitori, al 15° del secondo tempo, lanciato nel recinto di giuoco un fumogeno; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

b) CALCIATORI

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

  • CAMPORESE Michele (Cosenza): per avere, al termine della gara, sul terreno di giuoco, rivolto all’Arbitro un’espressione irriguardosa.
  • RIGIONE Michele (Cosenza): per avere, al termine della gara, sul terreno di giuoco, rivolto all’Arbitro un’espressione irriguardosa.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

  • GONDO Diomande Yann (Cremonese): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
  • LARRIVEY Joaquin Oscar (Cosenza): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
  • LUCCA Lorenzo (Pisa): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.
  • SCHNEGG David (Crotone): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

  • AWUA Theophilus (Crotone): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione).
  • BROSCO Riccardo (L.R. Vicenza): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
  • CISTANA Andrea (Brescia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
  • DI CHIARA Gian Luca (Reggina): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Decima sanzione).
  • DICKMANN Lorenzo Maria (Spal): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione).
  • IOANNOU Nicholas (Como): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
  • KONE Ben Lhassine (Crotone): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
  • PAVAN Nicola (Cittadella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Decima sanzione).
  • ZANIMACCHIA Luca (Cremonese): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Quinta sanzione).

PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA

AMMONIZIONE

SETTIMA SANZIONE

  • FOLORUNSHO IJIENUA Michael (Reggina)

SECONDA SANZIONE

  • KOLAJ Aristidi (Alessandria)

PRIMA SANZIONE

  • KARACIC Fran (Brescia)

PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO

AMMONIZIONE

UNDICESIMA SANZIONE

  • SORENSEN Frederik (Ternana)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (NONA SANZIONE)

  • CANESTRELLI Simone (Crotone)
  • DI GENNARO Matteo (Alessandria)
  • FALASCO Nicola (Ascoli)
  • RICCI Matteo (Frosinone)

OTTAVA SANZIONE

  • LARANGEIRA Danilo (Parma)
  • VALOTI Mattia (Monza)

SETTIMA SANZIONE

  • BERUATTO Pietro (Pisa)
  • LUCIONI Fabio (Lecce)

SESTA SANZIONE

  • BERNABE’ GARCIA Adrian (Parma)
  • CARRARO Marco (Cosenza)
  • STREFEZZA REBELATO Gabriel Tadeu (Lecce)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)

  • DONATI Giulio (Monza)
  • KABASHI Elvis (Como)
  • MOREO Stefano (Brescia)
  • TRIPALDELLI Alessandro (Spal)
  • VENTURI Michael (Cosenza)

TERZA SANZIONE

  • ANDREONI Cristian (Pordenone)
  • MAGGIO Christian (L.R. Vicenza)

SECONDA SANZIONE

  • CELLI Alessandro (Ternana)
  • GENDREY Valentin (Lecce)
  • TEODORCZYK Lukasz (L.R. Vicenza)
  • VOGLIACCO Alessandro (Benevento)

PRIMA SANZIONE

  • ANTOV Valentin (Monza)
  • BUONAIUTO Cristian (Cremonese)
  • SELVINI Alessandro (Frosinone)

PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO

AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 1.500,00 (SESTA SANZIONE)

  • PARTIPILO Anthony (Ternana): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria.

AMMONIZIONE

SESTA SANZIONE

  • VIGNALI Luca (Como)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)

  • TUTINO Gennaro (Parma)

TERZA SANZIONE

  • PETRICCIONE Jacopo (Benevento)

SECONDA SANZIONE

  • MATOSEVIC Kristjan (Cosenza)

c) ALLENATORI

ESPULSI

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

  • CHIODI Danilo (Cosenza): per avere, al 23° del secondo tempo, alzandosi dalla panchina, rivolto agli Ufficiali di gara un’espressione irriguardosa; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.

Gli importi delle ammende comprese quelle irrogate ai tesserati di cui al presente Comunicato saranno addebitati sul conto campionato delle società.